Sagra dell’anguilla

Sagra

La località di Comacchio in provincia di Ferrara, detta anche “La piccola Venezia della Venezia, celebra da venerdì 26 settembre a domenica 12 ottobre 2014 la Sagra dell’anguilla”. Per la prima volta dalla sua istituzione – quella di quest’anno è la sedicesima edizione –  il ‘cartellone’ prevede appuntamenti ed iniziative non soltanto nei tre weekend ma anche durante la settimana.

Infatti,  lo stand gastronomico di Argine Fattibello sarà aperto anche il venerdì sera con menu dedicati e diversificati per proseguire con escursioni, degustazioni e cene a tema che – dal lunedì al giovedì – mixeranno valorizzazione dei ‘luoghi del cibo’ di cui Comacchio è ricchissima con tradizioni e professionalità che ne fanno la ‘capitale dell’anguilla’.

Durante la manifestazione dei tre weekend si potrà navigare nei canali urbani, assistere alle gare dei vulicepi – le tradizionali imbarcazioni locali – e, guidati da esperti ‘batanieri’ impararne i segreti nella conduzione. Nel centro storico saranno allestite bancarelle di prodotti enogastronomici, artigianali e del riuso nonché  eventi dedicati a teatro dialettale, letteratura, musica e sport.  Per gli amanti dell’arte, nel primo week corso Garibaldi si trasformerà in una ‘piccola Montmartre’ per ospitare il concorso-estemporanea a tema le cui realizzazioni saranno esposte  in “galleria en plein air”  anche nei due fine settimana successivi.

Ogni sabato pomeriggio appuntamento con il ‘trekking urbano’ ed il ‘calendario’ di tour guidati alle principali Chiese e per gli appassionati del vino  da non perdere il “Convivio dei Vini sulle Sabbie d’Italia”, in collaborazione con Consorzio Vini Doc del Bosco Eliceo e delegazioni provinciali di Ais-Associazione Italiana Sommelier ed Anag-Associazione Nazionale Assaggiatori Grappe che consentirà  con degustazioni il tour in vigneti e cantine in un territorio comacchiese e di pochissime altre regioni d’Italia dove la coltivazione della vite su terreni è a forte caratterizzazione sabbiosa.

Per accogliere i camperisti in via Fattibello sarà attivata (coordinate GPS 44.691583  12.183572) un’area speciale per la sosta dei veicoli vicina a stand gastronomico e centro storico (tariffa weekend euro 26 con in omaggio una bottiglia di Fortana Doc, il rosso ‘delle sabbie’ che si abbina all’anguilla e possibilità di arrivo  fra le 17 e le 22 del venerdì). Inoltre ci saranno collegamenti diretti speciali con bus da Milano in collaborazione con Autostradale (www.autostradale.it) e Torino La Valle (www.lavalle-bus.it).

Per Il programma dettagliato:  www.sagradellanguilla.it  e www.eventicomacchio.it

 

                                                                               Carlo Torriani