25.5 C
Milano
venerdì, Luglio 1, 2022

Festival della canzone o della provocazione dissacratoria?

Festival di Sanremo, AIART: “Festival della canzone o della provocazione dissacratoria? Immagine distorta dell’animo italiano”

L’Aiart, l’associazione cittadini mediali, sostiene l’intervento del Vescovo di Ventimiglia Antonio Suetta, e richiama la Rai al rispetto del contratto di servizio: all’identità valoriale del Paese e alla tutela dei minori. Non è degno di un Paese civile il clamore, sostenuto da una valanga di risorse economiche “pubbliche” ( che pesano sulle bollette degli italiani) intorno ad uno spettacolo che con lo spreco di risorse e uno sfarzo pacchiano, offende un’intera comunità peraltro in difficoltà per la pandemia, la crisi sociale e le ristrettezze economiche di milioni e milioni di italiani.

Quanto agli ascolti ( meglio sarebbe dire televisori accesi), va messa in dubbio la loro fondatezza essendo legittimo il sospetto che siano ‘gonfiati’ in quanto sono rilevati – con criteri opinabili- da una Spa della quale la Rai – insieme a Mediaset- detiene il controllo.

“Sanremo è sempre stato inserito nel novero dei programmi nazional popolari, come liturgia tradizionale della visione da vivere in famiglia. Che idea dell’ Italia stiamo veicolando agli altri Paesi? E’ il Festival della canzone o della provocazione dissacratoria?”

Giovanni Baggio , presidente nazionale Aiart, commenta così la prima serata del Festival di Sanremo chiedendo provvedimenti immediati di scusa e squalifica, oltre all’intervento del Comitato media e minori attraverso apposita denuncia per la possibile grave deriva educativa che minaccia soprattutto i più giovani con l’ostentazione di modelli inadeguati”.

www.aiart.org

Per altre notizie relative al tema Sanremo 2022 Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Perché installare un condizionatore è un buon investimento

D’estate le temperature tendono a salire sempre di più in molti paesi del mondo a causa del riscaldamento globale. Questo può causare diversi problemi...

Fresco d’estate a Lana in Alto Adige

Corsi d’acqua, piscine, cascate, fiumi, rogge e torrenti in cui rinfrescarsi nella stagione calda Il territorio di Lana e dintorni, tra le sue meravigliose caratteristiche...

Pier Silvio Berlusconi: «’Striscia’ e’ un pezzo della televisione italiana e un pezzo di Italia»

A settembre ripartenza boom del programma con Luca Argentero e Alessandro Siani Nel corso della presentazione di ieri sera alla stampa delle nuove stagioni tv...

Al via domani la prima edizione del “Nuove Vibrazioni Festival”

Sul palco ci sarà Manutsa. Il suo ultimo album è candidato alla Targa Tenco Si intitola "Nuove Vibrazioni Festival", ed è la nuova rassegna musicale...

Maco Festival: pronti a partire nella Clouds Arena – Paestum (Sa)

Dopo il successo dell’edizione 2021 che ha raccolto oltre 15.000 presenze, 80.000 visualizzazioni e 27.000 geolocalizzazioni, sia in Italia che all'estero, riparte Maco Festival...