L’Italia del tchoukball è sempre di più una solida

Team Italiano

Al World Youth Tchoukball Championship (campionati del mondo dedicati alle categorie Under 18, Under 15 e Under 12) tenutosi a Traiskirchen cittadina alle porte di Vienna dal 15 al 17 Luglio u.s. l’Italia si è imposta ai vertici sia per numeri e per risultati sul campo.
Diamo alcuni dati:
– unica nazione oltre agli austriaci padroni di casa a schierare una squadra in ogni categoria;
– delegazione più numerosa con 52 atleti ed altrettanti supporters che hanno sfondato il tetto delle 100 presenze
– seconda nel medagliere con un oro (M15 femminile), 2 argenti (nella M18 maschile e femminile), 1 bronzo (nella M15 maschile) e un quinto posto nella M12. Da far notare che meglio dell’Italia ha fatto solo Taiwan che ha vinto l’oro in tutte e tre le categorie dove ha presentato la squadra, cosa ampiamente prevista dato che a Taiwan il tchoukball è sport nazionale praticato in tutte le scuole e i college dell’isola.
– tifoseria più folta, organizzata e appassionata che si sia mai vista facilmente distinguibile per le magliette con la scritta “EATING, DRINKING AND ITALY SUPPORTING” (mangio, bevo e tifo Italia);
– giocatori più corretti di tutti, sempre pronti ad aiutare l’arbitro anche a proprio discapito, anche in partite particolarmente equilibrate.
La trasferta si è conclusa con una visita ufficiale a palazzo Metternich dall’ambasciatore Italiano a Vienna Eugenio d’Auria che ha accolto l’intera delegazione applaudendone i risultati ottenuti sul campo.