20.3 C
Milano
sabato, Luglio 13, 2024

Teatro Franco Parenti, Note a margine

Anteprima nazionale

Giovedì 27 Giugno | Sala Grande

NOTE A MARGINE – ANTEPRIMA

ideazione e regia Riccardo Pippa
con Claudia Caldarano, Cecilia Campani, Daniele Cavone Felicioni, Antonio Gargiulo, Giovanni Longhin, Andrea Panigatti, Sandro Pivotti, Maria Vittoria Scarlattei, Matteo Vitanza
scene Anna Cingi, luci Alice Colla, costumi Ilaria Ariemme
cura del suono Luca De Marinis, assistente volontaria alla drammaturgia Federica Cottini, scene costruite presso il laboratorio del Teatro Franco Parenti, costumi realizzati dalla sartoria del Teatro Franco Parenti diretta da Simona Dondoni, produzione Teatro Franco Parenti / Gordi / TPE – Teatro Piemonte Europa / LAC

Durata: 60 minuti

Giovedì 27 giugno in scena i Gordi, compagnia residente del Parenti al loro quarto lavoro dopo Sulla morte senza esagerare, Visite e Pandora (spettacolo selezionato alla Biennale Teatro di Venezia 2020). Nella Sala Grande del Teatro Franco Parenti, in anteprima nazionale, Note a margine una tragicommedia sulla morte, il lutto, e i diversi modi di reagire di chi resta.

Guidati dal regista Riccardo Pippa, la compagnia continua l’indagine su una forma teatrale che si affida al gesto, ai corpi con e senza maschere, a una parola-suono scarna e essenziale che supera le barriere linguistiche.

Una veglia funebre: la bara aperta, alcuni paramenti e qualche visitatore. Nei rituali la morte deve sembrare un riposo, il defunto ancora presente, il dolore unanime e la cerimonia aderente alle ultime o presunte volontà. Ma queste premesse s’infrangono sempre contro le diverse verità dei congiunti, gli imprevisti, l’impaccio e i differenti modi di affrontare un lutto.

Così la cerimonia diviene un’ultima tragica commedia della vita.

Note a margine sono quei gesti e quelle parole dedicate a chi ormai non c’è più. Sono ogni sconfinamento o “smarginatura” che tenta di comprendere l’incomprensibile; sono metafora di quella sensazione profondamente umana di essere parte di una storia senza contorni che ci precede, ci accompagna e non finisce con noi.

Guardiamo la realtà attraverso maschere di cartapesta, figure familiari, presenti, che raccontano, senza parole, gli ultimi istanti, le occasioni mancate, gli addii; raccontiamo storie semplici con ironia, per parlare, anche oggi, della morte, sempre senza esagerare. – Riccardo Pippa

LA COMPAGNIA

I Gordi sono una compagnia teatrale indipendente fondata nel 2010. Il nome è tutto un programma: un neologismo con molteplici richiami. Da un lato “gordus” in latino significava “sciocco”, dall’altro in spagnolo la parola significa fortunato, ma anche “grasso” con un chiaro riferimento all’Accademia, che accomuna i membri della Compagnia. Nel 2015, grazie al bando FUnder35, lavorano sul canovaccio di una “morte maldestra” che deve svolgere il suo mestiere.Ilaria Ariemme inventa insieme alla compagnia le maschere dello spettacolo che prende in prestito il titolo Sulla morte senza esagerare dalla poetessa polacca Wislawa Szymborska. Lo spettacolo porta Andrée Ruth Shammah a produrre i progetti successivi Visite e Pandora.
Dal 2017 nasce una relazione artistica e produttiva con il Teatro Franco Parenti e nel 2019 la Compagnia riceve il Premio Hystrio-Iceberg che menziona I Gordi come uno dei gruppi più interessanti della scena teatrale italiana. Nel 2020 ricevono il Premio nazionale della critica teatrale e nello stesso anno debuttano con lo spettacolo “Pandora” alla Biennale di Venezia.I loro spettacoli sono “Sulla morte senza esagerare”, “Visite” e “Pandora” e compongono un’ideale trilogia sul tema della “soglia”.
Oggi il Teatro Franco Parenti, di cui Shammah è direttrice, sostiene la compagnia anche nella distribuzione estera.

ORARI
giovedì 27 Giugno h 21:00

PREZZI
SETTORE A (file A–I)

intero 30€; under26/over65 22€; convenzioni 25€ (valide anche sabato e domenica)

SETTORE B (file L–R)

intero 22€; under26/over65 15,50€; convenzioni 18€

SETTORE C (file S–ZZ)

intero 15€; under26/over65 10,50€; convenzioni 12€

Tutti i prezzi non includono i diritti di prevendita.

Info e biglietteria

Biglietteria
via Pier Lombardo 14
02 59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it

Articoli

Ogni altro suono 2024 – 3ª edizione

Castigliano De Greci (LE) Sabato 20 luglio, ore 21:30  Dopo il successo dei precedenti appuntamenti”,  continua “Ogni Altro suono' la rassegna multidisciplinare con la...

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Ogni altro suono 2024 – 3ª edizione

Castigliano De Greci (LE) Sabato 20 luglio, ore 21:30  Dopo il successo dei precedenti appuntamenti”,  continua “Ogni Altro suono' la rassegna multidisciplinare con la...

Sabina Guzzanti con “Liberidì Liberidà”, sarà il 20 luglio a Milano

"Liberidì Liberidà": Milano - Castello Sforzesco 20 luglio 2024 Con il suo inconfondibile stile, che mescola ironia tagliente e critica sociale, Sabina Guzzanti invita gli...

TicketOne è official supporter di “Milano Cortina 2026”

La Fondazione Milano Cortina 2026 e TicketOne hanno siglato un accordo di partnership L’azienda italiana del gruppo CTS EVENTIM, che fa il suo ingresso come...

Le prime immagini di “Fiore mio”, film scritto, diretto e interpretato da Paolo Cognetti

Il 6 agosto in anteprima assoluta in Piazza Grande alla 77esima edizione del Locarno Film Festival In compagnia dell’inseparabile cane Laki, lo scrittore Premio Strega...

Aperte le porte del Teatro Comunale di ATRI (Teramo) per assistere alle prove de “La Notte dei Serpenti”

Fino al 17 luglio presso il Teatro Comunale di Atri  si terranno le prove aperte al pubblico della 2ª edizione de "La Notte dei...