FNM: commento alle dichiarazioni di Attilio Fontana

trenord
trenord

Facendo seguito alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana e riprese da alcuni organi di stampa relative all’obiettivo di garantire gli investimenti per nuovi treni e migliorare la qualità del servizio di trasporto ferroviario regionale da attuare attraverso il superamento dell’assetto gestionale attualmente in capo alla partecipata Trenord S.r.l., FNM S.p.A. (la “Società”) si dichiara disponibile ad approfondire con il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, nel rispetto delle disposizioni normative e procedurali applicabili alla stessa Società, le modalità tecnico-giuridiche per il raggiungimento del sopraindicato obiettivo.

La Società comunicherà al mercato i successivi sviluppi al ricorrere delle condizioni, e con le modalità, previste dalla normativa di legge e regolamentare applicabile.

Bollate: aggressione al mercato

mercato-di-Bollate
mercato-di-Bollate

L’Assessorato alle Politiche della Sicurezza segnala un grave episodio verificatosi durante il servizio di presidio e controllo presso il mercato settimanale del martedì a Bollate da parte della pattuglia di Pronto Intervento.

Durante l’attività di controllo di polizia annonaria, la pattuglia si avvicinava ad un venditore di frutta e verdura abusivo per procedere all’identificazione ed al sequestro della merce illegittimamente posta in vendita.

Il venditore abusivo gettava a terra le cassette in vendita e, benché gli fosse stato chiesto di fornire i documenti per l’identificazione, rifiutava e all’invito dell’Agente di seguire la pattuglia presso il Comando di polizia Locale, reagiva aggredendo l’Agente procurandole escoriazioni, procurandole escoriazioni all’arto superiore destro e dandosi alla fuga. Agente non ha ritenuto necessario il ricorso a cure mediche e l’incidente si è risolto con l’abbandono della merce e la fuga del venditore abusivo.

Il fatto increscioso che vuole essere qui richiamato ed evidenziato con sconcerto e condanna risiede nel comportamento di alcuni cittadini presenti che invece di apprezzare l’attività di servizio degli Agenti in pattuglia, sono intervenuti frapponendosi tra gli agenti ed il venditore abusivo impedendone di fatto l’accompagnamento al Comando per l’identificazione, favorendone la fuga.

Oltre ad evidenziare che l’attività di contrasto del commercio abusivo è un preciso obbligo degli Agenti di Polizia Locale e che il Corpo ha maturato in anni di esperienza delle specifiche qualifiche professionali in materia di polizia annonaria coordinate dall’Ufficiale Paolo Ravelli, il sequestro e la successiva confisca della merce costituisce una delle attività che devono essere svolte, oltre all’identificazione del venditore abusivo.

Ed occorre ricordare che chi acquista merce contraffatta compie un reato e se colto ad effettuare l’acquisto dev’essere identificato e segnalato alla procura della repubblica per imputazione.

Questo episodio non è altro che il riflesso di uno specchio rotto in cui si riflette la legalità ed il rispetto delle leggi nella nostra società: tutti predicano e lo pretendono dagli altri, ma pochi lo applicano per se stessi nella vita quotidiana. E’ evidente, sotto gli occhi, ma pochi vedono e denuncia, molti si voltano, alcuni tollerano e prendono le difese.

Marco Marchesini, assessore alla Sicurezza del Comune di Bollate

Opportunità del mercato russo per la piccola media impresa

Mercoledì 20 giugno, presso la Sala Traini della sede centrale del Credito

Bergamasco (Gruppo Banco Popolare), si è svolto, riscontrando un

particolare gradimento del pubblico, il convegno dal titolo “Opportunità del

mercato russo per la piccola media impresa”.

Il convegno – che fa seguito a due analoghi incontri dedicati rispettivamente

al mercato cinese, tenutosi a Bergamo nel mese di febbraio, ed al mercato

indiano, svoltosi a Brescia nel mese di maggio – è stato organizzato dalla

Funzione Commerciale Imprese Retail e dalla Funzione Estero del Credito

Bergamasco, in collaborazione con le competenti strutture della Capogruppo

Banco Popolare. Esso si inserisce nel solco della tradizionale attività svolta dal

Credito Bergamasco di assistenza e prossimità alla propria clientela ed è nato

dalla consapevolezza dell’estrema importanza dei mercati esteri,

specialmente in una fase di difficile evoluzione congiunturale quale l’attuale,

per le imprese appartenenti ai territori storicamente serviti dalla Banca.

Dopo l’efficace introduzione a cura del Direttore Territoriale della Banca,

Cristiano Carrus, l’incontro ha visto, tra gli altri, gli interventi di Paolo Ranelli,

Responsabile Strutture Estere e Desk Internazionali del Banco Popolare, e di

Maurizio Zucchetti, Responsabile dell’Ufficio di Rappresentanza di Mosca del

Banco Popolare.

Numerosi i temi trattati durante i lavori; tra questi va sottolineato, in

particolare, l’approfondimento delle opportunità che il mercato russo può

offrire alla piccola e media impresa italiana esportatrice o importatrice. Di

sicuro interesse, inoltre, la parte dedicata alla spiegazione dell’attività di

supporto che un Ufficio di Rappresentanza può fornire al cliente in Italia e

direttamente nel Paese estero, nonché l’illustrazione dei principali prodotti e

servizi “Estero” a sostegno dell’attività di Import/Export.

Le filiali del Credito Bergamasco sono a disposizione per ulteriori informazioni

in merito.

Brixia Florum: Benvenuta Primavera!

Sabato 24 Marzo e Domenica 15 Aprile Brescia si veste di verde per dare il benvenuto alla Primavera con due mostre mercato e incontri aperti al pubblico


Due mostre mercato nel cuore di Brescia che promettono una grande esplosione di colori e profumi per salutare il risveglio della natura. E’ Brixia Florum, rassegna dedicata al florovivaismo organizzata da: Associazione Florovivaisti Bresciani, Comune di Brescia, Assessorato alle attività produttive, Commercio e Marketing territoriale, in collaborazione con la Circoscrizione Centro, che si terrà Sabato 24 Marzo in Corso Garibaldi e Domenica 15 Aprile in Corzo Zanardelli, nel centro storico della città.

Diventato ormai appuntamento fisso per tutti gli appassionati e amanti del verde è l’occasione giusta per portare in casa, sul terrazzo o in giardino, un po’ di Primavera. I veri protagonisti saranno fiori e piante con le prime fioriture di stagione: orchidee, esemplari e rarità di piante grasse e cactacee, varietà nuove di gerani, bulbi e piante stagionali e, tra le particolarità, splendidi esemplari di Nemesia, pianta perenne dai piccoli fiori molto colorati e profumati.

Nel corso delle due giornate sarà possibile non solo acquistare le più belle e particolari varietà di stagione, ma anche scoprire piccoli segreti e farsi consigliare dai produttori, veri esperti del verde, che saranno a completa disposizione del pubblico. Brixia Florum si pone infatti l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica e trasmettere una cultura del verde, perchè essa è una componente essenziale del vivere quotidiano.

Ad arricchire l’evento, Sabato 24 Marzo si terranno tre incontri gratuiti con alcuni specialisti del settore: alle ore 10,00 “Gli arbusti e le tecniche di potatura” con Silvano Torri; alle ore 15,00 “Nel nome della rosa”, tecniche e segreti del fiore più amato, con Marco Mazza di Castello Quistini; alle ore 17,00 “Il terriggio, tipologie e tecniche di impiego” con Sebastiano Guarisco di Le Georgiche. Gli incontri si terranno presso il gazebo dell’Associazione Florovivaisti Bresciani in prossimità della Pallata.

Appuntamento quindi Sabato 24 Marzo in C.so Garibaldi e Domenica 15 Aprile in C.so Zanardelli dalle ore 10,00 alle 19,00. Per maggiori informazioni potete visitare il sito web: www.florovivaistibs.it oppure telefonare ai numeri 030 3534008 / 335 7708829. 
E’ presente anche una pagina Facebook www.facebook.com/eventiverdibresciani, dove potrete essere sempre aggiornati riguardo le news e gli eventi dedicati al verde.