Operazione paura

Wrath of the Crows

30 maggio – 2 giugno 2013

Seconda edizione di Operazione Paura – Il cinema dell’orrore in Italia, origini e influenze: la manifestazione cinematografica organizzata dall’associazione B-Side arriva nella cittadina versiliese di Forte Dei Marmi (in provincia di Lucca) dal 30 maggio al 2 Giugno 2013.

Una 4giorni dedicata alle origini e le influenze del cinema dell’orrore italiano, con proiezioni, incontri e retrospettive.

Sarà il complesso di Villa Bertelli ad ospitare la mostra L’orrore sulla Carta che quest’anno si arricchisce di locandine e manifesti originali rarissimi ( dalla fotobusta completa de Il gatto a nove code passando per I vampiri di Riccardo Freda fino alla copia di Inferno autografata da Dario Argento fino a Shadow di Federico Zampaglione e l’atteso Wrath of the crows di Ivan Zuccon); la sezione Cortonatura, dedicata ai cortometraggi di giovani registi indipendenti è stata aperta quest’anno a opere straniere.  La manifestazione acquisisce così un taglio internazionale: Stati Uniti, Finlandia, Spagna e Germania sono i primi paesi che hanno aderito con le proprie produzioni horror, oltre ad un nutrito gruppo di videomakers nostrani.

Come nella scorsa edizione proseguiranno gli eventi collaterali pomeridiani con gli incontri e le lezioni di cinema di autori, registi e personalità del settore, come il regista Umberto Lenzi e la scrittrice Cristiana Astori.

La sera la manifestazione si sposterà nel centro cittadino, presso il Cinema Nuovo Lido: 2 anteprime nazionali e una retrospettiva dedicata ad uno dei Maestri indiscussi del cinema dell’orrore e non solo, Antonio Margheriti.

Appuntamento imperdibile per gli appassionati e per coloro che si avvicinano, anche solo per curiosità, al Genere in un periodo in cui il cinema horror sembra essere tornato alla ribalta con produzioni mainstream e indipendenti.

Per informazioni: info@operazionepaura.org