25.5 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Striscia la notizia: ora le borseggiatrici di Milano possono finire in carcere anche se incinte

Missione compiuta. A distanza di mesi dalla partenza della campagna antiborseggio di Valerio Staffelli e Striscia la notizia, la Procura di Milano ha finalmente operato una sostanziale modifica alle disposizioni per le forze dell’ordine: ora le ladre pizzicate a rubare in metro e per strade cittadine potranno finire “in carcere anche se incinte”.

Tirano un sospiro di sollievo le vittime, tantissime, che ci hanno sommerso di segnalazioni in questi mesi: studenti, pendolari, turisti, molto spesso anziani, per i quali subire questo tipo di furto era particolarmente mortificante.

Il tg satirico di Antonio Ricci da tempo racconta di come queste ragazze, scorrazzando a destra e a manca sui mezzi di trasporto milanesi, rubavano nelle borse di chiunque. Quando finivano nelle maglie della giustizia, già il giorno dopo tornavano al “lavoro” grazie a due circolari della procura della Repubblica di Milano in cui si chiedeva di sospendere l’esecuzione di condanne definitive perché erano incinte.

«Anche grazie alle nostre ragazze deterrente – ammette Staffelli – più volte picchiate e finite in ospedale, l’attività di queste ladre ha cominciato ad avere una rilevanza nazionale, finché la Procura ha fatto finalmente marcia indietro: ha emesso una nuova circolare che prevede per queste ladre, anche se in stato di gravidanza, il carcere. Un passo importante contro reati di questo genere, ma anche un freno allo sfruttamento di queste donne».

Striscia la notizia

Altri articoli dietrolatv su Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Al via domani la prima edizione del “Nuove Vibrazioni Festival”

Sul palco ci sarà Manutsa. Il suo ultimo album è candidato alla Targa Tenco Si intitola "Nuove Vibrazioni Festival", ed è la nuova rassegna musicale...

Maco Festival: pronti a partire nella Clouds Arena – Paestum (Sa)

Dopo il successo dell’edizione 2021 che ha raccolto oltre 15.000 presenze, 80.000 visualizzazioni e 27.000 geolocalizzazioni, sia in Italia che all'estero, riparte Maco Festival...