25.5 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Volley Femminile: in Champions League trasferte per Novara e Conegliano

La quinta giornata di CEV Champions League vedrà l’A.Carraro Imoco Conegliano sfidare in trasferta lo ZOK, già battuto 3-0 all’andata, per mantenere la testa della Pool E. Nella Pool C stesso obiettivo per la Igor Gorgonzola Novara, che a punteggio pieno giocherà sull’ostico campo del THY Istanbul per provare ad ampliare il vantaggio sulla Dinamo Mosca seconda. Giovedì sarà il turno della Vero Volley Monza, impegnata nel big match casalingo contro la capolista della Pool B, il VakifBank distante solo tre lunghezze. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta e con commento in italiano su Discovery+.

Volley Femminile: parte Novara

La prima italiana a scendere in campo sarà la Igor Gorgonzola Novara, che mercoledì alle 16.00 sfiderà in trasferta le turche del THY Istanbul. Le ragazze di coach Lavarini sono attualmente prime a punteggio pieno, con ben cinque punti di vantaggio sulla Dinamo Mosca e conquistando i tre punti chiuderebbero il discorso qualificazione. All’andata non c’è stata storia, con un netto trionfo per 3-0 in terra piemontese. La capitana Cristina Chirichella ha parlato così prima della trasferta:  “Purtroppo lo stop dovuto ai casi di Covid-19 riscontrati nel nostro gruppo squadra è arrivato in un momento complicato, togliendoci ritmo e intasando ancora di più il calendario dei prossimi mesi. Questo è un dato di fatto ma non sarebbe né utile né intelligente ora concentrarci su quello: ci aspetta una partita importante a Istanbul e sebbene non saremo nelle migliori condizioni possibili, faremo di tutto per portare a casa un successo. Vincere vorrebbe dire chiudere sia il discorso qualificazione sia garantirci il primato nel girone. Dobbiamo stringere i denti e lottare, anche per le compagne che non potranno essere con noi”.

Le Pantere della A.Carraro Imoco Volley sono partite oggi in pullman per la Serbia, per la partita che le vedrà impegnate domani, alle ore 18.00, contro lo ZOK, già battuto 3-0 all’andata. E’ la seconda di ritorno del girone E, comandato a punteggio pieno dopo le prime quattro gare proprio dall’A.Carraro Imoco Volley con 12 punti, seguita dalle polacche del Police a 9, dallo ZOK a 3 punti e dalle ungheresi del Fatum ancora a zero. Per coach Santarelli assenti le centrali Sarah Fahr (in recupero, ma ancora non disponibile per la rieducazione del ginocchio) e Robin De Kruijf, alle prese con un risentimento a un polpaccio.

Queste le parole di Santarelli, recentemente nominato c.t. proprio della nazionale serba:

“Sarà una trasferta molto lunga e impegnativa, ma siamo contenti di essere tornati a giocare dopo il periodo di sosta forzata. Domenica abbiamo fatto buone cose in campionato, ora dobbiamo confermarci in coppa. Affrontiamo avversarie dalle caratteristiche sempre diverse, dobbiamo essere brave ad adattarci ad ogni situazione ed adeguare di conseguenza il nostro gioco. ZOK, che affrontiamo domani, è del tutto diverso da Monza che incroceremo domenica, ma ho una squadra duttile e molte scelte a disposizione: sono fiducioso che riusciremo a interpretare bene le avversarie che avremo di fronte. Stiamo lavorando per riprendere il nostro ritmo di gioco e tornare al livello che avevamo raggiunto prima della sosta. Domani dovremo prestare attenzione al timing delle loro attaccanti, per non correre rischi con una squadra che sarà diversa rispetto all’andata perché ha recuperato diverse giocatrici assenti. Dovremo essere brave a imporre il nostro gioco, continuando sulla strada iniziata domenica.”

Giovedì alle ore 19.00 sarà il turno dell’ultima delle italiane impegnate in CEV Champions League, la Vero Volley Monza che accoglie l’altra squadra di Istanbul, il VakifBank campione del mondo in carica. Una partita da dentro o fuori per le atlete di coach Gaspari: le turche sono prime con tre punti di vantaggio e una sconfitta nel secondo confronto stagionale vorrebbe dire abbandonare l’idea della qualificazione alla fase successiva come testa di serie. Mister Gaspari ha presentato così l’incontro: “Ci aspetta una gara ostica, contro una delle squadre meglio attrezzate del mondo. Siamo consapevoli che dovremo esprimere una perfomance di qualità e carattere per poter dare filo da torcere al VakifBank. In palio non c’è solo il primo posto nella Pool ma anche la chance di poter accedere ai quarti di finale. Cercheremo di fare il massimo per provare a raggiungere questo prestigioso traguardo”.

Domani, mercoledì 2 febbraio, sarà giornata di verdetti in CEV Challenge Cup per la Savino Del Bene Scandicci, che si prepara a scendere in campo nella gara di ritorno dei quarti di finale contro il Racing Club de Cannes. Al Palais des Victoires di Cannes, con l’inizio della gara fissato alle 20, le ragazze di coach Barbolini sfideranno le francesi guidate da mister Schiavo, forti del 3-1 dell’andata al Palazzetto di Scandicci, unico precedente tra i due club.

La Savino Del Bene arriverà al match dopo aver superato in Challenge Cup Atene e Potsdam nei sedicesimi e negli ottavi di finale, mentre Cannes si presenterà all’incontro a seguito del successo agli ottavi contro le slovacche del VP UKF Nitra.

Tre le ex Cannes ora in forza a Scandicci troviamo Letizia Camera, palleggiatrice classe ’92 della Savino Del Bene che è approdata in Francia nella stagione 2015-2016. Con il Racing Club de Cannes, Camera si è aggiudicata nella stessa stagione la Coppa di Francia. Nelle fila di Cannes sono invece presenti due connazionali: il tecnico Filippo Schiavo, ex allenatore in Italia della Lardini Filottrano, e la centrale Tiziana Veglia, ex Brescia e Casalmaggiore. Cannes si trova attualmente in quarta posizione in classifica in Ligue A, avendo raccolto 30 punti in 17 partite (10 vittorie e 8 sconfitte), mentre Scandicci occupa la prima posizione del campionato di A1 in condivisione con l’Imoco Conegliano (che ha tuttavia due partite in meno).

Queste le parole di presentazione di Massimo Barbolini:

“Sarà una partita importante perché un buon risultato potrebbe permetterci di accedere ad una semifinale di una coppa europea. È una sfida che, come abbiamo visto all’andata, può essere complicata se non teniamo alto il livello del nostro gioco. Dovremo giocare come con Trento nell’ultima gara di campionato, quando siamo riusciti a non farci mettere in difficoltà proprio grazie alla nostra concentrazione. All’andata con Cannes abbiamo giocato molto bene per un set e mezzo ma poi abbiamo calato l’intensità e la partita si è complicata. Andiamo in trasferta a giocare contro una squadra che, tra l’altro, recupera anche una giocatrice importante, per cui bisognerà sicuramente porre attenzione”.

Altri articoli di Pallavolo su Dietro la Notizia

0 Condivisioni

Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Al via domani la prima edizione del “Nuove Vibrazioni Festival”

Sul palco ci sarà Manutsa. Il suo ultimo album è candidato alla Targa Tenco Si intitola "Nuove Vibrazioni Festival", ed è la nuova rassegna musicale...

Maco Festival: pronti a partire nella Clouds Arena – Paestum (Sa)

Dopo il successo dell’edizione 2021 che ha raccolto oltre 15.000 presenze, 80.000 visualizzazioni e 27.000 geolocalizzazioni, sia in Italia che all'estero, riparte Maco Festival...