17.6 C
Milano
giovedì, Settembre 29, 2022

Uni-Tanz Dance Evening-Guests nel Chiostro dei Teatini a Lecce

Sabato 3 settembre nel Chiostro dei Teatini di Lecce, nell’ambito di LecceInScena, cartellone estivo del Comune di Lecce, con la serata “Uni-Tanz Dance Evening-Guests” si conclude la decima edizione di Uni-TanzDa lunedì 29 agosto nelle aule del Liceo Coreutico Ciardo Pellegrino di Lecce, il campus di danza contemporanea organizzato dall’associazione Koreoproject, con il coordinamento di Sara Bizzoca, ha proposto lezioni con la direttrice artistica Giorgia MaddammaStephan BrinkmannClémentine Deluy, Juan Kruz Diaz De Garaio Esnaola.

La serata conclusiva accoglierà la restituzione dei lavori coreografici sviluppati dai trenta partecipanti durante il campus, gli interventi degli studenti dei licei coreutici Ciardo Pellegrino di Lecce e Antonio Locatelli di Bergamo e le coreografie “Des temps en temps sinon Jamais” di e con Clémentine Deluy e Juan Kruz Diaz De Garaio Esnaola e, in prima assoluta, “Crack” di e con Giorgia Maddamma e Fernando Suels Mendoza, con musica dal vivo del contrabbassista e compositore Marco Bardoscia. Da dieci anni, Uni-Tanz è un’occasione unica nel panorama italiano per la presenza di artisti di altissimo profilo e di grande esperienza.

Quest’anno si sono alternate lezioni di tecnica contemporanea con Giorgia Maddamma (docente dell’Accademia Nazionale di Danza di Roma e direttrice artistica di Koreoproject); repertorio Bausch con Stephan Brinkmann (docente di Danza contemporanea, improvvisazione, pedagogia della danza contemporanea e coreografia e direttore dell’Università delle arti Folkwang di Essen), tecnica contemporanea con Clémentine Deluy (danzatrice delle compagnie Sasha Waitz e Tanztheater Wuppertal Pina Bausch), e laboratorio coreografico con Juan Kruz Diaz De Garaio Esnaola (coreografo e danzatore della compagnia Sasha Waitz).

Nel corso delle prime nove edizioni Uni-Tanz ha ospitato partecipanti provenienti da Italia, Argentina, Brasile, USA, Germania, Francia, Inghilterra, Svizzera, Austria, Grecia, Spagna, Turchia, Russia e Giappone e Taiwan. Il Campus è stato anche un’occasione per molti allievi di partire verso sedi universitarie europee della danza.

In questi anni, infatti, Uni-Tanz ha avviato e consolidato collaborazioni e convenzioni con prestigiose istituzioni regionali, nazionali e internazionali come, per citarne alcune, Conservatorio di Musica Tito Schipa e l’Accademia di Belle Arti di Lecce, l’Accademia Nazionale di Danza di Roma e la Tisch School of the Arts di New York.

Tra docenti e artisti ospiti che si sono succeduti nelle nove edizioni del campus, per fare alcuni nomi, Malou Airaudo, Susanne Linke, Stephan Brinkmann, Rodolpho Leoni, Eva Lopez Crevillen, Roman Arndt, Mark Siezkarek, Fernando Suels Mendoza, Francesca Falcone, Marigia Maggipinto, Kenji Takagi, Henrietta Horn,  Daphnis Kokkinos, Johannes Wieland, Tamas Morics, Marco Bardoscia, Sonia Stomeo, Cristian Bevi-lacqua, Antonio Farì, Pascal Merighi, Thusnelda Mercy, Aida Vainieri e molti altri. La filosofia artistico-pedagogica del campus si allinea con le basi Folkwang e Bausch di formazione degli studenti: “Non formiamo danzatori, ma esseri umani che danzano”; essa mira non solo al potenziamento della tecnica degli allievi selezionati, ma allo sviluppo delle singole personalità, riuscendo pertanto a forgiare artisti consapevoli e creatori della propria arte, in grado di conciliare tradizione e innovazione.

Altri articoli di Eventi su Dietro la Notizia

Articoli

Oggi, quel “29 Settembre”, portato al successo con gli Equipe84, canzone rivoluzionaria sul tradimento.

29 settembre è un brano musicale scritto e composto nel 1966 da Lucio Battisti e Mogol. È stato portato al successo dall'Equipe 84, all'epoca all'apice della popolarità, con Maurizio Vandelli come...

Ian, da uragano, finalmente perde forza e diventa tempesta tropicale

L'uragano Ian è giunto mercoledì pomeriggio lungo la costa sud-occidentale della Florida vicino a Cayo Costa come una potente tempesta di categoria 4 ,...

Il 7 ottobre esce “The Loneliest”, il nuovo singolo dei Måneskin

Sabato 24 settembre i Måneskin si sono esibiti con cinque brani al Global Citizen Festival del 2022 a New York. La band è salita...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Oggi, quel “29 Settembre”, portato al successo con gli Equipe84, canzone rivoluzionaria sul tradimento.

29 settembre è un brano musicale scritto e composto nel 1966 da Lucio Battisti e Mogol. È stato portato al successo dall'Equipe 84, all'epoca all'apice della popolarità, con Maurizio Vandelli come...

Ian, da uragano, finalmente perde forza e diventa tempesta tropicale

L'uragano Ian è giunto mercoledì pomeriggio lungo la costa sud-occidentale della Florida vicino a Cayo Costa come una potente tempesta di categoria 4 ,...

Il 7 ottobre esce “The Loneliest”, il nuovo singolo dei Måneskin

Sabato 24 settembre i Måneskin si sono esibiti con cinque brani al Global Citizen Festival del 2022 a New York. La band è salita...

La Fondazione Lene Thun e la ceramico-terapia nell’oncologia pediatrica

A livello mondiale ogni anno a più di 400.000 bambini e adolescenti sotto i 20 anni viene diagnosticato un cancro (fonte: Ministero della Salute, https://www.salute.gov.it/). Proprio...

Campania Libri Festival: Palazzo Reale di Napoli, festival del libro gratuito.

Fio al 2 ottobre, il Palazzo Reale di Napoli ospiterà l'evento dedicato alla lettura, il "Campania Libri,  Festival della Lettura e dell'Ascolto". Questa prima edizione...