Gaudiano a SanRemo 2021

gaudiano
gaudiano

Gaudiano, classe ’91, è in gara tra le Nuove Proposte della 71esima Edizione del Festival di Sanremo, con “Polvere da sparo” (Leave Music / Adom Music / Sony Music): un brano travolgente, dedicato alla perdita del padre, capace di descrivere tutte quello che rimane quando, attraversato il dolore, accettiamo la perdita di una persona amata.

“Polvere da sparo” è una canzone di testimonianza: attraverso parole urgenti, Gaudiano articola la rabbia, il rifiuto, la solitudine di fronte al lutto e una costellazione di ricordi straordinariamente vivi, capaci di custodire il senso più profondo di un rapporto tra padre e figlio.

Sono i pensieri di Gaudiano, ma anche di tutti quelli che direttamente o indirettamente hanno conosciuto il dolore dell’assenza. Un brano nel quale riconoscersi, da pronunciare per esorcizzare la sofferenza, da ballare per esprimere attraverso il corpo tutto quello che brucia dentro, da cantare per far spazio a una nuova nascita.

È la canzone che non avrei mai voluto scrivere, ma è anche il brano che mi ha permesso di parlare di questi temi, oggi, a Sanremo. È nata di getto, mentre uscivo da un periodo difficilissimo, al centro del quale c’era solamente l’assenza di mio padre. Io e lui avevamo un rapporto speciale. I momenti insieme sono diventati immagini, le immagini si son fatte spazio e io ho deciso di custodirle, per parlare di lui, di noi, del dolore e della mia rinascita. Questo è “Polvere da sparo”. (Gaudiano)

Con “Polvere da sparo”, il cantautore pugliese si è aggiudicato un posto tra le Nuove Proposte, distinguendosi tra le oltre 900 canzoni pervenute alla Rai per questa edizione, superando le audizioni e conquistando pubblico e giuria nelle serate di Amasanremo.

In collaborazione con Friends&Partners, ha da poco annunciato i suoi primi appuntamenti dal vivo: il 21 novembre ai Magazzini Generali di Milano e il 25 novembre al Largo Venue di Roma.

Sul palco del Teatro Ariston, a Sanremo, Gaudiano vestirà PiaLauriCapri, alta sartoria da uomo, una collaborazione nata grazie alla designer&stylist Giovanna Silvestri che ha curato il suo outfit. Calzature di Faggioli Atelier e gioielli artigianali argento cesellati a mano di Claudio Calestani. Per il Daytime indosserà Diesel e scarpe di Giuseppe Zanotti.

Fulminacci in gara tra i Campioni del Festival di Sanremo

Fulminacci_foto di Filiberto Signorello
Fulminacci_foto di Filiberto Signorello

FULMINACCI è pronto a salire sul palco dell’Ariston per la 71^ edizione del Festival di Sanremo.
In gara nella categoria Campioni, il cantautore romano si presenterà al suo esordio sanremese con il brano “SANTA MARINELLA” (Maciste Dischi/Artist First), prodotto da Tommaso Colliva, testo e musica di Fulminacci.

Nella serata del giovedì, dedicata alle Cover, l’artista porterà sul palco del teatro Ariston “PENSO POSITIVO” di Jovanotti, spalleggiato da Valerio Lundini e Roy Paci.
A tal proposito l’artista commenta: “Non posso ancora svelare cosa succederà sul palco ma sono molto felice di poter avere accanto, durante una serata storica per il Festival come quella delle cover, due artisti che rispetto molto. Valerio Lundini è per me uno dei più grandi intellettuali del nostro tempo e Roy Paci è riuscito a fare la storia della musica italiana senza mai snaturarsi, non potevo chiedere di meglio.”

Non è esagerato affermare che le canzoni del giovane cantautore siano cariche di una più unica che rara intelligenza emotiva dal sapore cinematografico, rimanendo tuttavia fedelmente legate alla quotidianità più ordinaria e personale. Con la genialità espressiva che lo contraddistingue, Fulminacci infatti riesce sempre a rendere semplici e immediate riflessioni di grande profondità.

È al momento in radio l’ultimo singolo dell’artista, “UN FATTO TUO PERSONALE” (Maciste Dischi/Artist First), prodotto da Frenetik & Orang3 e disponibile al link https://fulminacci.lnk.to/UnFattoTuoPersonale!
Insieme a “CANGURO”, il brano farà parte del nuovo album dell’artista, in uscita nella primavera del 2021!

L’acclamato primo album del cantautore romano, “LA VITA VERAMENTE”, prodotto da Federico Nardelli e Giordano Colombo, ha sin da subito attirato l’attenzione di pubblico e critica, vincendo anche la Targa Tenco nel 2019.

M.e.r.l.o.t : “Denti”

M.e.r.l.o.t-
M.e.r.l.o.t-

Esce oggi “Denti”, il nuovo singolo di M.E.R.L.O.T disponibile in digitale per Virgin Records (Universal Music Italia).

“Denti” è  un brano che, come tipico di Manuel, nasce in camera, chitarra e voce, un’emozione da fotografare attraverso la musica. Il singolo governato dalla malinconia si snoda sul tema del ricordo. “Denti” è il racconto di una storia d’amore ormai terminata accompagnato dal contrasto tra il dolore per la fine della relazione e il sorriso nostalgico che prende spazio ripensando alle forti emozioni provate. Il brano è prodotto da Alex D’Errico che crea una produzione essenziale ma immediata capace di rispecchiare alla perfezione l’universo musicale di M.e.r.l.o.t

All’anagrafe Manuel Schiavone, M.e.r.l.o.t , cantautore, nasce il 20 febbraio 1998 e cresce a Grassano in Basilicata. Nel 2017 si trasferisce a Bologna per proseguire gli studi e inizia a muovere i primi passi nella musica passando dalle sonorità acustiche a quelle elettroniche con l’aiuto del suo primo produttore Eyem.

Nonostante all’inizio avesse un budget limitato, riesce a produrre i primi pezzi e con il suo singolo d’esordio “Ventitrè” raggiunge in poco tempo quasi sei milioni di stream consacrandosi come rivelazione Spotify a fine 2019. Si convince così a seguire definitivamente il suo talento.

Andrea Tich: “Storia di Tich”

Andrea Tich_ph Marzia Di Legge Benigna
Andrea Tich_ph Marzia Di Legge Benigna

Venerdì 19 febbraio esce in digitale “STORIA DI TICH” (Freecom / ZDB), il nuovo album di inediti del cantautore ANDREA TICH (le versioni cd e vinile special packaging, picture disc & gadgets saranno disponibili in primavera).
“Storia di Tich” è un disco fatto di paesaggi sonori e di ricordi, in cui l’alter ego Tich ripercorre la sua vita e si racconta con maturità e consapevolezza. Compagni di viaggio in questo itinerario onirico fatto di reminiscenze sono la MAGISTER ESPRESSO ORCHESTRA, il musicista e scrittore ALESSANDRO SBROGIÒ e il fedele collaboratore CLAUDIO PANARELLO.

Questa la tracklist di “Storia di Tich”: “Viaggiare”, “Il mio acquario”, “La finestra”, “I sogni”, “Questo angolo di mondo”, “Megavita Megamore”, “Racconto in treno”, “Sotto un albero”, “Meduse in amore (il canto)”, “Pensa se noi avessimo le ali”, “Riavremo le ali” (bonus track cd version).

Modigliani: “Tu non crolli mai”

Modigliani - Valentino __Enoc__Congia
Modigliani – Valentino __Enoc__Congia

Esce venerdì 19 febbraio “TU NON CROLLI MAI” (Bianca Dischi/distr. Artist First), il nuovo singolo di MODIGLIANI, disponibile da oggi in pre-save al link https://modigliani.lnk.to/TuNonCrolliMai_Pre, che anticipa il suo album d’esordio di prossima uscita!

Il brano – scritto dal cantautore e prodotto da Valerio Smordoni (Coez, Gazzelle) e Samuele Dessì – parla di resilienza e, non a caso, esce in questo periodo in cui ci apprestiamo a riparare i danni subiti, a reindossare le scarpe e ripartire. “TU NON CROLLI MAI” si potrebbe considerare la canzone manifesto del disco d’esordio di Modigliani, sia per la parte legata alla scrittura che per il sound.

Questa è una canzone alla quale sono molto legato, sono fiero e orgoglioso di averla scritta – commenta Modigliani – mi piace definirla una canzone allo specchio, da ascoltare guardandosi negli occhi e rendersi conto che nonostante tutto si è ancora in piedi. Per alcune persone probabilmente è stato semplice, per molte altre invece no. Per queste ultime, che allo specchio vedono anche le cicatrici, i lividi o le ferite ancora aperte, dirsi “Tu non crolli mai” ha molto più valore e serve a farsi coraggio e a darsi forza, o semplicemente a sentirsi speciali. Tu non crolli mai è una canzone al femminile, ma l’ho scritta soprattutto per me.”