Motonautica Circuito:il veneto Alberto Comparato è il nuovo campione europeo della F-4S. A Barcis (PN) si è conclusa la “30^ BARCIS MOTONAUTICA”

Un sigillo d’oro per la motonautica è stato conquistato oggi a Brodenbach, in Germania, da Alberto Comparato, unico pilota italiano in gara nell’Europeo Circuito della classe F-4S.
Record di partecipanti per questo Europeo in tappa unica: ben 19 i piloti provenienti da 10 nazioni; e splendida la prestazione del 16enne veneto del Woodstock Yachting Club, partito sempre dalla pole position nelle tre manches effettuate.
Comparato, sul totale dei 16 piloti qualificati, ha infatti concluso la gara tedesca ottenendo tre vittorie nette; nulla hanno potuto i suoi diretti avversari, il lettone Nikita Lijcs ed il polacco Adrian Maniewski (rispettivamente argento e bronzo europeo).
Il successo è arrivato dunque in maniera chiara e limpida per questo giovane pilota che può festeggiare la conquista del suo 1° importante titolo in carriera.
Da ricordare, per la cronaca, il prossimo appuntamento con la categoria F-4S che sarà in Italia a Brindisi, dal 4 al 6 luglio in vista della seconda tappa del Mondiale.

Campionato Mondiale, Europeo ed Italiano da BARCIS.

Si è da poco conclusa la “30^ BARCIS MOTONAUTICA”, uno tra i più prestigiosi appuntamenti di motonautica inshore.
La manifestazione era valida quale: seconda tappa del Campionato Mondiale di Formula 500, prima tappa dell’Europeo F/350, Campionato Italiano della O/125, in tappa unica, e prima prova del Campionato Italiano GT15.
Nel Mondiale F/500, sui 13 piloti partenti vittoria netta per Attila Havas, ungherse con licenza austriaca, che ha vinto tutte e tre le manches di gara.
Ottimo secondo posto assoluto per Giuseppe Rossi, il piacentino del Circ. Nautico Chiavenna unico rappresentante dei colori azzurri nel Mondiale; terzo gradino del podio per l’ungherese Robert Hencz, campione uscente in carica.
Nessun pilota azzurro era invece impegnato invece nella tappa di apertura dell’Europeo F/350: la vittoria è andata al tedesco Renè Behncke, che si è imposto sullo slovacco Mickal Kosut e sull’americano (che corre per la Repubblica Ceca) James Aderholdt.
Nei Campionati nazionali in programma sul Lago valcellinese: il titolo di Campione Italiano della classe O/125 è stato conquistato dal 26enne borettese Manuel Zambelli; il campione della Mot. Boretto Po ha vinto tutte e tre le manches di gara conquistando il suo 3° titolo italiano di categoria; argento tricolore al veneto Massimo Rossi (Mot. Ass. Milano); bronzo a Daniele Frontoni, giovane esordiente portacolori della MGF Racing Ass. Sportiva nautica Dilett.).
Nella 1^ tappa tricolore della classe JT 15, vittoria netta per il catanese Salvatore Pricoco (Club Nautico Catania) che si è imposto sul napoletano Massimiliano Testa e sulla catanese Alice Garofalo.
La prossima tappa del Mondiale F/500 (dei 6 previsti in calendario) sarà quella ungherese di Baja, il 5-6 luglio. L’Europeo F/350 proseguirà invece a Roundnice Nad Laben in Repubblica Ceca il 18-20 luglio; il Campionato Italiano JT15 farà invece tappa a Brindisi il 4-6 luglio.