Matteo Faustini: “Nel Bene e Nel Male”

MatteoFaustini
MatteoFaustini

Oggi, venerdì 17 gennaio, esce in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “NEL BENE E NEL MALE”, il nuovo singolo del cantautore MATTEO FAUSTINI, in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”.

Il brano “Nel Bene e Nel Male” è stato scritto dallo stesso Matteo Faustini insieme a Marco Rettani e farà parte dell’album d’esordio “Figli delle Favole” (Dischi dei Sognatori, distribuito da Warner Music Italia) in uscita venerdì 7 febbraio.

A proposito del brano, Matteo Faustini racconta: «Questo brano parla di radici, salde. Quante stanze del cuore abbiamo? Quante possiamo ospitarne? Quante anime scegliamo di farci entrare? Poche. Esserci significa dare una certezza solida, delle radici che, nel bene e nel male, nessuna tempesta potrà sradicare. Abbiamo tutti una parte di bene e una di male, quanti sono disposti ad amarle entrambe? Questo brano celebra l’insieme, che può esistere solo se entrambe le parti si conoscono e complementano».

Mosè Santamaria: “Salveremo questo mondo”

Mosè Santamaria
Mosè Santamaria

Esce venerdì 22 novembre sui digital store e su tutte le piattaforme di streaming “SALVEREMO QUESTO MONDO” (laCantina Records), il nuovo album del cantautore genovese MOSÈ SANTAMARIA anticipato dal singolo omonimo disponibile dallo scorso 25 ottobre

“Salveremo questo mondo” è un disco dalle sonorità pop, caratterizzato da un susseguirsi di vivide istantanee che immortalano la quotidianità di ognuno di noi, mettendo in sequenza miti dell’infanzia, complottismo, sfiducia verso la politica, riferimenti mistico religiosi, crisi adolescenziali, solitudine e social network, movide notturne e disagio esistenziale, banche e multinazionali, droga e sesso. Ma soprattutto amore.
A proposito del nuovo album Mosè Santamaria ha dichiarato: «Nonostante si tocchino in modo crudo e diretto alcuni temi ostici che potrebbero far scaturire discussioni, “Salveremo questo mondo” ha sicuramente un messaggio (pro)positivo, trasmesso con un bagaglio emotivo sincero e diretto e con una buona dose di ironia».

Tanti sono i nomi che hanno lavorato a questo disco: Francesco Ceriani, produttore dell’album e musicista in tutti i brani che lo compongono (basso, chitarra acustica, chitarra elettrica, pianoforte, sintetizzatori, cori), Enrico Bellaro, che ha seguito e curato tutta la parte tecnica di registrazioni e mix presso gli studi “Sotto il Mare Studio” e “Le Pareti Sconnesse”, Giovanni Franceschini alla batteria, Davide Cinquetti alla chitarra elettrica, Dario Coltri e Diana Gasparini ai cori. Il master è stato affidato ad Andrea Suriani.

Questa la tracklist: “Salveremo questo mondo”, “Era solo un blablacar”, “Kerouac”, “Brucia ragazzo”, “Piccola madre”, “L’ultimo grido di dolore del Kali Yuga”, “Fiore di loto”, “Circuiteria”, “Pregare al sole”.

Nuovo album “deLorenzo”

delorenzo-copertina-2019
delorenzo-copertina-2019

Esce venerdì 18 ottobre il nuovo album omonimo del cantautore deLorenzo, registrato e mixato da Riccardo Parravicini (Niccolò Fabi, Max Gazzè, Mario Venuti).
Nove brani, prodotti e arrangiati da chi ha suonato: Daniele Molteni (chitarre), Simone Casale (basso), Ivano Flospergher (batteria) e Maurizio Boris Maiorano (sequenze, programmazioni e percussioni).

L’idea musicale di fondo è fondata sulla sottrazione: non una parola o una nota in più di quanto necessario. Lo stesso criterio minimalista è stato adottato per il recording (in presa diretta) ed il mix. L’album ha un suono prettamente acustico, le parole hanno il suono della verità: l’artista ha raccontato infatti, senza filtri, il suo percorso ondivago di uomo dalle poche certezze.

A proposito del nuovo album deLorenzo ha dichiarato: «Questo è proprio il disco che avevo in testa da dieci anni: diretto, semplice, senza fronzoli, minimalista. Perciò ho voluto pubblicarlo senza titolo. Solo il mio cognome: deLorenzo».

Questa la tracklist di “deLorenzo”: “Pippi”, “Come Gregor Samsa”, “Nono giorno delle ferie d’estate”, “L’amante”, “Stanco”, “In ogni pelle bianca”, “La logica del fare”, “Le parole non dette”, “Adesso o mai”.

Da venerdì 13 settembre è in rotazione radiofonica “COME GREGOR SAMSA”, primo singolo estretto dall’album.

Tour negli Stadi 2020 di Ultimo

Ultimo Tour Stadi 2020
Ultimo Tour Stadi 2020

Grandissimo risultato per il TOUR NEGLI STADI2020 di Ultimo: dopo l’apertura delle vendite alle ore 11 di giovedì 11 luglio, in 24 ore ha venduto oltre120 mila biglietti.

Il giovane cantautore ha rivelato le date del tour, prodotto e distribuito da Vivo Concerti, solo due giorni fa: dopo aver incantato il suo pubblico con “La Favola”, speciale data evento che lo ha visto esibirsi il 4 luglio allo Stadio Olimpico di Roma davanti a oltre 60 mila persone, a soli 23 anni Ultimo si aggiudica il titolo di più giovane artista italiano a esibirsi negli stadi.

ll tour prodotto e distribuito da Vivo Concerti toccherà otto città a partire dallo stadio Artemio dallo stadio Artemio Franchi di Firenze, sabato 6 giugno 2020, per poi fare tappa a Napoli (Stadio San Paolo, 13 giugno 2020), Milano (Stadio San Siro, 19 giugno 2020), Modena (Stadio Alberto Braglia, 26 giugno 2020), Pescara (Stadio Adriatico – Giovanni Cornacchia, 4 luglio 2020), passando per Bari (Stadio San Nicola, 11 luglio 2020), Messina (Stadio San Filippo, 15 luglio 2020), per poi concludere tornando il 19 luglio 2020 a Roma, con l’evento speciale di chiusura del tour nel simbolo di Roma per eccellenza, il Circo Massimo.

L’organizzazione informa che, soprattutto sulle date di Milano e Roma, sono ancora pochi i pacchetti vip disponibili poiché previsti in quantità molto limitata rispetto alla totale capienza di ogni venue.

Con il tour negli stadi ULTIMO sosterrà l’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, che tutela e promuove in tutto il mondo i diritti di bambini e adolescenti, per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita.

Da sempre vicino agli ultimi, che ha scelto di ricordare fin dal nome d’arte e che sostiene con un impegno costante e concreto, il cantautore devolverà parte dell’incasso ricavato dall’acquisto dei biglietti ai progetti UNICEF in Mali di lotta contro la malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari.

Fabio Milella – Nuovo album inediti

Fabio Milella (ph Aldo Corona)
Fabio Milella (ph Aldo Corona)

Da venerdì 21 giugno sarà disponibile in digital download e sulle piattaforme streaming il nuovo album di inediti del musicista e cantautore pugliese FABIO MILELLA, “IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI”.

“IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI” è composto da 13 brani differenti tra loro per tematiche e sonorità ma accomunati da uno stesso obiettivo: raccontare le diverse sfaccettature della vita, fatta non solo di certezze ma anche di grandi e importanti cambiamenti, che determinano il destino di ognuno di noi.
Questo il concetto che si cela dietro il progetto musicale del cantautore, espresso non solo nelle canzoni ma anche nell’immagine di copertina.

“C’è la terra, l’orizzonte, e un solo albero forte, piantato a terra, ma con tanti rami protesi verso l’alto e orientati in ogni direzione ad esplorare il mondo – racconta FABIO MILELLA – l’albero è lì con le sue radici, mentre i suoi rami scrutano l’orizzonte per scegliere dove far volare le foglie”.

Alla realizzazione del nuovo album di FABIO MILELLA hanno collaborato anche i musicisti Paola Damiana de Candia (violoncello), Nicola Antonio Staffieri (chitarra classica), Joe Dedda (chitarra elettrica), Francesco Giancaspro (pianoforte e tastiere), Michele Fracchiolla (batteria), Francesco Larenza (oboe in “Resto qui”) e Tommaso De Vito Francesco (basso e contrabbasso e direttore artistico del progetto musicale).

Questa la tracklist di “IN BILICO SULLE NOSTRE EMOZIONI”: “907”, “In bilico sulle nostre emozioni”, “Ipocrisia”, “Gli sguardi delle sei”, “Ogni volta che”, “Quella vecchia signora”, “Il sottofondo del dolore”, “Mi bastava un’ora”, “Amico caro”, “Ti ho mentito per anni”, “904”, “Resto qui”, “Un porta gioie carillon”.