Finale Supercoppa Ps5 Juventus – Napoli

Supercup Ps5
Supercup Ps5

La finale è in programma questa sera alle 21 nel Mapei Stadium di Reggio Emilia, la casa del Sassuolo.
Si tratta della prima Supercoppa Italiana giocata in territorio Emiliano, quest’anno chiamata Supercup PS5, in occasione del lancio della nuova console.

In campo la Juventus di Pirlo, campione d’Italia, contro il Napoli di Gattuso, che ha vinto l’ultima Coppa Italia, proprio nella finale dello scorso giugno all’Olimpico di Roma.

La Juve dopo lo scivolone di domenica sera contro l’Inter a Milano, ha “grande voglia di rivalsa”, queste le parole di Pirlo che però avvisa “Napoli squadra forte, ha giocatori molto tecnici e veloci, abbiamo provato qualche soluzione per metterli in difficoltà, stasera la fortuna di giocare, la testa va liberata

Il Napoli è invece reduce  dalla Goleada contro la fiorentina per 6-0.  Gattuso mette tutti in guardia “la Juve ha giocatori forti e di grande mentalità, la sconfitta con l’Inter non ci interessa, bisogna rispettarli, dovremo usare le nostre armi e dare il 200%”

La probabile formazione della Juventus

Pirlo intenzionato a schierare il solito 4-4-2 condizionato sicuramente dalle tante pesanti assenze (Alex Sandro e De Ligt out per Covid) fuori dai convocati anche Demiral e Dybala, convocato invece Cuadrado risultato negativo all’ultimo test.

Le novità potrebbero essere, in attacco dove Kulusevski è in pole per fare coppia dall’inizio con Cristiano Ronaldo, e in difesa dove Pirlo ha provato Bernardeschi come terzino sinistro, mentre a centrocampo Mckennie dovrebbe essere favorito a Ramsey.

JUVENTUS (4-4-2) probabile formazione:

Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Bernardeschi; Chiesa, Arthur, Bentancur, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

La probabile formazione del Napoli

In casa Napoli pesa l’assenza per Covid di Fabiàn Ruiz. Gattuso dovrebbe riconfermare 10 uomini dell’undici che ha travolto la Fiorentina. Unica novità in difesa a destra dove Di lorenzo partirà dal primo minuto. Confermato Petagna in attacco, Dries Mertens destinato a partire dalla panchina per colpa di una condizione fisica non eccellente.

NAPOLI (4-2-3-1) probabile formazione:

Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Bakayoko, Demme; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

Una Supercoppa si preannuncia pronta a regalare scintille.

Al banco di prova l’esperienza di Pirlo sulla panchina bianconera che in caso di sconfitta diventerebbe quanto meno precaria, dall’altra parte Gattuso, amico di Pirlo, che però non ha nessuna intenzione di regalare nulla ed è pronto a togliersi un’altra soddisfazione con il suo Napoli dopo il trionfo nell’ultima Coppa Italia.

Jacopo  Sangiovanni