Premio Fuoricampo al film “Bar Giuseppe”

Film
Film

Premio Fuoricampo 2020 al film “Bar Giuseppe”

“Bar Giuseppe”, il film scritto e diretto da Giulio Base, prodotto da One More Pictures con Rai Cinema è stato insignito del Premio Fuoricampo 2020 (giunto alla sua seconda edizione, nella prima venne attribuito a Pupi Avati). Il riconoscimento viene conferito congiuntamente da tre festival cinematografici (Tertio Millennio Film Fest di Roma, Religion Today di Trento e Popoli e Religioni di Terni) al film italiano che ha saputo, meglio di ogni altro, rilanciare il tema del sacro, del divino, del trascendente e dell’invisibile; di ciò che per l’appunto normalmente si trova fuori campo.
L’opera è stata presentata alla XIVa edizione della Festa del Cinema di Roma e a seguito delle restrizioni per la pandemia è stata resa disponibile sulla piattaforma digitale RaiPlay dove ha registrato un grandissimo numero di visualizzazioni. Ha anche ottenuto una nomination ai Nastri d’Argento come miglior soggetto.
Gli interpreti sono Ivano Marescotti, Virginia Diop, Nicola Nocella, Michele Morrone, Vito Mancini, Teodoso Barresi, Ira Fronten, Emmanuel Dabone, Selene Caramazza. La storia affronta numerosi temi sociali: il lavoro, l’accoglienza, l’emarginazione. << Questo meraviglioso riconoscimento mi onora e mi riempie di soddisfazione – spiega Giulio Base – ho lavorato a questa sceneggiatura con dedizione, fortemente ispirato dalla lettura di un’opera del Cardinale Gianfranco Ravasi. L’intenzione era raccontare ciò che avevo nel cuore: rileggere quella storia d’amore universale che da più di duemila anni continua a custodire i valori di accoglienza e di speranza nei quali credo fortemente>>. “Bar Giuseppe” è il quadro verosimile di una famiglia moderna della provincia e dei borghi italiani, una storia che si svolge in un luogo metafisico che diventa per questo un “ovunque”.
<<Abbiamo sposato con grande entusiasmo questo progetto – spiega Manuela Cacciamani, Founder di One More Pictures – credo sia tra le più belle storie d’amore di tutti i tempi. Il racconto di un sentimento perpetuo. Un grazie di cuore a Rai Cinema e ad Apulia Film Commission e a tutto il cast artistico e tecnico che, guidati dall’esperta mano di Giulio Base, hanno reso questa pellicola un vero gioiello>>.

SINOSSI
Giuseppe gestisce il bar e la stazione di servizio d’una zona rurale e rimane vedovo con due figli già adulti. Bikira è arrivata da poco dall’Africa. Giuseppe la assume come cameriera. I due si innamorano creando grosso scandalo nel paese.

Paolo Conte, Via con me

PaoloConte_POSTER
PaoloConte_POSTER

Paolo Conte, Via con me è un itinerario ideale con la voce narrante di Luca Zingaretti per raccontare un personaggio eclettico e, per certi versi, misterioso. Una grande storia, non soltanto musicale. È un intreccio di parole, versi e musiche che scattano foto del nostro immaginario attraverso le canzoni, i concerti, gli amici e le riflessioni del grande artista astigiano.

Il regista Giorgio Verdelli ha attinto all’immenso patrimonio dell’archivio personale di Conte, unendolo a materiale realizzato ad hoc: interviste, riprese dei tour internazionali e occasioni di una carriera unica. Con una straordinaria carrellata di testimonianze – Roberto Benigni, Vinicio Capossela, Caterina Caselli, Francesco De Gregori, Stefano Bollani, Giorgio Conte, Pupi Avati, Luisa Ranieri, Luca Zingaretti, Renzo Arbore, Paolo Jannacci, Vincenzo Mollica, Isabella Rossellini, Guido Harari, Cristiano Godano, Giovanni Veronesi, Lorenzo Jovanotti, Jane Birkin, Patrice Leconte, Peppe Servillo – il film si inoltra nel labirinto delle canzoni di Conte, anche quelle scritte per gli interpreti più diversi (Adriano Celentano, Enzo Jannacci, Jane Birkin, Caterina Caselli, Bruno Lauzi), oltre che nel labirinto delle sue passioni (il jazz, l’enigmistica, la pittura, il diritto, il cinema).

Alla base del progetto c’è una lunga intervista “intima” di Verdelli a Paolo Conte, in cui i racconti di personaggi, canzoni e vicende umane mescolano tenerezza, ironia e charme tipici dell’avvocato di Asti che ci accompagnano in una scoperta continua tra il noto e l’inedito, tra le storie, i versi e le canzoni di quello straordinario altrove che è il mondo di Conte.

Paolo Conte, Via con me è prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film in collaborazione con Rai Cinema e sarà nelle sale italiane solo il 28, 29, 30 settembre distribuito da Nexo Digital in collaborazione con i media partner Radio Capital, MYMovies.it, Rockol.it e con Concerto Music.

Paolo Conte, Via con me – Film documentario

PAOLOCONTEPOSTER
PAOLOCONTEPOSTER

Paragonato dal New York Times a Tom Waits e Randy Newman, Conte è uno dei massimi cantori della provincia del mondo: le sue canzoni visive formano un immaginario atlante dell’anima, del suono e della poesia. Perché Conte ti porta via e ti affascina con uno spettacolo di arte varia, fingendo di passare per caso al Bar Mocambo, mentre una tragedia minima incombe tra il sorriso e una furtiva lacrima.

Ora Paolo Conte, Via con me, il film documentario diretto da Giorgio Verdelli, prodotto da Sudovest Produzioni, Indigo Film in collaborazione con Rai Cinema, arriva in anteprima nella sezione Fuori Concorso della 77. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per approdare poi nei cinema italiani distribuito da Nexo Digital solo il 28, 29, 30 settembre.

Paolo Conte, Via con me è un itinerario ideale con la voce narrante di Luca Zingaretti per raccontare un personaggio eclettico e, per certi versi, misterioso. Una grande storia, non soltanto musicale. È un intreccio di parole, versi e musiche che scattano foto del nostro immaginario attraverso le canzoni, i concerti, gli amici e le riflessioni del grande artista astigiano.

Arriva al cinema SIBERIA

Siberia_poster_DEF
Siberia_poster_DEF

Dopo essere stato presentato in Concorso alla 70. Berlinale, arriva al cinema dal 20 agosto SIBERIA, l’ultimo film di Abel Ferrara – una produzione Vivo film con Rai Cinema, maze pictures e Piano – che segna una nuova collaborazione tra il regista di Il cattivo tenente e Fratelli, da oltre quarant’anni tra le voci più originali e riconosciute del cinema contemporaneo, e Willem Dafoe, dopo New Rose Hotel, Go Go Tales, 4:44 Last Day on Earth, Pasolini, Tommaso. Un film onirico e coraggioso che è anche un’indagine profonda e pericolosa nell’inconscio del suo protagonista.

In arrivo nelle sale a partire dal 20 agosto (elenco a breve su nexodigital.it), SIBERIA è un viaggio visionario che ci conduce nella vita di Clint, un uomo tormentato che si è ritirato in una baracca isolata tra i ghiacci, nella speranza di ritrovare la serenità. Clint gestisce un piccolo locale, frequentato dai rari viaggiatori di passaggio e dai pochi abitanti della zona. Ma neanche in questo isolamento riesce a trovare pace. Una sera, con la sua slitta e i suoi cani, si mette in viaggio verso il mondo che un tempo conosceva, nel tentativo di affrontare se stesso. Un viaggio nei sogni, nella memoria e nell’immaginazione, alla ricerca della sua vera natura.

SIBERIA è distribuito in esclusiva per l’Italia da Nexo Digital con il media partner MYMovies.it.

Posso.it: nuovi contenuti speciali

Claudia Gerini
Claudia Gerini

Posso.it
Nuovi contenuti speciali: Monica Maggioni, Claudia Gerini, Walter Veltroni e Antonio Cabrini
Musica: Un racconto inedito del mitico Clan Celentano
CEI: consigli per i film della settimana

La piattaforma digitale www.posso.it, ideata da One More Pictures e realizzata da Direct2Brain in collaborazione con RAI COM. RAI e RAI CINEMA, ha un nuovo programma di appuntamenti in esclusiva. Si infittisce, infatti, il calendario dei Contenuti Speciali. Ecco i protagonisti di questa settimana:

Mercoledì 29 aprile

-Alle ore 18,30 e in replica alle ore 21 – Sonetti e Poesie d’amore recitati da Claudia Gerini. L’attrice, protagonista di film cult del cinema italiano, dedica agli utenti di Posso.it alcuni sonetti di Gioacchino Belli e i versi di Wislawa Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura.

Giovedì 30 aprile
– Alle ore 18,30 e in replica alle Ore 21 – “Introduzione alla Mindfulness: Stress, come affrontarlo?” E’ il tema dell’incontro con il Dott. Emanuele Caroppo, psichiatra, e il Dott. Raffaele Barsanti, psicologo. In questo periodo di fragilità emotiva come affrontare e gestire le tensioni legate alla quarantena?

Venerdì 1 maggio
– Alle ore 18,30 e in replica alle ore 21 – Monica Maggioni, Amministratore Delegato di Rai Com, intervista Walter Veltroni e Antonio Cabrini sul tema “L’Italia e la sfida”.

Sabato 2 Maggio
– Alle ore 18,30 e in replica alle ore 21 – Sergio Perugini, della Commissione Valutazione Film della Cei, ci indicherà i migliori film della settimana.

I Link al nuovo spot TV sui numeri della piattaforma:
https://we.tl/t-3ZLpfD88eD

I link IOS e Android per scaricare la nuova App POSSO: https://apps.apple.com/us/app/posso/id1508362415?l=it&ls=1
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.axed.posso

Il link alle Foto dei protagonisti:
https://we.tl/t-xe9RKg8suO

Ecco i link allo spot web:

https://we.tl/t-KwRfNQD19x
www.onemorepictures.com
www.d2b.it
www.posso.it