Massimo Paracchini ad Arte Genova 2020

Massimo Paracchini
Massimo Paracchini

Massimo Paracchini ad Arte Genova 2020
Massimo Paracchini sarà presente con alcune opere astratte e informali ad Arte Genova 2020, XVI edizione della mostra mercato d’arte Moderna e Contemporanea, dal 14 al 17 febbraio 2020, presso Piazzale J.F. Kennedy Padiglione B. Sarà rappresentato dalla Galleria Noli Arte di Noli, che gli ha organizzato già diverse mostre personali e dove ha, da diversi anni, alcune opere in permanenza. La città ospiterà, per il sedicesimo anno consecutivo, nel padiglione B del quartiere fieristico, quattro giorni di mostre, eventi, presentazioni per un’immersione totale nell’arte moderna e contemporanea: da quella già consacrata a quella emergente, con opere capaci di solleticare i collezionisti più attenti e di stimolare l’istinto alla scoperta nei molti appassionati. Saranno quattro giorni all’insegna della cultura e dell’investimento nell’arte, attesi ogni anno da un numero considerevole di operatori, visitatori, investitori e collezionisti provenienti da tutta l’area Nord Ovest. Più di 100 gallerie offriranno a tutti gli appassionati un’antologia di opere come sempre di altissimo livello. Sarà così possibile passeggiare tra assoluti e intramontabili capolavori dell’arte fino ad approdare all’arte di attualità e alle inedite sperimentazioni degli artisti contemporanei.

Massimo Paracchini espone a Parigi

Massimo Paracchini con le opere esposte
Massimo Paracchini con le opere esposte

Due  opere di Massimo Paracchini saranno video esposte a Parigi. Il Tour europeo, iniziato dapprima a Roma a Palazzo Velli dal 27 febbraio al 2 marzo e continuato  a Barcellona al Museo Europeo dell’ Arte moderna (MEAM) in una delle prestigiose sale di Palazzo  Gomis dal 4 al 8 aprile, proprio in occasione della Biennale Internazionale di Barcellona, proseguirà a Parigi presso la Galleria Thuillier dal 15 giugno al 27 giugno e questo sarà il terzo e conclusivo appuntamento di questo importante Tour artistico. L’evento è stato organizzato da EA editore di Palermo.

III° Trofeo della Costa Azzurra 2017 – Mondialexpò

MASSIMO PARACCHINI CON L'OPERA
MASSIMO PARACCHINI CON L’OPERA

Massimo Paracchini  riceve per il merito artistico  il “ III° Trophée Cote d’Azur  2017-Mondialexpò”.  Il Premio  gli è stato assegnato dal Critico ed Editore Francesco  Chetta  e dal Critico  Internazionale  Jean Charles  Spinà  per l’incontestabile  talento artistico  dimostrato attraverso le sue opere,   per la ricerca costante  condotta con una grande passione nel corso degli anni ed  in particolare per il suo talento pittorico personale”. Paracchini  ottiene anche la pubblicazione online del catalogo generale delle opere intitolato “Free Sprinkling Overflowing e Sparkling” a cura dell’Editore  Francesco Chetta

Titolo dell’opera selezionata : “Free Sprinkling Overflowing e Sparkling su Venere tatuata nel mare iperellittico astratto della vita”
Olio su tavola 100 x 80 cm

Descrizione:
Nella geometria iperellittica e iperdimensionale v’è un continuo interagire della dimensione cosmica con quella interiore; se per un verso la forma si apre verso l’infinito come una spirale che dal suo centro si espande verso l’Universo, subito dopo si chiude in se stessa, ritornando alla sua origine, in un continuum in grado di generare a volte anche movimenti serpeggianti che attraversano tutta l’opera rendendola particolarmente vibrante e in progressivo movimento evolutivo…..
Da “Eidetica Trascendentale dell’arte” di Massimo  Paracchini