17.1 C
Milano
domenica, Settembre 25, 2022

Unione Europea e il piano quasi pronto per il taglio obbligatorio al consumo di energia.

Il taglio ai consumi di elettricità, la tassazione sugli extra profitti per le multinazionali dell’energia il contributo solidarietà delle società che lavorano nei combustibili fossili.

Questi i temi che Bruxelles si appresta a varare per il programma  sull’energia evidenziando innanzitutto la necessità della riduzione della domanda elettrica, oltre alla tassazione sugli extra-profitti per le multinazionali dell’energia e al contributo di solidarietà da parte delle società che lavorano i combustili fossili.

Inoltre la cosiddetta “windfall tax” (tassa sugli extra-profitti) avrà un limite obbligatorio ai ricavi degli operatori che producono energia  nucleare, lignite e rinnovabili, cioè differenti dal gas.

Ai governi nazionali spetta decidere in quali ore esatte far scattare il taglio per l’utilizzo dell’elettricità. Probabile una riduzione dalle 3 alle 4 ore giornaliere.

Per i cittadini europei sarà probabilmente impossibile poter usare due elettrodomestici in contemporanea in alcune ore della giornata.

Il tetto generale sulle importazioni di gas e sostenuto da quindici paesi con l’Italia in prima fila, si scontra con forte resistenza sia nella UE che tra i partners energetici di Bruxelles.

 Il primo Ministro norvegese è stato il primo a esprimere immediatamente il suo scetticismo riguardo al provvedimento, che potrebbe Algeria e Azerbaigian in chiaro disappunto e del loro gas, adesso l’’Europa, non può più farne a meno..

https://european-union.europa.eu/

Leggi altri articoli di attualità su Dietro La Notizia

 

 

Articoli

In Lombardia approvato il programma per il contrasto alla violenza nei confronti delle donne

Resta alta l'attenzione della Regione Lombardia verso il fenomeno della violenza alle donne. Un fenomeno preoccupante e in costante aumento, anche a causa delle...

“Glove” al Festival delle Migrazioni a Torino martedì 27 settembre

Nato dal lavoro sul territorio con i giovani immigrati di seconda generazione della zona Aurora di Torino nord, Glove è una deviazione, un altro...

Sebastian Vettel: ospite a “Maschiacci”, il podcast ideato e condotto da Francesca Michielin

Prosegue a tutta velocità il successo di Maschiacci, il podcast ideato e condotto dalla cantautrice Francesca Michielin, che in ogni episodio intervista donne e...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

In Lombardia approvato il programma per il contrasto alla violenza nei confronti delle donne

Resta alta l'attenzione della Regione Lombardia verso il fenomeno della violenza alle donne. Un fenomeno preoccupante e in costante aumento, anche a causa delle...

“Glove” al Festival delle Migrazioni a Torino martedì 27 settembre

Nato dal lavoro sul territorio con i giovani immigrati di seconda generazione della zona Aurora di Torino nord, Glove è una deviazione, un altro...

Sebastian Vettel: ospite a “Maschiacci”, il podcast ideato e condotto da Francesca Michielin

Prosegue a tutta velocità il successo di Maschiacci, il podcast ideato e condotto dalla cantautrice Francesca Michielin, che in ogni episodio intervista donne e...

L’Arrampicata italiana assegna a Bergamo la Coppa Italia Lead

L’Orobia Climbing di Curno (BG) ospita nella bergamasca la quarta ed ultima prova della Coppa Italia Lead, la specialità dell’arrampicata sportiva con corda dal...

Diversi gli argomenti affrontati dalla Summer School di Motore Sanità

La nona edizione della Summer School di Motore Sanità dal titolo “Il PNRR tra economia di guerra ed innovazione dirompente” si è conclusa portando a casa risultati...