“Naturale Summer Remix” – Davide De Marinis

Naturale - Davide De Marinis
Naturale – Davide De Marinis

“Naturale”, l’inedito presentato durante la finale della seconda edizione di “Ora o mai più” andata in onda su Rai 1, è un pezzo autobiografico scritto in una mattina di solitudine per celebrare in tutto e per tutto il concetto di quotidianità, dalla routine che scorre su una metropolitana ai piccoli gesti di ordinaria consuetudine.
Ad accompagnare il “Naturale Tour” che porterà Davide de Marinis ad esibirsi in tutta Italia, arriva ora la versione summer remix del singolo catchy pop italiano più divertente che ci sia, riarrangiata per l’occasione da Andrea Fresu.
Davide de Marinis sarà nel cast ufficiale di “Tale e quale show” 2019, il programma serale di Rai1 presentato da Carlo Conti, che prenderà il via da venerdì 13 settembre.

Cinema Colosseo – Sala Bio:”La promessa dell’alba”

La-promessa-dellalba-
La-promessa-dellalba-

Martedì 20 novembre al Cinema Colosseo Sala Biografilm Milano presenta l’anteprima in versione originale sottotitolata di LA PROMESSA DELL’ALBA.

L’adattamento cinematografico dell’opera di Romain Gary, LA PROMESSA DEL’ALBA, ci porta in un viaggio che attraversa la Storia. Dalla Polonia degli anni ’20, al Messico degli anni ’50, passando per il deserto africano, da Nizza a Parigi, e nella Londra dei bombardamenti, raccontando un’epopea spettacolare e intima che vede protagonisti inseparabili la volitiva e passionaria Nina (Charlotte Gainsbourg) e l’adorato figlio Romain (Pierre Niney).

Insieme, madre e figlio, affronteranno mille peripezie per compiere il destino di Romain e garantirgli un ruolo di rilievo nella società francese e nel mondo.

Dall’omonimo romanzo autobiografico di culto scritto da Romain Gary, un film appassionante e commovente.

LA PROMESSA DELL’ALBA è distribuito da I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection e sarà presentato in anteprima anche a Sala Biografilm Bologna mercoledì 21 novembre.

“Trans trans Trance” – Teatro Spazio No’hma

trans-trans-trance
trans-trans-trance

Un atto unico sull’identità sessuale e sui diversi modi in cui la femminilità può esprimersi. Trans Trans Trance, della promettente e giovane regista e coreografa lituana Kamilé Gudmonaité, in scena mercoledì 16 e giovedì 17 maggio allo Spazio Teatro Noh’ma a Milano per la IX Edizione Premio Internazionale “Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro, è uno spettacolo che si allontana dagli stereotipi e ruota attorno alla libertà dell’essere.

Lavoro corale e autobiografico concepito interamente da donne, dove la prospettiva personale di ogni attrice si riflette sullo spettacolo, “Trans Trans Trance”, per poi allargarsi alla domanda su come ognuno di noi modella la propria identità.
INFORMAZIONI AL PUBBLICO: SPAZIO TEATRO NO’HMA TERESA POMODORO
via Andrea Orcagna 2 – 20131 Milano (MM2 linea verde – fermata Piola)

Ingresso libero e gratuito con prenotazione obbligatoria — Infoline e prenotazioni: 02.45485085 / 02.26688369
È possibile prenotare anche collegandosi al sito www.nohma.org

“La lavatrice del cuore” al Teatro Delfino

la lavatrice nel cuore
la lavatrice  del cuore

Arriva il 5 maggio al Teatro Delfino di Milano Maria Amelia Monti in La lavatrice del cuore, spettacolo a cura di Edoardo Erba, con l’accompagnamento musicale di Federico Odling, prodotto da Festival delle Lettere in collaborazione con Italia Adozioni e Nidodiragno Produzioni.

Lo spettacolo racconta sotto forma di lettere le emozioni, le esperienze, gli aneddoti e la vita quotidiana di una coppia che, pur essendosi presa un impegno coraggioso, ha gli stessi alti e bassi, le stesse incertezze e gli stessi problemi di tutte le altre.

Con questo spettacolo viene portato sul palco un argomento nuovo, come quello delle adozioni, indagato attraverso le voci di chi l’ha vissuto, per stimolare una riflessione importante, partendo proprio dall’esperienze più quotidiane e reali.

Il testo alterna stili narrativi diversi: quello del racconto autobiografico e quello della lettura della corrispondenza raccolta durante il Festival delle lettere.

Il primo è una sorta di diario, la storia di Maria Amelia Monti sul percorso che ha dovuto affrontare prima di arrivare all’adozione. Il tono, pur nella complessità del tema, alterna momenti seri a momenti divertenti e pieni di ironia.
Il secondo è molto più toccante ed emozionante: si leggono le lettere di esperienze di vita adottiva dal punto di vista di padri, madri e figli.

“La lavatrice del cuore” che dà il titolo allo spettacolo, è anche la metafora usata da una mamma adottiva che parla con la propria figlia: «quando tu ti senti triste, quando il peso nella pancia ti sembra insopportabile, tu vieni da me, apri l’oblò che c’è nel mio cuore, ci butti dentro tutte le cose brutte che ti rendono triste e non ti fanno stare bene, io poi le lavo, le centrifugo con tanto amore per te, e vedrai che dopo usciranno solo serenità e tranquillità».

Sabato 5 maggio ore 21.00
Domenica 6 maggio ore 16.00

Intero: 20,00€ | Ridotto: 15,00€ | Prevendita Online: maggiorazione 10%
Ridotti: over 60/under 25/studenti con badge/cittadini quartiere/promo newsletter

Teatro Delfino – Piazza Piero Carnelli, Milano
Gestito per la Stagione Teatrale da ASS. IL MECENATE
info@teatrodelfino.it / biglietteria@teatrodelfino.it
Tel. 02 87281266; cell. 333 573 0340
http://www.teatrodelfino.it