Edoardo Bennato : Pinocchio & Company Tour 2018

PINOCCHIO CO Tour 2018 - Edoardo Bennato
PINOCCHIO CO Tour 2018 – Edoardo Bennato

La creatività, quell’arte che appartiene da sempre ad Edoardo Bennato, torna in scena, al Teatro EuropAuditorium di Bologna il 12 novembre, dopo lo strepitoso tour sold out dello scorso autunno. Sul palco il Pinocchio & Company – Tour 2018 che parte dal nuovo singolo “Mastro Geppetto” e continua tra i brani storici del rocker.

On stage la formazione, ormai consolidata, composta da Giuseppe Scarpato (chitarre), Raffaele Lopez (tastiere), Gennaro Porcelli (chitarre), Roberto Perrone (batteria) e Arduino Lopez (basso).

A completare il quadro la musica del Quartetto Flegreo, formatosi a Napoli nel 2002 e composto da Simona Sorrentino (primo violino), Fabiana Sirigu (secondo violino), Luigi Tufano (viola) e Marco Pescosolido (violoncello).

Quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico per un concerto che non è solo una semplice esibizione ma una vera e propria esperienza emozionale. Edoardo Bennato continua il suo viaggio, di città in città, parlando di un mondo fatto di buoni e cattivi, inneggiando alla forza umana del popolo e dell’amore.

PREZZI (comprensivi di prevendita): I platea 44,50 € – II platea (laterale) 39,00 € – balconata 27,50 €

PREVENDITE PREVENDITE acquistabili presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal lunedì al venerdì (ore 15.00 – 19.00), presso la biglietteria del TEATRO IL CELEBRAZIONI (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal lunedì al venerdì (ore 15.00 – 19.00), attraverso il Circuito TICKETONE, il circuito VIVATICKET, i punti d’ascolto delle Ipercoop, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatroeuropa.it. Per informazioni: 051.372540 – 051.6375199 info@teatroeuropa.it

Malika Ayane in Tour

Malika Ayane in tour
Malika Ayane in tour

Malika Ayane tornerà in concerto al Teatro EuropAuditorium il prossimo 17 dicembre 2018 (ore 21.00) occupando nuovamente la scena musicale dopo due anni di lavoro.

L’artista debutta con il nuovo singolo “Stracciabudella” (Sugar), in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali a partire da venerdì 25 maggio. Un pezzo di lei, scritto di suo pugno con il musicista Shridhar Solanki, per raccontarci un pezzo di ognuno di noi. “Stracciabudella” anticipa il nuovo album dal titolo “Domino”, in uscita in autunno.

In contemporanea all’uscita del singolo, a partire dalle ore 12.00 di venerdì 25 maggio, saranno disponibili su www.ticketone.it e nelle prevendite abituali i biglietti del nuovo originale tour che toccherà teatri e club, prodotto da Massimo Levantini per 1 Day. Media partner ufficiale del tour RTL 102.5.

PREZZI (comprensivi di prevendita): I platea 46,00 € – II platea 40,25 € – I balconata 34,50 € – II balconata 28,75 €

PREVENDITE acquistabili presso la biglietteria del TEATRO EUROPAUDITORIUM (Piazza Costituzione, 4, Bologna) aperta dal lunedì al venerdì (ore 15.00 – 19.00), presso la biglietteria del TEATRO IL CELEBRAZIONI (Via Saragozza, 234, Bologna), aperta dal lunedì al venerdì (ore 15.00 – 19.00), attraverso il circuito TICKETONE (nei punti vendita e online), il circuito VIVATICKET (solo nei punti vendita), i punti d’ascolto delle Ipercoop, oltre alle prevendite abituali di Bologna e provincia e attraverso il sito www.teatroeuropa.it.

Anastacia – “Evolution tour”

Anastacia_Peter Svenson_preview
Anastacia_Peter Svenson_preview

La leggenda del pop Anastacia – la fantastica voce dietro ai clamorosi successi ‘I’m Outta Love’ e ‘Left Outside Alone’ – torna in Europa nel 2018 per il suo “Evolution tour”.

Con oltre 30 milioni di album venduti in tutto il mondo, Anastacia è una delle voci più riconoscibili del nostro tempo e celebrerà il suo settimo lavoro, ‘Evolution’, con il nuovo tour.

Registrato a Stoccolma con il produttore esecutivo Anders Bagge (Celine Dion, Janet Jackson, Madonna) e il suo team dei Baggpipe Studios, ‘Evolution’ segna un ritorno all’Anastacia del vecchio sound accattivante che si alterna con orecchiabili brani pop e toccanti ballate, tutto dominato dalla sua inconfondibile caldissima voce.

Dopo il fenomenale ‘Ultimate Collection Tour’ da 110 date, nel 2016-17, Anastacia torna in splendida forma con ‘Evolution’ e con il nuovo tour che toccherà l’Italia a maggio per 4 indimenticabili live .

Anastacia ospiterà ,come support act nel suo Evolution Tour, Lauren Ray. Al Teatro EuropAuditorium di Bologna arriverà MERCOLEDÌ 9 MAGGIO (ore 21.00).

Nel corso del suo ‘Ultimate Collection Tour’, Anastacia ha annunciato una partnership con Cancer Research UK e ha fatto una donazione personale all’organizzazione benefica per finanziare nuove ricerche salva-vita nel campo del tumore al seno, malattia che ha superato due volte.

Anastacia vuole incoraggiare fan, amici e supporter a fare donazioni per incrementare i fondi destinati alla ricerca contro il tumore al seno, in mondo da migliorare le possibilità di sopravvivenza.

Parlando del nuovo tour, Anastacia ha detto: “Sono così emozionata di tornare in Europa e suonare brani da Evolution. Ho registrato l’album mentre ero in tour con Ultimate Collection e non vedo l’ora di condividere queste canzoni con i miei fan.”

Mannarino: spostata una data concerto

L'Impero crollerà_Mannarino
L’Impero crollerà_Mannarino

Il concerto di Mannarino, L’Impero crollerà, fissato al Teatro EuropAuditorium di Bologna il 24 aprile è stato posticipato al 7 maggio per motivi tecnici. Resta invece invariata la seconda data live di Mannarino al Teatro EuropAuditorium fissata per l’8 maggio.

I biglietti acquistati per il 24 aprile rimangono validi per la data del 7 maggio.

Qui di seguito vi sono le informazioni su come ottenere l’eventuale rimborso del biglietto qualora all’acquirente non fosse più possibile assistere al concerto nella nuova data. Il rimborso dei biglietti per la data di Mannarino in programma il 24 aprile, potrà essere richiesto a partire da venerdì 6 aprile ed entro e non oltre giovedì 26 aprile 2018.

Tale rimborso prevede il prezzo del biglietto comprensivo dei diritti di prevendita. Come da condizioni di vendita non è rimborsabile alcun costo e/o spesa accessoria o personale. Per ottenere il rimborso è necessario essere in possesso del titolo di accesso integro.

Senza il titolo di accesso non sarà possibile ottenere alcun rimborso. Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti effettuati al di fuori dai canali ufficiali di vendita, TicketOne e Vivaticket.

MODALITÀ DI RIMBORSO:
– Biglietti acquistati presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium (Piazza Costituzione, 4. Bologna), i punti vendita TicketOne e tutti quelli autorizzati:

Il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto a partire da venerdì 6 aprile, ed entro e non oltre giovedì 26 aprile 2018, esclusivamente presso il punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto.

I biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita). Non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal punto vendita in fase di acquisto.

– Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne:
I biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio, i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne. Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso:

1) Biglietti non ritirati sul luogo dell’evento
Il cliente dovrà contattare il costumer service di Ticketone per chiedere il rimborso al seguente indirizzo e-mail: ecomm.customerservice@ticketone.it. Una volta effettuata la richiesta dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso.

2) Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso
Il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, a partire da venerdì 6 aprile, entro e non oltre giovedì 26 aprile 2018 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo (specificando che si tratta di una richiesta di rimborso):

TicketOne S.p.A.
Via Vittor Pisani 19
20124 Milano
C.a. Divisione Commercio Elettronico
Oggetto: RICHIESTA RIMBORSO

Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

PER INFORMAZIONI: 051.372540 | info@teatroeuropa.it | www.teatroeuropa.it

Teatro EuropAuditorium, Bologna : “Mamma Mia”

mammamia_home
mammamia_home

Mamma mia!, l’attesissimo e travolgente musical firmato da Massimo Romeo Piparo, arriva con 4 date sold out, dal 9 all’11 febbraio, al Teatro EuropAuditorium di Bologna.

Mamma mia! è forse la più celebre commedia musicale degli anni 2000 che ha strappato applausi in tutto il mondo e ha fatto scatenare il pubblico con le mitiche canzoni degli ABBA; lo spettacolo viene ora proposto, a quasi 10 anni dal film con Meryl Streep, in una nuovissima versione per la prima volta realizzata da una grande Produzione tutta italiana.

Nel ruolo dei personaggi che nel film vennero interpretati da Stellan Skarsgard, Pierce Brosnan e Colin Firth, tre attori amatissimi dal grande pubblico e già affermati anche nel musical, Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz.

Nel ruolo di Donna la bravissima Sabrina Marciano, punta di diamante del musical italiano, reduce da una clamorosa affermazione nei panni della maestra di danza nell’acclamato Billy Elliot, mentre la giovane Sofia (Sophie) sarà interpretata da Eleonora Facchini, classe 1992, che con il suo talento ha superato brillantemente le affollatissime audizioni sul palco del Sistina.

Accanto a loro anche Elisabetta Tulli e Laura di Mauro nei ruoli delle scatenate amiche del cuore di Donna, rispettivamente Rosie e Tanya, Jacopo Sarno alias Sky, un cast di oltre 30 artisti e l’orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello, posizionata all’interno della scena.

Tra i punti di forza dello spettacolo l’ambientazione tecnologica e sorprendente con vera acqua di mare e bagnasciuga, oltre all’altissimo livello artistico e al notevole impegno produttivo della PeepArrow Entertainment e Il Teatro Sistina, una garanzia di qualità che si unisce alla professionalità di Massimo Romeo Piparo, autore della regia e dell’adattamento.

“Mamma Mia! è uno di quei musical che si sogna un po’ tutta la vita, soprattutto chi come me è cresciuto sulle note degli Abba”, spiega Massimo Romeo Piparo, aggiungendo che questo musical non solo è stato “il titolo dell’estate ma anche quello dell’inverno e per due ore ci farà sentire al mare” e farà scoprire al pubblico” uno spettacolo super femminista in cui le donne sono le vincitrici assolute.

Un favola in cui a vincere è l’Amore con la a maiuscola, quello di una figlia per il proprio Padre, e l’ineguagliabile amore di Mamma”.

La storia al centro della commedia musicale brilla per romanticismo e divertimento: tra le bellezze di un’isoletta greca del Mar Mediterraneo, al ritmo travolgente della musica degli Abba, la giovane Sofia sta organizzando il suo matrimonio.

Ma prima di vivere il suo sogno d’amore, fa di tutto per realizzare il suo più grande desiderio: essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima. Per questo chiama sull’isola i tre fidanzati storici di sua madre Donna, per scoprire chi di loro è l’uomo giusto.

Questa commedia musicale adatta a ogni età approda finalmente in Italia in una inedita versione interamente rinnovata e creata da un team esclusivamente italiano, che ha realizzato tutto lo spettacolo, dalla regia alle scenografie, dalle coreografie ai costumi, traducendo integralmente i dialoghi e le 24 canzoni degli Abba suonate dal vivo dall’orchestra.

Un grande allestimento che unisce le nuove tecnologie alla magia meccanica del teatro, una storia leggera ma non banale, ironica e delicata, che racconta l’amore maturo accanto a quello giovanile, indagando grandi sentimenti come il rapporto tra madre e figlia, l’amicizia e il coraggio, ma soprattutto una commedia che, attraverso due donne straordinarie, celebra la ricerca della felicità anche a costo di sfidare le convenzioni