Usura delle gomme

Quando le gomme della nostra auto, o moto, si usurano o danneggiano ci armiamo di coraggio e pazienza e provvediamo a sostituire la ruota con quella di scorta, per poi recarci da un professionista che possa riparare il danno. Se non è possibile riparare il pneumatico, siamo costretti a sostituirlo. In questo caso, mettiamo mano al portafogli e acquistiamo quanto necessario. È capitato a tutti gli automobilisti del mondo di sostituire gli pneumatici del proprio veicolo, per usura o danni di varia natura, e le domanda che tutti si pongono sono quasi sempre le stesse: perché si consumano e come mai costano così tanto? 

Prima di porci queste domanda, però, sarebbe il caso di informarsi un po’ su cosa significa realizzare un pneumatico di qualità, in modo da capire veramente il valore di questo prodotto.

Gli pneumatici non sono tutti uguali, e oltre alla misura, che è indicata sul libretto di circolazione del vostro veicolo, vanno presi in considerazione altri dettagli, ugualmente importanti e che possono fare la differenza. Queste caratteristiche rientrano in quelle che si chiama “Descrizione di Servizio” che consistono in un Indice di Carico e in un Simbolo di Velocità. Due elementi strettamente correlati; infatti, l’indice di carico è un codice numerico che indica il peso massimo che un pneumatico può reggere a una determinata velocità, indicata dai simboli di velocità.

 

 

Se ci avete mai fatto caso, sul fianco del pneumatico sono presenti differenti marcature che hanno una funzione ben precisa. Infatti, per tutti i pneumatici che presentano un disegno del battistrada asimmetrico è importante che il montaggio sul cerchione venga effettuato in maniera corretta. In caso contrario, la resa sarà compromessa.

Ogni prodotto in commercio nel mercato dei pneumatici oggi deve sottoporsi a una serie di controlli di sicurezza per poter ricevere delle omologazioni, fondamentali per la vendita.

 

 

 

 

Ne esistono diverse, dal certificato ECE, una certificazioni della Commissione Economica per l’Europa che si riferisce alle prove dimensionali e di alta velocità del regolamento n.30, agli standard di sicurezza del Department of Trasportation, Dipartimento dei Trasporti Americano, essenziale per commercializzare il proprio prodotto in alcuni paesi, come gli USA.

Ne esistono anche altre, relative all’usura del battistrada, alla capacità di un pneumatico di fermarsi su un fondo bagnato o di resistere e dissipare il calore.

Insomma, realizzare un pneumatico di qualità non è per niente semplice, e, potete starne certi, i marchi non sono tutti uguali. Prendere pneumatici realizzati Case autorevoli e conosciute non è come optare per sottomarche e prodotti più economici. Magari risparmiate nel momento in cui effettuate l’acquisto, ma la minore durata e la tenuta su strada mediocre comprometteranno la vostra sicurezza e l’esperienza di guida, oltre a costringervi a un nuovo esborso di denaro in tempo molto più ristretti rispetto a un prodotto di prima fascia. Inoltre, oggi in rete è possibile trovare moltissime offerte di gomme a prezzi molto convenienti su tanti siti specializzati come ad esempio Euroimport.com. Quindi, prima di scegliere quali pneumatici montare sul vostro veicolo, pensateci bene. Molto bene.

Detto questo, è abbastanza chiaro che il perché si usurano dipende dalla qualità del prodotto. Se i materiale utilizzati sono mediocri e la profondità delle scanalature del battistrada non è sufficiente il freddo, i fondi stradali sconnessi, il carico del veicolo, posso causare danni al pneumatico in tempi ristretti. Se consideriamo anche la scarsa manutenzione da parte nostra, il mancato controllo periodico della pressione delle gomme, una guida nervosa o una velocità di crociera elevata, le ragioni di pneumatici di prima fascia risultano molto più evidenti.

Acquistare prodotti a costi più contenuti convinti che non esistano grosse differenze tra un prodotto di marca e uno economico non è mai la migliore delle scelte. Infatti, un pneumatico di scarsa qualità comporta oltre a una più rapida usura anche un guida meno confortevole. Inoltre, oggi in rete è possibile trovare ottime offerte per acquistare i prodotti migliori a prezzi molto convenienti. Basta solo avere un po’ di pazienza e visitare i principali siti specializzati.  Per maggiori informazioni è possibile cliccare qui.

 

I.P.

 I.P.