Nuovo appuntamento con “L’Assedio”

Daria-Bignardi-LAssedio
Daria-Bignardi-LAssedio

Nel nuovo appuntamento con L’Assedio, il programma di Daria Bignardi in onda mercoledì 30 ottobre alle 21.25 sul Nove (canale del gruppo Discovery Italia al tasto 9 del telecomando), sarà ospite la diva dal volto velato M¥SS KETA con le sue “Ragazze di Porta Venezia”.

Insieme sono diventate un fenomeno musicale che spopola sui social e sul web, manifesto di un nuovo fenomeno culturale. Saranno intervistati da Daria Bignardi anche la scrittrice e attivista Michela Murgia e Gianmarco Negri, primo sindaco transgender d’Italia che, alle porte di Pavia, ha ribaltato ogni pronostico diventando primo cittadino. Infine, ospiti di questa settimana anche la talentuosa attrice Matilda De Angelis e il rapper casertano Speranza, novità discografica del momento.

“L’Assedio” è visibile in live streaming gratuito su DPLAY (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play), il servizio OTT di Discovery Italia, dove è possibile rivedere tutte le puntate.

Ospiti a Verissimo del 26 Ottobre

TOFFANIN 26 OTT
TOFFANIN 26 OTT

Dai suoi più grandi successi alla sua splendida famiglia.Heather Parisi si racconta per la prima volta a Verissimo in un’intensa intervista.

In studio Virginia Raffaele, tra le artiste più apprezzate del panorama italiano ed ora voce di Morticia nel film d’animazione La famiglia Addams.

Dopo un anno di assenza dai palchi italiani e un lungo tour in Sud America, Silvia Toffanin accoglie Riki, fenomeno musicale esploso grazie a d Amici 2017.

E ancora, ospite del talk show Francesco Arco, tra i protagonisti, con Gianni Morandi della terza stagione della fiction di Canale 5 “L’isola di Pietro”.

Infine, in studiola vincitrice della prima edizione di Amici CelebritiesPamela Camassacon il compagnoFilippo Bisciglia, anche lui tra i concorrenti del nuovo talent di Maria De Filippi.

Verissimo è anche sul web con un sito ricco di contenuti inediti, video e curiosità: www.verissimo.it

Mistero Buffo 50

Pirovano foto di Fabio Pirazzi
Pirovano foto di Fabio Pirazzi

A 50 anni esatti dal debutto, va in scena,al Piccolo Teatro Grassi (dall’8 al 20 ottobre), Mistero Buffo di Dario Fo e Franca Rame. Lo spettacolo, che ha segnato la storia teatrale del Novecento, viene ora presentato in un nuovo allestimento creato in occasione dell’anniversario dalla Compagnia teatrale Fo Rame e dalla Corvino Produzioni.

In scena Mario Pirovano, “cresciuto” alla scuola dei due grandi attori, che da oltre 25 anni porta in Italia e all’estero i loro spettacoli.

Ogni sera, al Piccolo, per la speciale occasione dell’anniversario di Mistero buffo, lo spettacolo sarà introdottoda una “presentazione d’eccellenza”: protagonisti del mondo della cultura e dello spettacolo apriranno ogni recita con un ricordo personale di Dario Fo e Franca Rame.
Gli ospiti saranno:
Martedi 8 Ottobre: Jacopo Fo |
Mercoledì 9 Ottobre: Simone Cristicchi
Giovedì 10 Ottobre: Natalino Balasso |
Venerdì 11 Ottobre: Marco Travaglio
Sabato 12 Ottobre: MoniOvadia |
Domenica 13 Ottobre: Carlo Petrini
Martedì 15 Ottobre: Antonio Ricci |
Mercoledì 16 Ottobre: Ascanio Celestini
Giovedì 17 Ottobre: in via di definizione |
Venerdì 18 Ottobre: Marco Paolini
Sabato 19 Ottobre: Paola Cortellesi |
Domenica 20 Ottobre: Marco Baliani

“IMAGinACTION”: Annunciati i primi ospiti del festival

Elisa
Elisa

Manca un mese alla terza edizione di “IMAGinACTION”, il primo festival internazionale del videoclip che si terrà al Teatro Alighieri di Ravenna l’11, il 12 e 13 ottobre con straordinari ospiti italiani e internazionali.

I primi nomi annunciati sono FRANCESCO GUCCINI, ELISA, ALESSANDRA AMOROSO e TIROMANCINO!

Francesco Guccini sarà ospite della serata del 12 ottobre dove si racconterà ripercorrendo la carriera attraverso le sue canzoni e i suoi libri. Verrà presentato in anteprima il video clip de “L’avvelenata” diretto da Stefano Salvati, per il ciclo “Capolavori Immaginati”. Il progetto “Capolavori immaginati” è nato con l’idea di realizzare in ogni edizione di “IMAGinACTION” alcuni videoclip di brani che hanno fatto la storia della musica italiana, ma che non hanno mai avuto un video ufficiale, grazie alla professionalità di Stefano Salvati.

Sempre il 12 ottobre, un altro ospite importante del mondo della musica sarà Elisa. L’artista, attraverso i video che hanno segnato la sua carriera, ripercorrerà quel percorso eclettico che le ha permesso di spaziare in maniera unica e vincente dall’inglese all’italiano, dall’elettronico all’acustico: caratteristiche distintive che l’hanno portata a cantare e doppiare nel film Disney record d’incassi “Il Re Leone” e ad annunciare, dopo 50 date nei teatri, una nuova tournée nei palasport in partenza a novembre 2019.

Alessandra Amoroso salirà sul palco del Teatro Alighieri l’11 ottobre e si racconterà al pubblico partendo dalle immagini che rappresentano il suo percorso musicale.

Infine il 13 ottobre arriva Federico Zampaglione, che con la sua sensibilità artistica e versatilità ha guidato i Tiromancino dall’esordio. Tra grandi successi e nuove avventure musicali, Federico con i suoi show in lungo e largo in Italia continua a regalare al grande pubblico spettacoli imperdibili e sempre ricchi di sorprese e novità. Cantautore, autore, regista, è sicuramente tra i protagonisti più importanti della scena artistica italiana.

Anche quest’anno, tutti gli appuntamenti saranno a ingresso gratuito, ogni sera a partire dalle ore 20.00.

“IMAGinACTION” in collaborazione con le tre associazioni FIMI, AFI E PMI, ha inoltre indetto il prestigioso PREMIO PER IL MIGLIOR VIDEOCLIP ITALIANO 2018-2019 (periodo di riferimento giugno 2018 – luglio 2019). Una giuria di giornalisti ed esperti del settore decreterà il videoclip vincitore, che verrà premiato a Ravenna durante il festival.

Invece, novità della 3ª edizione rivolta ai ragazzi che sognano di lavorare nel mondo dei videoclip, è il concorso YOUNG IMAGinACTION AWARD lanciato grazie alla collaborazione con BPER Banca. Le iscrizioni sono aperte fino al 1° ottobre.
Possono partecipare i giovani dai 14 ai 35 anni presentando un videoclip edito o inedito di una canzone (durata minima 90 secondi).

Sono previsti due vincitori, uno per la categoria under 18, a cui verrà data la possibilità di partecipare attivamente sul set alla realizzazione di un video musicale del regista Stefano Salvati, e uno per la categoria over 18, che avrà in premio una telecamera.
Al seguente link è possibile consultare il regolamento completo del concorso: https://www.imaginactionvideoclipfestival.com/young-imaginaction-award/

“IMAGinACTION” è realizzato con il patrocinio del Comune di Ravenna e della Camera di Commercio di Ravenna e il sostegno della Regione Emilia-Romagna.
In collaborazione con La Voce Artistica, responsabile scientifico Prof. Franco Fussi, Corso Internazionale di Foniatria e Logopedia.
Media partner dell’evento: RTL 102.5 e Billboard Italia.
Sponsor della nuova edizione BPER Banca

Nature Urbane, il Festival del Paesaggio

Locandina
Locandina

Tutto è pronto a Varese per dare il via a NATURE URBANE, il Festival del Paesaggio della città giardino giunto alla sua terza edizione.
Dal 20 al 29 settembre 2019 saranno più di 200 gli appuntamenti che faranno scoprire al pubblico le bellezze della città, tra visite guidate ai parchi delle dimore private aperte in esclusiva per Festival, iniziative di educazione al paesaggio per adulti e bambini, percorsi tra arte e natura, conversazioni, degustazioni e spettacoli negli straordinari contesti paesaggistici della città giardino.

La nuova edizione del Festival, sotto la direzione organizzativa di Tarpini Production e con la direzione artistica di Silvia Priori (Teatro Blu) ha un pogramma ricco di eventi e artisti di fama internazionale tra cui i Kataklò, i Sonics, gli attori Roberto Anglisani, Anna Bonaiuto, Laura Curino, Federica Fracassi, Lucilla Giagnoni, Paolo Hendel, Annagaia Marchioro, Moni Ovadia; gli architetti Andreas Kipar e Marco Martella, il giornalista Matteo Bordone e l’antropologo Franco La Cecla.

Questi sono solo alcuni degli artisti e delle personalità che parteciperanno a NATURE URBANE. Ad ognuno di loro è stato chiesto di confrontarsi con una tematica di attualità legata a Varese e al suo territorio o di creare spettacoli e performance dedicate al patrimonio paesaggistico, artistico ed architettonico della città.

Dalla Cittadella di Scienze della Natura “Salvatore Furia” all’Isolino Virginia – cui è dedicata la giornata del 28 settembre – dai musei varesini – Villa Mirabello, Castello di Masnago, Villa Panza-FAI – a Villa e Birrificio Poretti, saranno più di 40 i luoghi del Festival che accenderanno per 10 giorni i riflettori sulla città giardino.