Bollate: Sanificazione delle vie cittadine

sanificazione - gaia servizi
sanificazione – gaia servizi

Il Sindaco Francesco Vassallo in prima linea con Gaia servizi per l’avvio della pulizia straordinaria delle strade di Bollate con i prodotti igienizzanti utili a disinfettare. In attesa che Regione Lombardia emani le linee guida sui comportamenti da tenere per lo spazzamento cittadino, in città si parte con attività utili a rispondere alle nuove esigenze determinate dal dilagare del coronavirus.

La pulizia è partita oggi, sabato 14 marzo alle ore 15, da Ospiate e proseguirà in tutta la città. Si proseguirà anche nei prossimi giorni fino a toccare ogni angolo di Bollate. Nessuna prescrizione particolare per i cittadini, se non quella di restare in casa come dice il Decreto del Presidente del Consiglio. Non è nemmeno necessario scendere in strada per spostare le auto perché il Comune ha sospeso le multe per questa attività.

“Visto il periodo particolare e l’emergenza che tutti stiamo vivendo – ha detto il Sindaco Francesco Vassallo – abbiamo deciso di intervenire con questa pulizia straordinaria delle strade che prevede l’aggiunta di prodotti igienizzanti all’acqua utilizzata per la sanificazione sia manuale (marciapiedi) che meccanica delle strade. Ricordiamo ai cittadini di rimanere in casa, non tanto per la pulizia che stiamo facendo, ma per le regole legate alla prevenzione della diffusione del contagio”.

#iorestoacasacolfumetto

illustrazione Manifesto Coronacomics 2
illustrazione Manifesto Coronacomics 2

L’emergenza sanitaria causata dal COVID-19, ha portato al rinvio di molte manifestazioni dedicate al mondo del fumetto. Per reagire a questa limitazione, che ha imposto a molti editori grandi e piccoli di rinunciare alle loro anteprime e presentazioni, It Comics, sotto la direzione artistica di Rosa Puglisi e Fabiano Ambu, ha dato vita a Corona(VS)Comics!, un vero e proprio salone del fumetto on-line che permette al pubblico e agli addetti ai lavori di trovare un punto d’incontro e confronto senza rischio di contagio nel segno responsabile del motto #iorestoacasa che per l’occasione si coniuga in #iorestoacasacolfumetto.

“L’organizzazione del Corona(VS)Comics! nasce dall’esigenza di adattarsi alle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso senza rinunciare al nostro lavoro” dichiarano Fabiano Ambu e Rosa Puglisi (in arte Vorticerosa), direttori artistici della manifestazione. “Il titolo della manifestazione, perché ci piace considerala proprio così, è stato scelto proprio per esorcizzare con linguaggio fumettistico le paure e timori che in questi giorni stanno drasticamente cambiando le nostre giornate nella speranza di riuscire a debellare questa minaccia prima possibile per tornare alla normalità. Nel mondo dei fumetti arriva sempre un eroe, super o buffo non importa, che mette a posto tutto: noi, in attesa che arrivi, abbiamo pensato a questa soluzione, una piattaforma che permette agli editori e agli autori di incontrare virtualmente, e quindi nel totale rispetto delle direttive in corso, il loro pubblico per presentare il risultato di mesi di duro lavoro che a causa del rinvio di molti appuntamenti fieristici programmati in queste settimane rischierebbe di andare perduto”.

CORONA(VS)COMICS!
il primo “salone” on-line del fumetto

25-28 marzo 2020
su Twitch e Facebook