Concorsi Nazionali dedicati a Musica e Poesia

lucamele
lucamele

In corso i Due Concorsi Nazionali aperti sia agli studenti che agli adulti, dedicati alla alla Musica e alla Poesia. A decretare i vincitori due giurie di qualità.
Il cantautore Luca Mele sarà l’ospite musicale della cerimonia di premiazione del 13 maggio.

“L’Associazione Culturale Sperimentiamo arte, musica, teatro”, come di consueto ha dato il via al VIII Concorso Nazionale di Musica “San Vigilio in…Canto” e alla 10^ edizione del concorso nazionale di Poesia “Giugno di San Vigilio”.

Il Concorso dedicato alla Musica è rivolto a tutte le scuole Primarie, gli Istituti Secondati di 1° e 2° grado, i Licei musicali, i Conservatori di musica e le Associazioni Culturali Musicali ed ha come obiettivo di stimolare l’interesse, la pratica e la diffusione della musica tra i giovani, favorendo la diffusione e lo scambio delle esperienze musicali maturate negli anni.

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 13 maggio a Roma. A decretare i vincitori sarà una commissione composta da validi musicisti, concertisti ed esperti in didattica musicale, composizione, direzione corale.

Ospite speciale della giornata del 13 maggio sarà il cantautore Luca Mele che delizierà i presenti con il suo ultimo brano “Canzone Cattolica” e presentando il suo primo romanzo dal titolo “L’eternità”.

Anche quest’anno sarà consegnato il “Premio Mousikè”, giunto alla sua seconda edizione, che sarà assegnato ad un’artista che si è contraddistinto durante l’ultimo anno.

Il Concorso dedicato alla Poesia è aperto sia agli studenti che agi adulti di ogni età. Dovranno presentare un testo di 36 versi su un tema libero ed inedito. Tra i vari premi che saranno dati, sarà conferito anche il Premio Speciale “Cristiana Cafini” al vincitore assoluto del concorso.
La cerimonia di premiazione si terrà a Roma sabato 23 giugno.

Tutti i bandi completi per partecipare sono a disposizione sul sito: www.sperimentiamo.it
Per ulteriori info: Ass.Cult.”Sperimentiamo Arte Musica Teatro – Tel. 333 4080635 – 06. 45435985 info@sperimentiamo.it

hUMANOALIENO: “Disincanto”

hUMANOALIENO
hUMANOALIENO

Anche gli amori più grandi finiscono e ogni tentativo di farli rivivere è spesso inutile e a tratti patetico. DISINCANTO è il nuovo singolo di hUMANOALIENO – il progetto artistico nato dal cantautore Macs Villucci, prima come band successivamente come solista – che fa parte dell’album ”hUMANOALIENO 2”, canzoni d’amore e di lotta, uscito lo scorso 20 aprile.

Se si chiede a Macs Villucci di spiegare l’origine di questo nome lui risponde così: “Umano per necessità e alieno per scelta. Cerco, esploro, scandaglio ogni emozione alla scoperta dell’altro, dell’oltre e del diverso.

Alieno per vocazione, la mia musica accompagna la continua ricerca all’interno di mondi diversi, fatti di follia e magia, speranze e illusioni, nella vita e nella morte, nell’amicizia e nell’amore, nella solitudine e nella socialità per cantare disagio, gioie, avventure e rischi.

Come hUMANOALIENO nasco così, dal volere nudo e puro un contatto con l’alterità che sia condizione accettata, imposta, voluta”.

Il brano DISINCANTO esce accompagnato dal video del regista Antonio Zannone che vede nel ruolo di protagonista l’attrice Rossella Di Lucca, insieme a Elvira Pinto, Alberto D’Ari, Maurizio Conte e Alfredo Iannelli. La scenografia è a cura di Gabriella Fabozzi. Il montaggio è stato realizzato da Valeria Biclungo.

Radio Subasio

RON_IMG
RON_IMG

Mercoledì 28 marzo Ron sarà protagonista dello speciale appuntamento di Radio Subasio “Subasio Music Club”, una serata nella quale un artista si racconta, tra canzoni e parole, davanti a un pubblico ristretto.

Il cantautore il 2 marzo scorso ha presentato ‘Lucio’, il nuovo progetto discografico dedicato all’amico Lucio Dalla, per celebrarne il 75esimo compleanno e farne rivivere la poetica e l’anima musicale.

Una raccolta di 12 brani, tra cui l’inedito “Almeno Pensami” presentato al Festival di Sanremo ed insignito del Premio della Critica intitolato a ‘Mia Martini’, registrati in presa diretta con il supporto di tre grandi musicisti: Elio Rivagli alla batteria, Roberto Gallinelli al basso e Giuseppe Barbera al pianoforte.

Ci saranno anche loro al prossimo Subasio Music Club, per accompagnare Ron (voce e chitarra acustica) e rendere la serata ancora più speciale.
Chiunque volesse partecipare al Subasio Music Club dovrà compilare – entro venerdì 23 marzo – il form presente su radiosubasio.it.

Un’estrazione sceglierà 30 fortunati che potranno assistere, nella Sala Rossa di Radio Subasio, a un incontro ravvicinato con uno degli interpreti più celebrati della musica italiana.

Carlo Mercadante : “In testa alle classifiche”

Carlo Mercadante
Carlo Mercadante

Una feroce parodia del mondo musicale dei nostri giorni, un j’accuse a discografia, talent, tendenze e linguaggi. “In testa alle classifiche”, il nuovo singolo di Carlo Mercadante, potrebbe essere definito la nuova “L’Avvelenata”.

E’ un incalzate speech con un impianto dance rock, che esce oggi, 12 marzo, accompagnato da un video in cui la telecamera di Emanuele Torre documenta, sempre con ironia, le frustrazioni, le umiliazioni e i compromessi di artista che vuole arrivare in alto.

Il cantautore siciliano ci ha abituato alle sue idee originali e sempre un passo avanti. Mercadante è quello che ha inventato il disco a rate, per superare la crisi delle vendite, o l’Agri cool tour, tournée musicale (adesso contest) negli agriturismi e negli ambienti rurali per porre rimedio alla mancanza di spazi per i live.

Da qualche mese ha voluto superare anche il problema legato alle etichette discografiche creandone una tutta sua (Isola Tobia Label) che, al momento, vede nel suo roster già sette artisti.

Title track del suo nuovo lavoro discografico, “In testa alle classifiche” è un po’ il manifesto di quello che il disco, in uscita il 26 marzo, racconterà. Infatti ci troviamo di fronte ad un divertente quanto spietato concept-album sui tentativi di un cantautore di arrivare proprio lì, “In testa alle classifiche”,.

A ‘Na Cosetta, Gianni Resta

Foto Gianni Resta
Foto Gianni Resta

Venerdì 2 Marzo 2018, dal prestigioso palco di ‘Na Cosetta, il cantautore milanese Gianni Resta presenterà, in anteprima per il pubblico romano, le nuove canzoni del suo prossimo album e porterà con sé tutta l’energia e l’ironia che hanno contraddistinto da sempre le opere e gli spettacoli di questo eclettico artista.

Gianni Resta si esibirà con la sua band formata da quattro musicisti:
Luca Marroncelli alla batteria,
Luigi Cerbone al basso,
Ludovico Banali alla chitarra
e Federico Crafa alla tastiera e cori.

Inizio concerto ore 21.30, ingresso gratuito
Prenotazione tavoli consigliata: 0645598326
‘Na Cosetta via Ettore Giovenale 54 Roma

Pagina facebook:
https://www.facebook.com/giannirestaofficial