20.3 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

XXVIII edizione del Giir di Mont, la prima delle tappe italiane della Valsir Mountain Running World Cup 2022

Si è svolta presso la Cascina Don Guanella, la presentazione ufficiale della XXVIII edizione del Giir di Mont, una delle più storiche e rappresentative competizioni di corsa in montagna del panorama della disciplina.

Il 30 e il 31 luglio, dopo due anni di fermo a causa delle condizioni pandemiche, gli organizzatori hanno previsto un ritorno in grande stile: l’inserimento della Giir di Mont come tappa della Valsir World Mountain Running Cup 2022, e per il Campionato Italiano di corsa in montagna sotto l’egida FIDAL un format studiato ad hoc per la prova di sola salita, decisiva per assegnare i titoli assoluti.

Premana e i suoi 12 storici alpeggi si ripropone nella ritrovata XXVIII edizione come esperienza indelebile tra tutte le skyrace con un percorso unico nel suo genere, che tocca i luoghi storici in cui ancora oggi si tramandano tradizioni e immagini suggestive di quella che era la vera natura e storia di un territorio montano a pochi passi dal lago di Como.

Il Giir di Mont con i suoi 32 km e 2400 mt di dislivello positivo si terrà domenica 31 luglio prossimo e vedrà i migliori atleti internazionali del mountain running partecipare per la categoria “long mountain” alla scalata del raking della Valsir World Mountain Running World Cup 2022, che con 3 tappe italiane – Premana (LC), Casto (BS), Chiavenna (SO) – vedrà ben 5 gare delle 13 inserite in programma mondiale.

Sabato 30 luglio si volgerà invece la seconda e decisiva gara per l’assegnazione dei titoli assoluti del Campionato Italiano di corsa in Montagna: la Giir di Mont – Uphill, un percorso speciale costruito ad hoc per la specialità di “sola salita”, seconda prova dopo quella di salita e discesa, svoltasi a Gazzaniga il 5 giugno scorso con La Corsa del 70° La Recastello.

Saranno 9 chilometri in in cui si battaglierà per il titolo italiano, partendo dalla località Giabbio fino a salire a i piedi delle baite dell’Alpe Solino (1618m) attraverso strade sterrate e mulattiere con 1000 mt metri di dislivello positivo. Fra gli attesi Cesare Maestri, fresco della vittoria di only up agli europei alle isole Canarie.

Il Giir di Mont è “una festa di tutti gli alpeggi e di tutta Premana – come affermano giustamente gli organizzatori – e serve a fare conoscere questi splendidi paesaggi da vivere”.

La passione e la dedizione al mountain running e alla montagna è stata coltivata anche durante il periodo del lockdown, ne è l’esempio un libro scritto da colui che più di tutti ha contribuito alla crescita e allo sviluppo dell’iniziativa, Filippo Fazzini “Giir di Mont – Oltre la corsa”, in cui racconta la nascita di questo progetto sportivo nel 1961, poi cresciuto fino a diventare una delle gare più rinomate del panorama delle skyrace.

https://www.giirdimont.it

Altri articoli di Sport Vari su Dietro La Notizia

2 Condivisioni

Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Anagrafe di Milano. Sofia e Leonardo sono i nomi più scelti

Secondo i dati forniti dal Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, i genitori milanesi scelgono di restare fedeli ai nomi più tradizionali per...

Il 16 agosto a Venezia si celebra San Rocco, una tradizione antica

Rappresentata da alcuni tra i più celebri artisti veneziani del calibro di Canaletto e Gabriel Bella, su tele che oggi sono conservate nei più...