Primo Maggio 2020

Ambra ph Cosimo Buccolieri
Ambra ph Cosimo Buccolieri

Venerdì 1 maggio, dalle ore 20.00 alle 24.00, in diretta su Rai3 e in contemporanea su Rai Radio2, andrà in onda un’edizione straordinaria del Concerto del Primo Maggio di Roma.
“Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”: è questo il titolo che CGIL, CISL e UIL hanno scelto per il Primo Maggio 2020.

Un grande evento collettivo che, in seguito al protrarsi dell’emergenza COVID-19, cambia totalmente il suo format mantenendo però intatta la volontà di trattare i temi fondamentali del lavoro che, quest’anno più di sempre, riguardano la vita e il futuro di milioni di italiani e la consueta ricchezza musicale e narrativa.

L’evento, promosso come sempre da CGIL, CISL e UIL, sarà una produzione TV di Rai3, con contributi musicali selezionati, prodotti e realizzati per l’occasione da iCompany con la direzione artistica di Massimo Bonelli.

Nel corso del programma, che sarà condotto in diretta dal Teatro delle Vittorie da AMBRA ANGIOLINI, per il terzo anno consecutivo, si parlerà anche del lavoro del futuro, della necessità di ripartire salvaguardando come bene primario la salute, la sicurezza di tutti i cittadini e di tutti i lavoratori. Ma ci sarà anche spazio per tanta musica, come da tradizione, con artisti italiani che si sono messi a disposizione per l’occasione. Si aggiunge agli ospiti PATTI SMITH!

«Abbiamo voluto dare un segno di forza e di speranza: se il Primo Maggio non si può fare in piazza, lo si farà ugualmente, nel rispetto delle regole per il contenimento del contagio, ricorrendo a tutti gli strumenti della tecnologia. Quest’anno non sarà una festa, non può esserlo, ma il lavoro va celebrato sempre, anche e forse soprattutto nei momenti di difficoltà e nelle tragedie. Perché i lavoratori sono stati eroici protagonisti di questa fase e perché è solo grazie al lavoro se riusciremo a tornare alla “normalità”. Ringraziamo, dunque, iCompany e Rai3 che hanno messo in piedi questa edizione “straordinaria” – in tutti i sensi – del Concertone del Primo Maggio. Come sempre, ma quest’anno con una determinazione del tutto particolare, CGIL, CISL, UIL hanno voluto promuovere l’evento che, per l’eccezionalità del cast coinvolto, assume sicuramente una connotazione internazionale. Siamo certi che i protagonisti di questa giornata, con il loro contributo artistico, sosterranno il nostro impegno: “Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro”» dichiara Pierpaolo Bombardieri Segretario Generale Aggiunto UIL.

«Rai3 è sempre stata la casa del Concertone. E speriamo torni ad esserla già dall’anno prossimo. Ma, grazie alla collaborazione con i sindacati, non ci siamo arresi. E abbiamo condiviso questo progetto le cui parole chiave, visto il momento difficile che ancora stiamo vivendo, sono sobrietà e speranza. Auspico che l’anno prossimo si possa tornare tutti insieme a fare festa» ha spiegato Silvia Calandrelli, direttore di Rai3.

«La musica è la nostra vita e la nostra lingua. Per questo non potevamo non essere presenti per raccontare questo evento eccezionale che ci darà grandi emozioni e ci farà comprendere ancora una volta che persone straordinarie sono gli italiani» ha aggiunto Paola Marchesini, direttore di Rai Radio2.

Saranno tanti gli artisti che con le loro voci e le loro performance live riuniranno il Paese davanti alla TV in un grande evento collettivo. Durante la serata si alterneranno infatti i contributi di GIANNA NANNINI, PATTI SMITH, VASCO ROSSI, ZUCCHERO oltre a AIELLO, ALEX BRITTI, BUGO e NICOLA SAVINO, CRISTIANO GODANO dei MARLENE KUNTZ, DARDUST, EDOARDO e EUGENIO BENNATO, ERMAL META, FABRIZIO MORO, FASMA, FRANCESCA MICHIELIN, FRANCESCO GABBANI, FULMINACCI, IRENE GRANDI, LE VIBRAZIONI, LEO GASSMANN, LO STATO SOCIALE, MARGHERITA VICARIO, NICCOLÒ FABI, NOEMI, ORCHESTRA ACCADEMIA di SANTA CECILIA, PAOLA TURCI, ROCCO PAPALEO e TOSCA.

Per rendere al massimo la qualità delle performance artistiche, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza previste dell’emergenza sanitaria in corso, i live vengono realizzati principalmente presso la sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma (dove è installato l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020) oltre che in altre location sparse per l’Italia e prescelte direttamente dagli artisti.

Si uniranno all’evento anche i quattro vincitori di “PRIMO MAGGIO NEXT”, il contest organizzato da iCompany e dedicato ai nuovi artisti: la cantautrice ELLYNORA di Roma con il suo brano “Zingara”, la cantautrice LAMINE di Roma con “Non è tardi“, il cantautore MATTEO ALIENO di Roma con “Non mi ricordo” e il cantautore NERVI di Firenze con “Sapessi che cos’ho”.

Edoardo ed Eugenio Bennato al Primo Maggio 2020

Edoardo ed Eugenio Bennato
Edoardo ed Eugenio Bennato

Edoardo ed Eugenio Bennato

al Primo Maggio 2020

1 Maggio | ore 20.00 | RADIO 2 RAI |RAI3

In collegamento da Napoli, presenteranno anche il brano scritto a quattro mani,

ispirato da questo tempo sospeso, “La realtà non può essere questa”

Edoardo ed Eugenio Bennato tra i big della line up del Concertone del Primo Maggio!

Due grandi nomi della musica italiana, per un evento eccezionale: Edoardo ed Eugenio Bennato si uniscono al coro di tanti artisti che, uniti nell’emergenza sanitaria, cantano per annullare le distanze fisiche.

Appena pubblicato il loro brano inedito “La realtà non può essere questa”, scritto a quattro mani e ispirato a questo “tempo di quarantena”, si esibiranno in prima serata su Radio 2 Rai e su Rai3 in occasione del Primo Maggio Roma, in collegamento da Napoli.

Sentirsi vicini in questo momento storico di grande difficoltà – in cui il concetto di normalità si sta ridimensionando a qualcosa di nuovo – la musica è una certezza, una fonte di inesauribile forza: così Edoardo ed Eugenio Bennato, ciascuno da casa sua, hanno tradotto con musica e parole un “nuovo mondo da scoprire”, quello che risiede dentro e fuori di noi, fatto di sogni, di “parole sussurrate”, di un amore che non può essere virtuale, alla vita che canta la sua ribellione e non si può fermare.

Come spiega Edoardo: “È una ballata classica, bennatiana, che racconta questa sorta di “day after” che stiamo vivendo, che vuole trasmettere le buone vibrazioni del futuro alle porte”,

Le parole, scritte da Eugenio sulla musica del fratello, danno vita a una poesia sui nostri giorni: cantano un mondo tutto da scoprire al di là delle mura domestiche, “l’amore che sventola nel porto”, la necessità di un abbraccio, la voglia di percepire la realtà, quella vera, che non può essere confusa con quella virtuale.

Come spiega Eugenio: “Percepiamo diversamente la realtà rispetto a prima: la stanza è lo spazio in cui si esauriscono questi giorni, mentre il balcone è il luogo che ci collega con il mondo esterno. Il web, invece, è da qualche tempo la prigione dove rischiamo di perdere il rapporto vero: guardarsi negli occhi, parlarsi da vicino”.

Iscrizioni al contest Primo Maggio Next 2020

1MN2020_record iscrizioni
1MN2020_record iscrizioni

Nell’anno in cui il Concertone del Primo Maggio di Roma celebra la sua 30ª edizione, il contest dedicato ai nuovi artisti, Primo Maggio NEXT, ha chiuso la sua fase iniziale registrando il record di iscrizioni con ben 1785 progetti candidati!

Quindi, rispetto alla precedente edizione 2019, le iscrizioni al contest del Primo Maggio sono aumentate di oltre il 50%. In questi 30 anni il Concertone, promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato per la sesta volta consecutiva da iCompany, ha intercettato, ospitato e raccontato buona parte della musica italiana e internazionale che è entrata nelle nostre vite.

Un Concerto storico e simbolico che fa parte ormai dell’immaginario collettivo nazionale. Un appuntamento fisso che, ogni anno, richiama al centro di Roma centinaia di migliaia di spettatori provenienti da tutta la Penisola.

È partita ora la fase di preselezione di NEXT: il materiale artistico verrà valutato dalla direzione artistica del Concerto del Primo Maggio e, entro il 17 marzo, verranno resi noti i nomi di almeno 100 artisti che accederanno alla fase successiva.

Gli artisti preselezionati saranno poi valutati da una Giuria di Qualità composta da Massimo Bonelli (direttore artistico del Concerto del Primo Maggio, presidente giuria), Lucia Stacchiotti (iCompany), Sara Del Caldo (Rai Radio2), Erica Manniello (Rockol), Massimiliano Longo (All Music Italia), Federico Durante (Billboard), Enrico Schleifer (RadUni).

Il 31 marzo 2020 verranno quindi resi pubblici i voti della Giuria di Qualità e saranno ufficialmente annunciati i nomi degli artisti finalisti (almeno 30) che saranno poi convocati per partecipare ad una o più esibizioni dal vivo che si svolgeranno durante il mese di aprile 2020.

Sarà quindi ancora la Giuria di Qualità presente durante le esibizioni dal vivo ad avere il compito di scegliere i 3 artisti vincitori che si esibiranno poi durante il Concerto del Primo Maggio 2020.

Vincitori assoluti delle precedenti edizioni del Contest sono stati i La Rua (2015), Il Geometra Mangoni (2016), Incomprensibile FC (2017), La Municipàl (2018) e I Tristi (2019).

Aggiornamenti Concerti Primo Maggio

Maria Antonietta
Maria Antonietta

In continuo aggiornamento, il cast del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA, promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato da iCompany, si arricchisce di nuovi importanti nomi!

Saliranno sul palco del Concertone 2018: SFERA EBBASTA, MAX GAZZÈ & FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, COSMO, LE VIBRAZIONI, THE ZEN CIRCUS, GALEFFI, MARIA ANTONIETTA, MIRKOEILCANE, oltre ai già annunciati FATBOY SLIM, CARMEN CONSOLI, CANOVA, NITRO, CALIBRO 35, DARDUST feat. JOAN THIELE, FRAH QUINTALE, WRONGONYOU e WILLIE PEYOTE.

La lunga maratona musicale del Concerto del Primo Maggio 2018 sarà come sempre in diretta su Rai 3 e Radio2, e punterà i suoi riflettori sulla nuova musica italiana, quella che, partendo dai live club e dalla rete, sta cambiando i connotati alla scena musicale nazionale.
E’ in quest’ottica che, per la prima volta nella sua quasi trentennale storia, al Concerto del Primo Maggio 2018 saranno presenti alcuni dei maggiori Festival italiani.

Nasce infatti un rapporto di amicizia e collaborazione tra il Concerto del Primo Maggio ed alcuni tra i più importanti eventi live della penisola i cui organizzatori saranno presenti a Roma, ospiti nel backstage del Concertone 2018: un’occasione perfetta per conoscersi, confrontarsi e passare assieme il giorno della festa dei lavoratori con l’intenzione di contaminarsi ed ispirarsi reciprocamente; un modo divertente ed informale per mettere in contatto gli uomini e le idee che stanno portando avanti, in modo innovativo, la musica live in Italia.

I Festival de LA MUSICA ATTUALE – amici del Concerto del Primo Maggio – che saranno presenti nel backstage di Piazza San Giovanni sono:

ROCK IN ROMA
HOME FESTIVAL – Treviso
COLLISIONI – Barolo (CN)
INDIEGENO – Tindari (ME)
ROMA SUMMER FESTIVAL
FLOWERS FESTIVAL – Torino
SPONZ FESTIVAL – Calitri (AV)
LOCUS FESTIVAL – Bari
VULCI FEST – Montalto di Castro (VT)
RESET – Torino
CARPINO FOLK FESTIVAL – Carpino (FG)
BAREZZI LIVE – Parma
METAROCK – Pisa
DISORDER – Eboli (SA)
REVOLUTION CAMP – Lazio (itinerante)
MUSICASTRADA – Toscana (itinerante)
TERRA BATTENTE – Puglia (itinerante)
www.primomaggio.net – www.facebook.com/primomaggioroma
www.twitter.com/primomaggioroma – www.instagram.com/primomaggioroma

Concerto 1° Maggio di Roma

ARA MALIKIAN
ARA MALIKIAN

Torna il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di Roma, l’appuntamento che dal 1990, nel giorno della Festa dei Lavoratori, raduna migliaia di spettatori in Piazza San Giovanni in Laterano, per 8 intense ore di musica. Anche quest’anno il concerto è organizzato da iCompany e Ruvido Produzioni e promosso, come sempre, da CGIL, CISL e UIL.

Nel 2017 gli organizzatori porteranno al Concertone una lineup ricca e piena di nomi prestigiosi.
Ecco i primi artisti confermati in cartellone: EDOARDO BENNATO, PLANET FUNK, BRUNORI SAS, BOMBINO, ARA MALIKIAN, ERMAL META, FRANCESCO GABBANI, SAMUEL, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA ed EX-OTAGO.

Ancora una volta il Concerto del Primo Maggio si conferma l’unica rassegna capace di portare sul proprio palco rappresentanti di tutti i generi del panorama musicale italiano e internazionale: l’eclettico cantautore e rocker che, con i suoi 50 anni di carriera ha segnato alcune tappe fondamentali della musica italiana, EDOARDO BENNATO; l’elettro-dance dei PLANET FUNK; la poetica romantica di BRUNORI SAS; la stella del desert blues BOMBINO; il virtuoso violinista spagnolo di origini libanesi e discendenza armena ARA MALIKIAN; l’autore e cantante amato dalla critica ERMAL META; l’estroso vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo FRANCESCO GABBANI; il pop d’élite di SAMUEL, frontman dei Subsonica; il progetto del poliedrico cantautore Vasco Brondi, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA; la band che rappresenta uno dei picchi di eccellenza del nuovo pop italiano, gli EX-OTAGO.

Intanto il contest del Concerto del Primo Maggio di Roma 1M NEXT si avvia alla sua terza e penultima fase di valutazione. Ecco di seguito, in rigoroso ordine alfabetico, i 12 finalisti che sono stati votati e selezionati dalle giurie di qualità e popolare e che si contenderanno i 3 posti sul palco del Concertone nelle finali nazionali che si terranno a Roma, al Contestaccio, il 21, 22 e 23 aprile prossimo:
Agosta da Milano (https://www.facebook.com/agostaband)
Amarcord da Firenze (https://www.facebook.com/amarcordfirenze)
Andrea Cerrato da Asti (https://www.facebook.com/officialandreacerrato)
Cristina Russo Neosoul Combo da Catania (https://www.facebook.com/cristina.russo.official)
Diecicento35 da Torino (https://www.facebook.com/diecicento35)
Doro Gjat da Udine (https://www.facebook.com/dorogjat)
Il Branco da Roma (https://www.facebook.com/ilbrancoband)
Il Grande Capo da Roma (https://www.facebook.com/IGCmusicgroup)
Incomprensibile FC da Torino (https://www.facebook.com/incomprensibilefc)
Lastanzadigreta da Torino (https://www.facebook.com/lastanzadigreta)
Pasquale Demis Posadinu da Sassari (https://www.facebook.com/pasqualedemisposadinu)
Tamuna da Palermo (https://www.facebook.com/tamunaofficial)

Le selezioni sono state effettuate attraverso il conteggio delle valutazioni ottenute sommando, in quota ponderata, il voto del web (con quota di influenza del 30%) e il voto della giuria di qualità (con quota di influenza del 70%). Il dettaglio di tutti i voti ricevuti (dai singoli giurati di qualità e dalla giuria popolare) è disponibile e scaricabile dal sito www.primomaggio.net/1mnext

Il vincitore assoluto dell’1M NEXT 2017 verrà poi proclamato, in diretta TV, dal palco del Concerto del Primo Maggio e riceverà anche il premio speciale “1M NEXT ON AIR” messo in palio da L’ALTOPARLANTE e che permetterà al vincitore assoluto del Contest di godere anche di un’importante ed ampia promozione radiofonica per il lancio di un singolo.

Conduzione ed altri nomi della lineup verranno svelati nei prossimi giorni.