Roberta Di Lorenzo

Roberta Di Lorenzo

Che messaggio vuoi fare emergere da  “Esaurimento da web” ?

 

Esaurimento da web rappresenta un passaggio soprattutto musicale..che si allontana dagli stereotipi classici con cui ho scritto fin ora.

Ho sentito il desiderio di far muovere i piedi, di far ballare il pensiero.

E’ un brano dinamico che esprime con chiarezza il suo significato.

Non è una critica al mondo giovanile , piuttosto un segnale d’ allarme lanciato alla nostra società.

Dosare il virtuale, sfatare il mito della perfezione , della finzione, delle apparenze e riflettere sulla vita reale, fatta di lettura, viaggi, e bellezze che non dobbiamo perdere.

Nel video interpreti molti personaggi…in quale ti riconosci di più ?

Ah.. è stato uno scherzo, una parodia dall’ inizio alla fine..anche nei panni del quinto personaggio, dove interpreto Roberta nei suoi tratti naturali, in realtà sono una caricatura di me stessa !..e sai perché? Perché , in fondo, siamo tutti coinvolti, stiamo cavalcando un ‘epoca, un periodo storico che prevede questo coinvolgimento mediatico, altrimenti si è fuori . Quasi esclusi.

Siamo molto soli in realtà, e la nostra foto unita a quella di altri ci fa sentire parte di un gruppo.

E’ ovviamente un illusione.

Il web o meglio questa “dipendenza” dai social, passerà di moda o rappresenta il futuro?

Ci si abituerà sempre di piu, non sarà piu’ di moda, ma sarà il futuro.
Forse avremo delle teste enormi su corpi piccoli, mani velocissime che non sanno piu’ scrivere..chi lo sa 😉 io resto ancorata alle pagine di un libro, a scarpe da indossare per uscire e ad incontri reali.

Con questo non voglio dire che io non faccio uso dei mezzi che internet ci mette a disposizione, trovo, addirittura sia un notevole passo avanti e una grande fortuna, poter aver a portata di mano, notizie, informazioni, persone lontane raggiungibili con un click!

La chiave è la misura.

A proposito di fantasticare sul futuro, a volte mi capita di desiderare che si ricominci da zero.. dai segni, da un linguaggio primitivo, dai segnali di fumo…..sarebbe curioso vedere come ce la caveremmo.