Zelig Cabaret : “Io, Ippolita Roberta Lucia”

locandina IPPOLITA BALDINI
locandina IPPOLITA BALDINI

Se è vero che gli uragani più devastanti hanno nomi femminili tenetevi forte lei ne ha tre!
Roberta Ippolita Lucia, in arte Ippolita Baldini è in cerca del suo centro di gravità, lavora come attrice, cerca l’uomo della sua vita, magari anche tra gli spettatori, non si sa mai.

E’ in continuo movimento perché non è facile avere tre nomi, non è facile avere tre personalità e saperle gestire con equilibrio in un mondo come quello di oggi, così pieno di stimoli e false libertà, ma soprattutto non è facile avere una mamma Marchesa!.

Tutto questo in due serate, venerdì 26 e sabato 27 Gennaio a Zelig Cabaret (viale Monza 140 – Milano) in uno spettacolo stupefacente, interpretato da un’attrice in ascesa brillante e divertente che si mette a nudo, senza paura, raccontando di sé, quindi di noi.

Franco Trentalance sul palco di Zelig Cabaret

franco trentalance
franco trentalance

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso ma non avete mai osato chiedere…
Debutta lunedì 15 gennaio in prima nazionale sullo storico palco di Zelig Cabaret in viale Monza 140 “Il Sesso e la ricerca della Felicità”, il primo spettacolo dell’ex porno divo più invidiato d’Italia: Franco Trentalance.

Scritto da Franco Trentalance e Sergio Spaccavento, musicato dalla cantautrice Roberta Carrieri, “Il sesso e la ricerca della felicità” è un mix tra un tutorial, una lezione semiseria e un approfondimento filosofico e sociologico sul sesso così come non lo avete mai immaginato.

Un’ora e un quarto in cui l’ex porno divo Trentalance, con una carriera nell’universo dell’hard lunga venti anni e 440 film, si confesserà con stile ironico, schietto, irriverente, ma assolutamente mai volgare, sfatando falsi miti e luoghi comuni del mondo del cinema a luci rosse, rassicurando i più timidi, dando consigli e svelando piccoli trucchi per vivere meglio la sfera più intima della nostra vita, e mostrando che anche sotto le lenzuola se si vuole si può fare la differenza. Perché anche il sesso non è solo una questione di sesso!

A Zelig Cabaret, due spettacoli ogni sera

banner-villa-dellanoce
banner-villa-dellanoce

Tre serate con doppio spettacolo! Dal Venerdì 12 a Domenica 14 Gennaio (ore 21.00) il meglio della comicità di Debora Villa e Marco Della Noce in esclusiva a Zelig Cabaret (Viale Monza 140, Milano) in due “one wo-man show” nella stessa sera da non perdere!

Debora Villa tra riflessioni pop e ironia divertirà parlando sui cambiamenti psicofisici delle donne che entrano negli “anta” in “Sogno di una notte di mezza età”.

Mentre Marco Della Noce, torna a Zelig Cabaret riproponendo i suoi personaggi che sono diventati mitici. Dagli irresistibili tormentoni emiliani di Oriano Ferrari, capomeccanico della Ferrari al capitano dei Nocs, Larsen. “Recital….che storia” è un “uanmensciò” dove Marco della Noce racconta Marco della Noce. Uno spettacolo che racchiude 25 anni di vita. Non mancheranno alcuni nuovi monologhi….

DEBORA VILLA
con SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ETA’
Cosa succede ad una donna quando raggiunge i nannaranannannanni?
Cambia. Ma il cambiamento fisico, umorale, psicologico, non è graduale come è stato fino ad ora e come giustamente deve essere.
NO
Fidatevi esiste un punto di svolta (detto simpaticamente: punto di non ritorno) nel quale vi ritrovate catapultate senza neanche avere avuto il tempo di dire: “Xanax”.
Il corpo cede, la memoria vacilla, l’umore è come quello di Smigol quando gli rubano l’anello e questo quando siete in buona. Quando siete in versione negativa siete delle prepotenti che l’esorcista al vostro cospetto sembra un catechista. Il peggio è che a livello psicologico: diventate delle rocce. Non nel senso che vi sgretolate, no siete delle furie.
Sapete chi siete, cosa volete, cosa non volete e tutte le piccole e grandi insicurezze che vi hanno accompagnate fino ad ora svaniscono. Tranquille, donne! Nel giro di una settimana avrete almeno una ventina di nuove paranoie che non saprete come gestire. Mille nuovi fastidi si affacceranno all’orizzonte. Ma soprattutto vi verrà la faccia come il c… Non in senso fisico, per fortuna quella vi cederà soltanto; no, è che direte tutto quello che vi passa per la testa, senza freni, senza inibizioni, libere!!! Si finalmente libere di fare figure di merda con il mondo intero.
Allora forse è bene iniziare a fare terapia, magari di gruppo, magari ridendoci su. Io la faccio: funziona. Firmato Debora… Non mi ricordo il cognome

MARCO DELLA NOCE
con RECITAL….CHE STORIA!
Un “uanmensciò” dove Marco della Noce racconta Marco della Noce. Uno spettacolo che racchiude 25 anni di vita, raccontati da Della Noce attraverso il linguaggio a lui più congeniale: quello dei personaggi. Infatti Marco non sarà solo in questo viaggio, ma lo farà in compagnia di Larsen e della sua vita andata letteralmente “in fumo” e del capitano dei Nocs, che lo segue come un’ombra.
Ed è un viaggio che lascia una scia rossa al passaggio, raccontata e vista attraverso gli occhi di “Oriano”, “capo-meccanico” dei “bocs Ferari”, che ancora si diverte pensando e ripensando agli scherzi fatti ai suoi piloti. Affascina di questo recital la semplicità del gesto.
Marco entra ed esce dal mondo e dalla vita dei suoi personaggi, attraverso un unico elemento, sia esso un gilet o un passamontagna o qualcos’altro

Capodanno 2017 – Zelig Cabaret

Capodanno 2017 a Zelig Cabaret
Capodanno 2017 a Zelig Cabaret

Il comico pugliese ALE BALDI torna sul palco dello storico locale milanese (Viale Monza 140) nei panni di capocomico per una serata unica, tra sana ironia e leggerezza e tanto divertimento.

Sul palco di Viale Monza 140, dalle ore 23.00, insieme ad Ale Baldi si alterneranno alcuni dei comici di Zelig più amati come BRUCE KETTA, ANDREA CARLINI, ANNAMARIA CHIARITO, ANDREA DI MARCO e DANIELE RACO.
In scena una carrellata di personaggi, di gag, battute, pezzi comici nuovi e di repertorio che divertiranno il pubblico. Tra un numero comico e l’altro via libera alla sensualità di Lily Le Ludique e Spicy Apple e le loro performance di burlesque.
Uno spettacolo di cabaret dalla scaletta di grande intensità ritmica e comica, Ale Baldi e il cast di comici convocati assicurano infatti un susseguirsi di situazioni che non lasciano respiro allo spettatore per le numerose risate e che riscalderà l’atmosfera in attesa della mezzanotte e poi… spumante e panettone per tutti! Fino all’alba per fare colazione insieme.

“Da sempre – dichiara Giancarlo Bozzo, direttore artistico di Zelig Cabaret – la formula magica del successo dello Zelig Cabaret non si basa su caviale e paillettes, ma su un’accurata scelta degli artisti e dei testi che propongono, qualcosa che si ripete ogni giorno dell’anno, dal 1 gennaio al 31 dicembre. Ecco perché i migliori comici degli ultimi trent’anni sono tutti passati di qui, una tappa fondamentale per tutti loro.
E allora, come da tradizione, anche questa volta lo Zelig Cabaret si prepara per offrire una notte di fine anno memorabile per tutti gli amanti del teatro e del cabaret, una serata fra amici semplice, divertente, panacea per il cuore e per la mente, nel suo genere assolutamente unica, da stra-consigliare a tutte le persone cui vogliamo bene. Per ridere e sorridere ancora una volta insieme.”

E Ale Baldi, alla sua prima volta alla conduzione del capodanno comico milanese per antonomasia risponde – “È in assoluto la mia prima conduzione allo Zelig in viale Monza, sono già in ansia da prestazione, anche perché questo Capodanno ha un cast pazzesco! Ci sarà lo stand up Daniele Raco da Genova, il bravo Andrea Carlini sempre da Genova e il cantastorie Andrea di Marco inspiegabilmente da Genova. Bruce Ketta, Annamaria Chiarito ed io invece siamo tutti pugliesi. Quando i liguri ci hanno detto “Dai, Capodanno a metà strada!”, infatti non ci è sembrata proprio equilibratissima. Spoiler: ci saranno alcune battute su Berlusconi. È tornato Silvio, la nostra grande musa del cabaret è tornato, per la felicità del cabaret e dei comici, Silvio c’è. Non ci sarà invece Veronica Lario, che – ci ha fatto sapere – ha tagliato un pò di costi.”

domenica 31 dicembre 2017, dalle ore 23.00 – CAPODANNO ALLO ZELIG!
Biglietti disponibili su www.ticketone.it – pe info e prenotazioni 02 255 17 74

Biglietti con BUFFET COMPRESO € 150 (tavolo) – € 120 (tribuna)
Zelig Cabaret – Viale Monza 140 – Milano – www.areazelig.it

Zelig Cabaret: “A cuore crudo”

a cuore crudo
a cuore crudo

Zelig Cabaret ha la soluzione ai vostri problemi per disciplinare l’amore ridendo: 19 Novembre A cuore Crudo. Un amore di spettacolo.
Un parco giochi per cuori di talento che raccontano una storia e sfidano altri coraggiosi, una poltrona per curiosi che vogliono stare a guardare.
Tema della serata : LASCIATI vs LASCIATORI
“Non sei tu, sono io” “Sei troppo per me” “Devo cercare me stesso”.
Quante volte l’avete detto? Quante volte ve lo siete sentiti dire?
Lo scopriremo sul palco di A cuore Crudo.
Una serata di divertimento e ironia, perché l’amore tra le altre cose, fa ridere.
Una sfida, che vedrà una giuria di esperti, e il pubblico alleati per assegnare un premio e decretare un vincitore. Divisi in due squadre, 6 concorrenti si sfideranno su un argomento che cambierà ad ogni appuntamento.

Il 19 novembre saranno giurati d’eccezione: Rosario Pellecchia speaker di Radio 105, Chiara Besana giornalista e scrittrice e Elena Borghi blogger e visual artist
Menestrello ufficiale di A cuore Crudo sarà Elianto: l’inventa canzoni maligno improvvisatore di rime dedicate ed autore di canzoni satiriche e non.

Gli impavidi protagonisti, sul palco, potranno: raccontare le loro storie, liberarsi degli oggetti lasciati in giro da ex fastidiosi o indimenticabili, condividere personalissime strategie social acchiappa like, esibirsi in imperdibili performance di lip sync sulle note delle loro canzoni preferite.

Il pubblico potrà prenotarsi per salire sul palco e raccontare la propria storia, scrivendo a info@acuorecrudo.it (http://www.acuorecrudo.it/partecipa/)

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO – INIZIO SPETTACOLO ore 21.00
ZELIG CABARET – Viale Monza 140 – 20125 Milano – www.areazelig.it – Ingresso consentito ai maggiori di anni 14
I prezzi indicati si intendono senza consumazione ed eventuale prevendita

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo anche dalle 18 alle 20.00 – sabato e domenica dalle 18.00 alle 20.00). Acquist