Quarto Grado: omicidio Vannini e caso Russo

Quarto Grado
Quarto Grado

· Caso Russo:

Carabiniere indagato per eccesso di legittima difesa

· Omicidio Vannini:

20 anni fa due prostitute denunciarono Ciontoli

“Quarto Grado”

Venerdì 6 marzo | Prima serata

Venerdì 6 marzo, alle ore 21.25, su Retequattro, torna l’appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri analizza la morte di Ugo Russo, ucciso domenica 1° marzo durante una tentata rapina, in Via Orsolini, a Napoli.

A premere il grilletto, un carabiniere in borghese di 23 anni, ora indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Il 15enne, ferito da due colpi di pistola, è morto all’Ospedale Pellegrini, il cui pronto soccorso è stato devastato dai parenti della vittima. Gli inquirenti sono al lavoro per capire cosa sia accaduto realmente nel vicolo. Il padre del ragazzo pretende giustizia e ha chiesto alla Procura di acquisire le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona.

Al centro della puntata anche la vicenda di Marco Vannini, il ragazzo di Ladispoli morto il 17 maggio 2015, lasciato spegnersi dopo un colpo di pistola mentre era a casa della fidanzata, Martina Ciontoli. Per l’omicidio è indagato il padre della ragazza, Antonio Ciontoli, condannato a 14 anni in primo grado, poi ridotti a cinque, per omicidio colposo. Lo scorso 7 febbraio, la Cassazione ha stabilito che il processo è da rifare: secondo il Pg si tratta di omicidio volontario. Spunta anche una denuncia, di 20 anni fa, da parte di due prostitute a carico dell’ex comandante dei carabinieri: secondo il legale dei Vannini tenerne conto sarebbe utile alla valutazione della personalità dell’imputato.

Wind Music Awards

Wind Music Awards
Wind Music Awards

WIND MUSIC AWARDS

DOPO IL SUCCESSO STRAORDINARIO DELLE PRIME DUE PUNTATE

TRASMESSE IN DIRETTA IN PRIMA SERATA SU RAI 1

DOMANI IL TERZO APPUNTAMENTO

IN PRIMA SERATA SU RAI 1 CON

WIND MUSIC AWARDS 2017 – ESTATE

conducono FEDERICO RUSSO e GIORGIA SURINA

Dopo il successo delle prime due puntate trasmesse in diretta il 5 e 6 giugno in prima serata su Rai 1, domani, venerdì 23 giugno, i premi della grande musica italiana torneranno in prima serata su Rai 1 con “WIND MUSIC AWARDS 2017 – ESTATE”, un terzo appuntamento con la musica con la conduzione di FEDERICO RUSSO e GIORGIA SURINA.

Non solo “il meglio” di quanto andato in onda il 5 e 6 giugno per rivivere i momenti più emozionanti, ma un vero e proprio racconto di quello che è successo dietro le quinte dell’Arena attraverso interviste, dichiarazioni, battute, emozioni degli artisti un attimo prima di salire sul palco e immagini inedite oltre a tanti premiati, italiani e internazionali, inediti.

I Wind Music Awards premiano le stelle del panorama musicale italiano che hanno raggiunto (nel periodo maggio 2016/maggio 2017) con i loro album i traguardi “oro” (oltre le 25.000 copie), “platino” (oltre le 50.000 copie), e “multi platino” (in particolare “doppio platino” oltre le 100.000 copie, “tiplo platino” oltre le 150.000, “quadruplo platino” oltre le 200.000, “5 volte platino” oltre le 250.000 e “diamante” oltre le 500.000 copie) e con i loro singoli la certificazione “platino” e “multiplatino” (certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia).

Questi gli artisti protagonisti della serata: ALESSANDRA AMOROSO, ALOK, BIAGIO ANTONACCI, BOOMDABASH, MICHELE BRAVI, BRIGA, DECIBEL, FABRI FIBRA, FEDEZ & J-AX, FRED DE PALMA, FRANCESCO GABBANI, GABRY PONTE, GHALI, IL PAGANTE, IL VOLO, LUCIANO LIGABUE, LOWLOW, FABRIZIO MORO, NEK, MAX PEZZALI, EROS RAMAZZOTTI, FRANCESCO RENGA, FABIO ROVAZZI, THEGIORNALISTI, RENATO ZERO e ZUCCHERO.

Il “PREMIO LIVE”, basato su certificazioni SIAE, in collaborazione con ASSOMUSICA, viene introdotto per la prima volta proprio quest’anno e verrà consegnato stasera a tutti gli artisti che si sono contraddistinti per i risultati rilevanti ottenuti in termini di numero di spettatori presenti ai loro concerti (nel periodo maggio 2016/maggio 2017). Tra i “Premi live” un riconoscimento sarà riservato anche allo spettacolo dal vivo non musicale che nel periodo di riferimento ha ottenuto il maggior numero di ingressi.

Le categorie individuate per la premiazione degli artisti durante le serate sono: ORO oltre i 40.000 spettatori, PLATINO oltre i 100.000, MULTI PLATINO oltre i 200.000.

Un evento imperdibile, realizzato da Wind, con la collaborazione delle Associazioni del Settore Discografico FIMI, AFI, e PMI e con la collaborazione di SIAE e ASSOMUSICA, prodotto da F&P Group con la Ballandi Multimedia per la cura e la gestione di tutti gli aspetti televisivi dell’evento. Wind è uno dei brand di Wind Tre, l’azienda leader del mercato mobile italiano.

RTL 102.5 è la radio media partner ufficiale dei WIND MUSIC AWARDS 2017.