5.7 C
Milano
domenica, Gennaio 23, 2022

“Cambio” per la mobilità metropolitana: verso le autostrade ciclabili

Il Consiglio metropolitano ha approvato ieri sera il progetto di Biciplan “Cambio”. Si tratta di un progetto di sistema che vede nella ciclabilità un volano di sviluppo che integra la tutela ambientale, la sicurezza, lo sviluppo economico e il benessere generale.

Identifica corridoi super-ciclabili a livello metropolitano e li integra con le ciclabili comunali, per facilitarne l’uso.

Il progetto “Cambio”, nel dettaglio, prevede di aumentare la quantità degli spostamenti in bicicletta e raggiungere almeno il 20% dei totali e il 10% di quelli intercomunali.
Sono previste 24 linee ciclabili: in particolare, 4 linee circolari e 16 linee radiali, con la grande novità di 4 greenways, linee super veloci che attraversano il territorio da nord a sud e da est a ovest. Per un totale di 750 km di infrastruttura.

“Cambio”, inoltre, prevede che l’80% dei servizi di interesse (scuole, imprese, ospedali, interscambi con il TPL) si trovi entro 1 km da almeno una linea, in modo da offrire una copertura territoriale estesa.

Così commenta la consigliera delegata alla mobilità Beatrice Uguccioni: “Nei prossimi anni investiremo circa 250 milioni di euro per realizzare una rete capillare di piste ciclabili che si integreranno alla altre modalità di spostamento esistenti. Lo scopo è colmare il gap che abbiamo rispetto alle aree metropolitane europee più virtuose. Questo comporterà meno emissioni e traffico, ma anche più sicurezza stradale, poiché ciclisti e automobilisti non dovranno condividere la medesima sede stradale.”

Le super-ciclabili della rete “Cambio” saranno dotate di fibra ottica per soluzioni smart anche attraverso l’uso di alcune tra le applicazioni più innovative che questa infrastruttura consente, dall’illuminazione a basso impatto (di notte si illuminano al passaggio dei ciclisti e di giorno si ricaricano) alle informazioni in tempo reale (grazie a display posti lungo i percorsi). Sono previsti inoltre parcheggi e stazioni dedicate alle bici lungo i percorsi.

Entro la fine dell’estate 2022 sono previste le prime due realizzazioni dell’opera. La prima, riguarda il primo tratto della Linea 6, che da Milano raggiungerà Segrate e l’Idroscalo, lungo la via Rivoltana. La seconda, invece, riguarda la realizzazione di una delle reti secondarie si supporto e, nello specifico, quella nella Zona Omogenea Adda Martesana, tra la Linea 4 e le Greenway G1 e G2.

quotidiano online
Città Metropolitana Milano

 

https://www.comune.milano.it

Altri articoli di trasporti su Dietro La Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Il Solito Dandy: riemerge dal mare con un nuovo singolo “Madonna l’Amore”

Questo e molto altro è racchiuso nella meravigliosa realtà immaginifica de IL SOLITO DANDY, un artista fuori dal comune che con le sue parole...

Online il video di “P.O.P.”, il nuovo singolo contro il sessismo del rap di Etta

È online il video ufficiale di “P.O.P.” (ADA Music Italy – https://ada.lnk.to/POP), il nuovo singolo di ETTA, versatile cantautrice, nota al pubblico per aver...

Ambiente, dal Comune 600mila euro di contributi per la manutenzione delle caldaie

Grandi: “Vogliamo sostenere le famiglie più fragili in un momento di aumenti indiscriminati dei costi del gas, sgravandoli in parte della spesa di manutenzione...

Resta Connesso

1,438FansLike
396FollowersFollow
130FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Il Solito Dandy: riemerge dal mare con un nuovo singolo “Madonna l’Amore”

Questo e molto altro è racchiuso nella meravigliosa realtà immaginifica de IL SOLITO DANDY, un artista fuori dal comune che con le sue parole...

Online il video di “P.O.P.”, il nuovo singolo contro il sessismo del rap di Etta

È online il video ufficiale di “P.O.P.” (ADA Music Italy – https://ada.lnk.to/POP), il nuovo singolo di ETTA, versatile cantautrice, nota al pubblico per aver...

Ambiente, dal Comune 600mila euro di contributi per la manutenzione delle caldaie

Grandi: “Vogliamo sostenere le famiglie più fragili in un momento di aumenti indiscriminati dei costi del gas, sgravandoli in parte della spesa di manutenzione...

I “Diamanti della Narrativa” di Aletti si tingono di giallo con “Il caso del monastero”

Si tingono di giallo i “Diamanti della Narrativa” della casa editrice Aletti, con il romanzo della scrittrice siciliana Caterina Marchesini, dal titolo “Il caso...

Claudio Baglioni: parte dal Teatro dell’Opera di Roma il tour “Dodici Note Solo”

Dopo “Assolo”, “InCanto” e “DieciDita”, il grande ritorno dal vivo di CLAUDIO BAGLIONI, con il suo concerto più appassionante, esclusivo, unico: “DODICI NOTE SOLO”,...