Trenord: sicurezza delle stazioni lombarde

trenord
-trenord

“A seguito dell’incontro del 28 maggio scorso in Prefettura con RFI durante il quale sono state affrontate le questioni riguardati la sicurezza delle stazioni lombarde, gia’ oggetto di numerose segnalazioni da parte di cittadini utenti, Rete Ferroviaria Italiana ha trasmesso il piano di investimenti attraverso il quale saranno riqualificate una novantina di stazioni lombarde.

In ciascuna di queste saranno installati tornelli, recinzioni adeguate e sistemi di videosorveglianza”. Lo annuncia l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale.

“Tra le stazioni interessate ci sono tutte quelle di Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Abbiategrasso, Busto Arsizio, Cassano D’Adda, Codogno, Como S.Giovanni, Crema, Cremona, Lecco, Legnano, Lodi, Magenta, Rho, Sesto S.Giovanni, Sondrio, Varese, Vigevano, Voghera e Monza”.

“Si tratta di un primo passo molto importante – conclude l’assessore. E’ indispensabile tornare a ripristinare la legalita’ e la sicurezza per consentire a pendolari, utenti e personale di servizio di poter utilizzare i treni con serenita'”.

INCENDI DOLOSI ROGOREDO

Incendi dolosi Rogoredo – Lambrate: circolazione verso la normalita’

permangono ritardi soprattutto direttrice milano – genova

Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco e dei tecnici di RFI hanno permesso di contenere i disagi e le ripercussioni provocati dagli incendi dolosi appiccati questa notte ad alcuni apparati elettrici che presidiano la circolazione ferroviaria nel nodo di Milano, tra le stazioni di Rogoredo e Lambrate. La circolazione si è sempre svolta nella massima e completa sicurezza, anche se nelle prime ore di stamani si sono registrati rallentamenti nella corsa dei treni regionali in partenza e in arrivo a Milano. Un regionale Piacenza Milano è stato cancellato. I tecnici RFI hanno ripristinato l’efficienza degli impianti sulla direttrice Milano – Bologna, dove tuttavia possono ancora verificarsi ritardi. Permangono rallentamenti sulla direttrice Milano – Genova, dove i tecnici di Ferrovie sono ancora al lavoro.