Nuovo appuntamento con “Quarto Grado”

Conduttori di Quarto Grado
Conduttori di Quarto Grado

Venerdì 9 novembre, alle ore 21:15 su Retequattro, nuovo appuntamento con “Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.

Il programma a cura di Siria Magri torna ad occuparsi del ritrovamento di ossa umane all’interno della Nunziatura apostolica di Via Po, a Roma. Lo sconcertante episodio è stato messo in relazione alla scomparsa di Emanuela Orlandi.

Per approfondire l’intricata e torbida vicenda è presente in studio Pietro Orlandi, fratello della ragazza sparita nel nulla il 22 giugno 1983.

Per sapere con certezza a chi appartengano le ossa, è necessario attendere ancora qualche giorno. “Quarto Grado” spiega al pubblico – passo per passo – il procedimento delle analisi che porteranno alle risposte tanto attese.

Focus : “Thailandia – Fuori dal buio” – serata speciale

Salvataggio-thailandia
Salvataggio-thailandia

Giovedì 12 luglio, “Focus” programma una serata speciale all’operazione di soccorso senza precedenti dei dodici giovani calciatori e del loro allenatore intrappolati nella grotta di Mae Sai, in Thailandia. Un incubo durato 18 giorni.

La rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione (sul canale 35 del telecomando) racconterà la vicenda che ha tenuto il mondo con il fiato sospeso attraverso il programma realizzato da Videonews “Thailandia – Fuori dal buio”, ideato e condotto da Claudio Brachino.

Oltre a ricostruire la cronaca degli avvenimenti, la trasmissione ospiterà esperti, speleologi e psicologi per cercare di comprendere e spiegare come i 12 ragazzi e il loro allenatore siano riusciti a sopravvivere per oltre due settimane in condizioni così estreme. E come ora potranno affrontare il ritorno alla vita quotidiana.

L’approfondimento Videonews sarà preceduto dal film “Sanctum”, prodotto nel 2011 da James Cameron, diretto da Alister Grierson e interpretato da Richard Roxburgh e Ioan Gruffudd.

La pellicola è ispirata all’esperienza di Andrew Wight, rimasto intrappolato con altre 15 persone in una caverna sottomarina in Papua Nuova Guinea. Per il lungometraggio sono state utilizzate tecniche innovative e sofisticate progettate da Cameron e conosciute al grande pubblico per il pluripremiato “Avatar”.

Nuovo factual di “Focus”

3 scienziati al bar
3 scienziati al bar

«3 scienziati al bar» (3 Scientists Walk Into a Bar) è il nuovo factual di “Focus”, al via da lunedì 25 giugno, in prima serata, per otto appuntamenti.

Il titolo è il primo, di una serie di quattro, che “Focus” dedica alla pop-science. Filone in grandissima ascesa, la pop-science racconta la scienza al grande pubblico: generalmente presentata da giornalisti scientifici o dagli stessi scienziati, viene proposta attraverso libri, film, documentari, carta stampata e web.

E “3 scienziati al bar”, con i suoi giovani protagonisti – l’ingegnere aerospaziale Travis Taylor, l’esperta di statistica Tara Long e l’appassionato di scienza Anthony Carboni – rientra appieno in questa current.

I conduttori di «3 scienziati al bar», infatti, non sono solo competenti, ma anche simpatici e spiritosi: umorismo e autoironia, combinati ad un racconto coinvolgente e di facile comprensione rendono così l’apprendimento delle teorie scientifiche alla portata di tutti.

Le leggi della scienza si rivelano quindi attraverso dimostrazioni, giochi interattivi ed esperimenti, mettendo alla prova anche le conoscenze dello spettatore.

In ogni episodio che compone la serie, Travis, Tara e Anthony affrontano un tema ispirato alle condizioni atmosferiche: fulmini, trombe d’aria, nuvole, neve e ghiaccio.

Il trio svela così i principi base della meteorologia, della fisica e della chimica, in maniera chiara e ironica.
Prodotta da The Weather Channel, “3 scienziati al bar”, ad esempio, spiega perché le foglie si alzino prima di una tempesta, se sia vero che un suono possa causare una valanga, se le maree influenzino l’umore e cosa sono e come si formano i miraggi.

Mondiali Mediaset

mondiali russia
mondiali russia

L’attesa è finita. Domani, giovedì 14 giugno 2018, prende il via il Mondiale di Russia 2018.
Su Mediaset, in esclusiva assoluta, si potranno vedere in diretta e in alta definizione tutte le 64 partite della competizione, a cominciare dal match inaugurale “Russia-Arabia Saudita”, in onda su Canale 5 alle 17.00 (ora italiana). La sfida, in programma allo stadio Luzhniki di Mosca, sarà trasmessa anche su Mediaset Extra FIFA World Cup, con il commento della Gialappa’s Band.

Le Reti Mediaset accenderanno i riflettori su Russia 2018 già dalla mattina. A seguire la programmazione della prima giornata dedicata ai Mondiali:

• Ore 8.00 su Mediaset Extra FIFA World Cup, “Buongiorno Mosca”. Conduce Dario Donato con Jessica Tozzi al touchscreen. Rassegna stampa, curiosità e anticipazioni;

• Ore 11.15 su Italia 1, “Casa Russia”. Conduce Monica Bertini. Collegamenti live dalla capitale russa e dai ritiri delle nazionali per vivere attesa ed emozioni a poche ore dall’inizio del match;

• Ore 13.05 su Italia 1, “Sport Mediaset”. Conduce Mikaela Calcagno. Informazione e approfondimento sul Mondiale e sui principali temi di attualità sportiva;

• Ore 13.40 su Canale 5, “Mondiali Mediaset – Live”. Conduce Giorgia Rossi. Il lungo avvicinamento al match inaugurale con le ultimissime dallo stadio, i collegamenti con Javier Zanetti e Paolo Rossi da Mosca e le immagini dell’attesissima cerimonia d’apertura, che vedrà tra gli ospiti la popstar Robbie Williams, la soprano Aida Garifullina e il “Fenomeno” Ronaldo. In seguito, al fischio finale, di nuovo in studio con i commenti e le interviste a caldo ai protagonisti. Ospiti Ciro Ferrara, Bernardo Corradi e “il nostro VAR” Andrea De Marco;

• Dalle ore 16.30 su Mediaset Extra FIFA World Cup, “Mai dire Mondiali”: il racconto di “Russia-Arabia Saudita” con lo stile ironico della Gialappa’s Band. Nel corso della telecronaca e nei minuti pre e post gara, il trio coinvolgerà gli ospiti in studio: dai tifosi delle nazionali in campo a personaggi di spicco del mondo dello sport e dello spettacolo. Nel primo appuntamento ci saranno Ilary Blasi, Nicola Savino, il Mago Forest e Ciccio Graziani;

• Ore 17.00 su Canale 5, “Russia-Arabia Saudita” con la telecronaca di Sandro Piccinini e il commento tecnico di Antonio Di Gennaro.