Celeste: “Not Your Muse”

nuova foto dicembre 20 RESIZE
nuova foto dicembre 20 RESIZE

Celeste ha annunciato oggi il titolo e la data di uscita del suo album d’esordio, “Not Your Muse”, in arrivo il prossimo 26 febbraio su etichetta Polydor /Universal Music.
“Not Your Muse” contiene dodici canzoni, nove inediti più i singoli già pubblicati nell’arco di quest’anno: “Strange”, “A Little Love” e “Stop This Flame” (la sigla di Sky Sports Premiere League).

L’album, che può essere preordinato da oggi, è disponibile su CD, cassetta, vinile e CD deluxe. La versione deluxe contiene brani aggiuntivi tra cui “Lately”, “Both Sides Of The Moon”, “Father’s Son” e “Hear My Voice”.

L’annuncio di “Not Your Muse” chiude un anno importante per Celeste che ha ottenuto la doppia vittoria di BBC Sound del 2020 e il premio BRITS Rising Star. La splendida performance di ‘Strange’ ai BRITS dello scorso febbraio ha suscitato l’attenzione e la curiosità dei media e dei fan.

Durante quest’anno la cantante inglese di origini jamaicane ha pubblicato una serie di canzoni accattivanti tra cui ‘Hear My Voice’, scritta in collaborazione con il compositore Daniel Pemberton per il film di Netflix “The Trial of the Chicago 7” e candidata come miglior canzone originale agli Academy Awards del prossimo anno e la nuova canzone ‘A Little Love’, scritta e registrata per la campagna pubblicitaria natalizia di John Lewis e Waitrose.

‘Not Your Muse’ tracklist:
1. Ideal Woman
2. Strange (Edit)
3. Tonight Tonight
4. Stop This Flame
5. Tell Me Something I Don’t Know
6. Not Your Muse
7. Beloved
8. Love is Back
9. A Kiss
10. The Promise
11. A Little Love
12. Some Goodbyes Come with Hellos

“Not Your Muse” è l’energia che ho ritrovato quando mi sono sentita impotente… Realizzare il mio primo album mi ha dato forza e ora sono soddisfatta e orgogliosa del lavoro fatto: dopo l’anno trascorso, non provo altro che gratitudine ed entusiasmo. Spero che vi piaccia (Celeste – dicembre 2020)

Masamasa: video di “Timidezza”

MASAMASA
MASAMASA

Fuori oggi, lunedì 19 ottobre, il video di “TIMIDEZZA”, brano del rapper casertano Masamasa estratto dal suo album d’esordio “FERNANDO ALONSO”, già disponibile in streaming e digitale al link https://backl.ink/142748217.

Il video – disponibile al link https://youtu.be/kNxHgxhgyHA – vuole essere il racconto in immagini di una confessione: qual è l’esperienza che vi ha messi più a disagio? Sono gli amici di Masamasa a rispondere, e li vediamo in bianco e nero mentre imbarazzati inclinano la testa e abbassano lo sguardo, poi lo rialzano, sorridono e infine si lasciano andare.

Sullo sfondo soltanto una parete bianca, come la purezza di ciò che ci teniamo dentro. Visi riflessivi, emozioni e mosse a ritmo di musica si alternano con le immagini del gruppo riunito che, fissando la telecamera, reclama silenziosamente il proprio diritto alla timidezza. Non sentiamo quello che i protagonisti raccontano alla telecamera, ma, guardandoli, proviamo il loro stesso sentimento.

“TIMIDEZZA” arriva dopo la pubblicazione dell’album d’esordio, “FERNANDO ALONSO”, uscito l’11 settembre per SEI LA MIA VITA, collettivo di cui l’artista è membro e fondatore, insieme al producer simoo.

Questa la tracklist dell’album:

1. SOLO CON TE
2. TIMIDEZZA
3. COLORI
4. NOIA
5. SKIT
6. TALI E QUALI AI GENITORI
7. NON TI CONOSCO
8. DEVI MORIRE
9. PALMA BALEARE
10. NON LO FAREI MAI

Carla Bruni: “Quelque Chose”

Carla Bruni_DSC0238 Yann Orhan_Carla Bruni_DSC0238 Yann Orhan_
Carla Bruni_DSC0238 Yann Orhan_

L’acclamata cantante e cantautrice Carla Bruni presenta il video del nuovo singolo “quelque chose”. Il video ufficiale è visibile qui: https://www.youtube.com/watch?v=g-qvPsVxEgI.
“quelque chose” è il primo nuovo brano di Carla Bruni in sette anni, dove chitarra, percussioni, melodia e la sua voce incantevole si fondono con delicatezza.

Il singolo (presentato all’uscita con un video live visibile sul canale ufficiale https://youtu.be/nHjoV7uxXlE), misterioso ed evocativo, è il primo estratto dall’imminente nuovo album, la cui pubblicazione è prevista per questo autunno. Il progetto è stato scritto per la maggior parte dalla stessa Bruni e l’album è stato prodotto dall’artista francese Albin de la Simone (Vanessa Paradis, Pomme, Alain Souchon, Pierre Lapointe).

Francesco Sacco: “A te”

Francesco Sacco by Jacopo Brunello
Francesco Sacco by Jacopo Brunello

Da ieri venerdì 8 maggio, è disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “A TE” (FrancescoSacco.lnk.to/ATe), il nuovo singolo di FRANCESCO SACCO che anticipa l’album d’esordio “LA VOCE UMANA”, in uscita il 29 maggio.
Se il disco che contiene questo singolo fosse un libro, il testo di “A TE” sarebbe la dedica sulla pagina bianca che precede il primo capitolo.

“A TE” racconta una storia che scorre nel presente, ma allo stesso tempo si interroga sull’effetto del tempo in una relazione, ripensando al passato e immaginandone il futuro. In un gioco di immaginazione che oltrepassa i confini del possibile, l’artista si domanda se lo stesso incontro sarebbe potuto avvenire anche in un luogo e un tempo diverso.

«Tutte le canzoni del disco hanno un mostro dentro e cercano in qualche modo di domarlo, o in certi casi di conviverci: le divisioni, la solitudine, l’adolescenza… – racconta Francesco Sacco – in “A Te” il mostro non c’è. Credo che sia l’unica canzone senza ombre: scrivendola ho scoperto un registro di scrittura che non credevo di avere, forse è per questo che è quella che riascolto più volentieri. È una storia senza conclusione in cui l’unico tempo reale è il presente: il passato è un ricordo, mentre il futuro lo possiamo solo immaginare. Credo che il verso “Ho scelto di ricordare com’eri e di scommettere su come sarai” racchiuda tutto il senso della canzone.»

“A TE” è un brano scritto e composto da Francesco Sacco, che ne ha curato anche l’arrangiamento giocando con elementi iconici di generi diversi: un sax da ballata romantica, un coro da musica sacra e una chitarra elettrica da colonna sonora di uno spaghetti western contribuiscono alla creazione di un sound originale, difficile da incasellare in un genere preciso, nuovo e classico allo stesso tempo.

Esce “Appena sveglia”, il disco d’esordio di Chiara dello Iacovo

Cover_Appena Sveglia_Chiara Dello Iacovo_b

Il 12 febbraio esce “Appena Sveglia” (Rusty Records), album d’esordio della giovane cantautrice CHIARA DELLO IACOVO, che sarà in gara alla 66ª edizione del Festival della Canzone Italiana nella Sezione Nuove Proposte con il brano “Introverso”.

 L’album, prodotto da Davide Maggioni, è composto da dieci tracce dalle sonorità pop-acustiche e contiene il brano sanremese “Introverso”. Realizzato per gran parte in presa diretta senza editing e con una post produzione molto essenziale, “Appena Sveglia” mette in evidenza la verità di Chiara e della sua musica: «È una bella carta d’identità per accedere ufficialmente al mondo della musica restando fedele a me stessa – racconta Chiara Dello Iacovo in merito al suo album d’esordio – Un disco senza inganni, che non ha bisogno di effetti speciali e che quindi si ritrova ad andare un po’ controcorrente».

 Il videoclip di “Introverso”, diretto da Alice Bulloni e Chiara Dello Iacovo, nasce da un’idea della stessa cantautrice ed è visibile al seguente link http://vevo.ly/7IqbJn. Il video racconta la storia di un esserino che ha il compito di vagare tra l’umanità a raccattare tutti i discorsi superflui e di circostanza che si fanno ogni giorno, solo per non dover sopportare il vuoto del silenzio. Questi discorsi sono metaforicamente contenuti in dei barattoli, più precisamente i “Barattoli dei discorsi inutili”, un’installazione opera dell’artista astigiano Antonio Catalano.

 Subito dopo l’esperienza sul palco di Sanremo, Chiara Dello Iacovo presenterà l’album in un instore tour. Queste le prime date confermate: il 15 febbraio a La Feltrinelli di Genova, il 16 febbraio a La Feltrinelli di Milano, il 17 febbraio a La Feltrinelli di Torino, il 18 febbraio a La Feltrinelli di Roma, il 19 febbraio alla Mondadori di Firenze, il 20 febbraio alla Mondadori di Perugia, il 21 febbraio alla Mondadori di Orvieto, il 22 febbraio a La Feltrinelli di Napoli, il 23 febbraio a La Feltrinelli di Bari, il 24 febbraio alla Mondadori di Taranto, il 25 febbraio alla Mondadori di Lecce e il 27 febbraio alla Mondadori di Alessandria.