Concerto del Primo Maggio 2019

Concerto primo maggio
Concerto primo maggio

Mancano solo 15 giorni a uno degli appuntamenti più seguiti del panorama musicale nazionale: il CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di Roma.

Anche per quest’anno, nel giorno della Festa dei Lavoratori, in Piazza San Giovanni a Roma sono attesi centinaia di migliaia di spettatori per il Concertone promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany. E, per chi non potrà essere presente, la lunga maratona di musica dal vivo verrà trasmessa in diretta da RAI 3 e Radio2 a partire dalle ore 15 e fino alla mezzanotte.

La direzione artistica del CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO di ROMA è curata da Massimo Bonelli che è anche l’organizzatore generale dell’evento.

Ecco quindi il CARTELLONE ARTISTICO aggiornato e non ancora completo dell’edizione 2019 dell’evento:

NOEL GALLAGHER’S HIGH FLYING BIRDS >>
ANASTASIO >> BIANCO feat COLAPESCE >> CANOVA >> CARL BRAVE >> COMA_COSE >> DANIELE SILVESTRI >> EUGENIO IN VIA DI GIOIA >> EX-OTAGO >> FAST ANIMALS AND SLOW KIDS >> GAZZELLE >> GHALI >> GHEMON >> LA MUNICIPÀL >> LA RAPPRESENTANTE DI LISTA >> MOTTA >> NEGRITA >> OMAR PEDRINI >> PINGUINI TATTICI NUCLEARI >> RANCORE >> SUBSONICA >> THE ZEN CIRCUS

“Run Smile Live Hand”

la mano del bambino - associazione
la mano del bambino – associazione

Promuovere attività formative e informative per trasmettere un messaggio preciso: la tempestiva cura e riabilitazione delle lesioni (400 casi ogni 100.000 abitanti) e malformazioni (1 bimbo su 1.500 nati) a carico delle mani nei bambini può favorire il recupero integrale dell’arto. Sono gli obiettivi del progetto “Run Smile Live Hand” con cui l’Associazione “La Mano del Bambino”, nata nel 2008 per colmare una lacuna importante su queste condizioni, partecipa per il quinto anno consecutivo alla EA7 Emporio Armani Milano Marathon, prevista per domenica 8 aprile.

Il grande evento sportivo, che ogni anno trasforma il capoluogo lombardo in un lungo percorso podistico per runners professionisti e amatoriali, grazie al charity program dal motto “Corri, dona, vinci” nel 2017 ha visto presenti quasi 100 Onlus, con una raccolta fondi complessiva di 1 milione e mezzo di euro.

A correre come testimonial sotto il logo “La Mano del Bambino” sarà, anche per l’edizione 2018, il noto maratoneta italiano Luca Zanardini.

«Sono fiero di occuparmi nuovamente della partecipazione dell’Associazione all’EA7 Emporio Armani Milano Marathon. Correremo insieme e visto il grande successo dell’edizione 2017, con più di 100 runners che indossavano l’ormai mitica maglia blu, abbiamo deciso di replicarlo grazie a molte iniziative stimolanti pensate appositamente per i nostri ospiti. Quest’anno, inoltre, la nostra maglia avrà una novità che ci distinguerà e ci farà sentire ancora più uniti nel nome della “MANO”. Non mi rimane che inviare a tutti i corridori i miei migliori auguri per questa edizione della Marathon e che vinca il migliore!» – ha affermato l’atleta che per la prima volta parteciperà all’intera maratona; dopo aver corso quella di New York, ora tocca a Milano.

Quest’anno parteciperanno in favore de “La Mano del Bambino” 30 team di staffetta e 12 maratoneti per un totale di 132 runners. Tra questi, per il secondo anno, anche il noto runner Michele Evangelisti con altri amici maratoneti e il gruppo di triatleti 0TRI1 Triathlon Team Como.

Venerdì 6 aprile, presso il Centro Congressi “Le Stelline”, saranno consegnati ufficialmente i pettorali e le magliette con i loghi della EA7 Emporio Armani Milano Marathon. All’evento sarà presente Federica Napoli del gruppo musicale “Il Pagante” che ha voluto conoscere la realtà del reparto di Chirurgia della Mano dell’Ospedale San Giuseppe decidendo di sostenere il progetto “Run Smile Live Hand”. Grazie alla carica e l’energia che la contraddistinguono saprà coinvolgere tutti i ragazzi più giovani presenti.

Il giorno della gara, infine, alcuni volontari presso un gazebo ai Giardini Indro Montanelli saranno impegnati in attività d’informazione e sensibilizzazione rivolte al pubblico. I runners che avranno ottenuto le migliori performance riceveranno – come ogni anno – un premio a sorpresa, come simbolo di gratitudine per l’impegno verso l’Associazione.

«Ringrazio, come di consueto, tutti coloro che hanno deciso di far parte del nostro gruppo, a partire dall’equipe del reparto di Chirurgia e Riabilitazione della Mano dell’Ospedale San Giuseppe, ma anche realtà come Faro Media S.r.l., ValoreBF, Irene’s Crew, GPM Insurance Broker e A cena con Srl» – conclude Palleroni.

Per informazioni sull’Associazione “La Mano del Bambino” scrivete a info@manobambino.org o visitate il sito dedicato.
Per maggiori informazioni sul progetto “Run Smile Live Hand” cliccate qui.

Maratona Alzheimer

Maratona Alzheimer
Maratona Alzheimer

SIPO è partner della MARATONA ALZHEIMER

“INSIEME PER CANCELLARE IL SILENZIO”. E’ il motto della MARATONA ALZHEIMER, evento sportivo organizzato da Amici di Casa Insieme che unisce la Romagna, dalle colline al mare, in una gara solidale che vede l’azienda SIPO tra i partner della manifestazione.

Bellaria Igea Marina (RN), 12.09.2017. Mancano pochi giorni alla 6° Edizione della Maratona Alzheimer (www.maratonaalzheimer.it), prevista per domenica 17 settembre 2017: una manifestazione solidale finalizzata a sostenere il “FONDO ALZHEIMER 360″, istituito in forma permanente per dare vita a progetti di prevenzione, assistenza e ricerca sulla malattia. L’associazione Amici di Casa Insieme, che promuove l’iniziativa, ha organizzato un week-end di eventi sportivi che culmineranno per i top runner con la Maratona di 42 km che, da Mercato Saraceno a Cesenatico, scenderà con un percorso a serpentina verso Cesena, attraversando piccoli centri lungo la vecchia strada che portava a Roma, prima della costruzione della E45. Un tracciato gradevole, con una bella veduta delle colline e leggeri saliscendi.

I fondi raccolti dai partecipanti alla Maratona e dalle aziende sponsor andranno a sostenere l’attività dell’associazione, che si occupa di assistenza ai malati ed alle loro famiglie sul territorio romagnolo, prevenzione della malattia attraverso i Laboratori Benessere, sostegno alla ricerca con il finanziamento di una borsa di studio triennale per un giovane ricercatore dedicato allo studio delle alterazioni cerebrali.

Accanto alla Maratona gli atleti potranno iscriversi alla gara di 30 km con partenza da Borello, alla 21 km o alla 10 miles non competitiva, con partenza da Cesena. Sono previsti anche alcuni percorsi da svolgere in camminata, come la 16 km con partenza dallo Stadio di Cesena verso Cesenatico, oppure la 8 km Nordic Walking, nel cuore di Cesenatico e la Family Run, breve circuito sempre a Cesenatico, per favorire la partecipazione non solo di famiglie e bambini, ma anche di malati, anziani e disabili: una passeggiata aperta a tutti coloro che intendono esprimere la propria vicinanza, non solo fisica, a chi soffre.

All’evento partecipa SIPO come partner della manifestazione, che ha fornito i propri ortaggi freschi ed erbe aromatiche della linea Sapori del mio Orto per la preparazione dei piatti nei numerosi punti di ristoro lungo i percorsi e per i gli appuntamenti di natura scientifica e informativa. “Dopo la sponsorizzazione del Convivium per l’Alzheimer dello scorso anno, abbiamo deciso di sostenere anche quest’anno Amici di Casa Insieme per questo importante evento di raccolta fondi” – ha sottolineato Massimiliano Ceccarini, SIPO General Manager di SIPO. Ringraziamo l’associazione per il loro impegno nell’organizzazione di questa vera e propria 3 giorni all’insegna del benessere”.

• Per ulteriori informazioni e richieste di materiali si prega di contattare:
Elisa Monticelli, SIPO Marketing Department
Tel. 0541 339711 news@sipo.it www.sipo.it www.faceboook.com/siposaporidelmioorto

Giorgia Battelli, Associazione Amici di Casa Insieme
Tel. 335 8005442 amicidicasainsieme@gmail.com www.amicidicasainsieme.it

Milano city marathon

Milano city marathon
Milano city marathon

MILANO CITY MARATHON: MODIFICHE DI PERCORSO PER TRAM E BUS

Informazioni e dettagli sul sito web e sull’app di ATM

Milano, 31 marzo 2017 – Per consentire lo svolgimento della Milano City Marathon nella giornata di domenica 2 aprile, dalle 8 alle 16 circa, i tram e i bus che transitano in prossimità del percorso della gara potranno subire rallentamenti e deviazioni.

In particolare, si tratta delle linee tranviarie 1, 2, 4, 9,10, 12, 14, 16, 19, 27, 33, delle linee bus 40, 43, 48, 50, 54, 57, 58, 61, 64, 67, 68, 69, 72, 78, 80, 94, 98 e dei bus sostitutivi della linea notturna M1. Nelle tratte non servite dalle linee di superficie, in alternativa è possibile utilizzare le metropolitane. A partire dalle 16 circa, orario previsto per il termine della manifestazione, le linee interessate riprenderanno gradualmente il servizio regolare.

Tutte le informazioni sulle modifiche di percorso sono disponibili sul sito www.atm.it alla pagina Info Traffico e sull’app mobile di ATM alla voce News.

Inoltre, gli organizzatori hanno distribuito ad ogni partecipante alla manifestazione un titolo di viaggio giornaliero valido sull’intera rete urbana.

Di seguito, il dettaglio delle principali modifiche.

LINEA 1 – DALLE 8,30 ALLE 16 CIRCA
La linea effettua servizio tra piazza Castelli–corso Sempione–via Procaccini–Monumentale M5-via Farini-Maciachini M3-piazzale Ospedale Maggiore-Parco Nord. Nella tratta Greco-Porta Venezia M1 il servizio è effettuato con bus sostitutivi. Non effettua servizio nella tratta corso Sempione-via Monti-Cadorna M1M2-Cairoli M1-Cordusio M1-via Manzoni-Repubblica M3-via Vitruvio-Caiazzo M2-Greco.

LINEA 2 – DALLE 8 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio tra piazza Negrelli e Duomo M1M3 e tra Piazzale Baiamonti e Bausan. Non effettua servizio tra Cordusio M1 e piazzale Baiamonti.

LINEA 4 – DALLE 8,45 ALLE 16 CIRCA
La linea effettua servizio tra Parco Nord e via Farini/Baiamonti. Non transita nella tratta piazzale Baiamonti-Lanza M2-Cairoli M1.

LINEA 9 – DALLE 8,45 ALLE 11 CIRCA
La linea modifica il percorso in entrambe le direzioni tra viale Vittorio Veneto/via Lazzaretto e via Filzi con transito in via Lazzaretto, via Settembrini, via Vitruvio, Centrale M2M3 e via Galvani. Non transita da Repubblica M3, viale Monte Santo, via Galileo Galilei e via Filzi.

LINEA 10

DALLE 8,45 ALLE 12,30 CIRCA
Effettua servizio con bus sostitutivi nella tratta stazione Porta Genova M2–Cadorna FN M1M2 con transito in viale Coni Zugna-piazzale Aquileia-piazzale Baracca- Conciliazione M1 e piazza Principessa Clotilde-Garibaldi M5-Monumentale M5.

DALLE 12,30 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio su due tratte: 24 Maggio–piazza 6 Febbraio e viale Lunigiana – Monumentale M5. Non transita in via Procaccini, corso Sempione e Piazza Sempione.

LINEA 12 – DALLE 8,45 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio su due tratte: Roserio-Monumentale M5 e Missori M3-Molise. Non transita da via Bramante-Lanza M2–Cordusio M1–Duomo M1M3

LINEA 14 – DALLE 8,30 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio su due tratte: Lorenteggio- Duomo M1M3 (capolinea in via Cantù) e Cimitero Maggiore-Monumentale M5. Non transita nella tratta via Orefici-Lanza M2–via Bramante.

LINEA 16 – DALLE 8,45 ALLE 12,30 CIRCA
La linea effettua servizio tra via Monte Velino-Missori M3 in entrambe le direzioni. Non transita nella tratta Duomo M1M3–Cordusio M1–Conciliazione M1–Baracca. Tra San Siro Stadio M5 e De Angeli M1 è attivo un collegamento bus.

LINEA 19 – DALLE 8,45 ALLE 16 CIRCA
La linea effettua il regolare percorso tra Roserio e corso Sempione, poi prosegue in via Procaccini, Monumentale M5, via Ceresio, via Farini, piazzale Lagosta. Non transita da Domodossola M5, Largo V Alpini, Cadorna FN M1M2 e Cairoli M1.

LINEA 27 – DALLE 9 ALLE 12 CIRCA
La linea effettua il percorso regolare tra viale Ungheria e Duomo M1 M3 (via Dogana). Non transita nella tratta Cordusio M1, via Monti e VI Febbraio.

LINEA 33 – DALLE 8,45 ALLE 11 CIRCA
Effettua servizio nella tratta Rimembranze di Lambrate-Stazione Centrale M2M3-viale Lunigiana. Non effettua servizio tra viale Tunisia/via Lazzaretto-Repubblica M3-stazione Garibaldi M2M5 e piazzale Lagosta. Tra piazzale Clotilde e Garibaldi M2 M5 è attivo un collegamento bus.

LINEA 40 – DALLE 10 ALLE 15 CIRCA
La linea effettua servizio tra Parco Nord e piazzale Cimitero Maggiore. Non transita da piazzale Cimitero Maggiore a Bonola M1.

LINEA 43 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
Dalle 9 alle 11 modifica il percorso in direzione Greco con transito in via Procaccini, piazzale Cimitero Monumentale, via Farini, viale Marche, viale Lunigiana; in direzione piazza Firenze con transito in viale Don Sturzo, via Ferrari, Monumentale M5, via Procaccini. Non transita in via Canonica e via della Moscova.

Dalle 11 alle 16 modifica il percorso in entrambe le direzioni tra via Piero della Francesca e via Melchiorre Gioia con transito in via Procaccini, Monumentale M5, Garibaldi M2M5.

LINEA 48 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
Servizio sospeso

LINEA 50 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
La linea effettua la fermata di capolinea in via Boccaccio (Cadorna M1M2) anziché Cairoli M1.

LINEA 54 – DALLE 9 ALLE 11,15 CIRCA
La linea modifica il percorso in entrambe le direzioni, tra corso Indipendenza/via Bronzetti e via Larga transitando da piazza V Giornate e corso di Porta Vittoria. Non transita da piazza Risorgimento, piazza Tricolore e San Babila M1.

LINEA 57 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio regolare tra Quarto Oggiaro e via Procaccini, prosegue poi in piazzale Cimitero Monumentale e Garibaldi M2M5. Non transita nella tratta via Canonica-Cairoli M1.

LINEA 58 – DALLE 9 ALLE 12 CIRCA
La linea effettua la fermata di capolinea in via Carducci angolo Cadorna M1M2.

LINEA 61 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
Effettua servizio regolare tra largo Murani e corso Indipendenza, prosegue poi in piazza 5 Giornate, corso di Porta Vittoria, largo Augusto, corso Europa/San Babila M1. Non transita da Cairoli M1 – Pagano M1 e via Washington.

LINEA 64 – DALLE 10 ALLE 14 CIRCA
Effettua servizio regolare tra Molinetto di Lorenteggio e via San Giusto, prosegue poi in via Dessiè e piazza Axum. Non transita tra via San Giusto/via Harar, Trenno e Bonola M1.

LINEA 67 – DALLE 9,20 ALLE 12,30 CIRCA
La linea effettua servizio tra via Scanini e piazza Tripoli, poi prosegue in deviazione fino a De Angeli M1. Non transita da Wagner M1, Pagano M1, Conciliazione M1.

LINEA 68 – DALLE 9,20 ALLE 13,30 CIRCA
La linea effettua servizio tra via Bergognone e QT8 M1, con transito in piazza Napoli, piazza Bolivar, viale Misurata, viale Bezzi, piazzale Zavattari , via Tempesta (Lotto M1M5) .

LINEA 69 – DALLE 10 ALLE 15 CIRCA
La linea effettua servizio su due tratte: piazza Firenze-Molino Dorino M1 e Molino Dorino M1- Bonola M1, con transito da via Uruguay.

LINEA 72 – DALLE 10 ALLE 15 CIRCA
Effettua servizio tra Molino Dorino M1 e via Caldera/Tofano. Non effettua servizio tra San Siro Stadio M5 e via Caldera.

LINEA 78 – DALLE 9,30 ALLE 15,30 CIRCA
Effettua servizio su due tratte: Bisceglie M1–Lotto M1M5, con transito in via Morgantini, piazzale Zavattari e viale Monte Rosa e via Govone–piazza Firenze. Non transita nella tratta Lotto M1M5 – piazza Caneva.

LINEA 80 – DALLE 10 ALLE 14,30 CIRCA
La linea effettua servizio tra De Angeli M1 e via Novara/piazza Sant’Elena. Non transita tra via Novara/piazza Sant’Elena e Quinto Romano.

LINEA 94 – DALLE 9 ALLE 16 CIRCA
La linea effettua servizio nella tratta Cadorna M1 M2 (capolinea in via Carducci)– Via Francesco Sforza e piazza 5 Giornate. Non transita da via Visconti di Modrone, piazza Cavour, Turati M3, Moscova M2 e Porta Volta.

LINEA 98 – DALLE 10 ALLE 14 CIRCA
La linea devia in direzione Lotto M1M5 nel tratto compreso tra Segesta M5 e Lotto M1M5.

LINEA SOSTITUTIVA NOTTURNA M1
Nella notte tra sabato 1 e domenica 2 sono soppresse le fermate di corso Venezia/Palestro M1.

EA7 Emporio Armani Milano Marathon

milano-marathon
milano-marathon

Tradizionale percorso cittadino di 42,195 km per la EA7 Emporio Armani Milano Marathon. La manifestazione podistica organizzata da S.S.D. RCS Active Team – RCS Sport, che coinvolge top runners da ogni parte del mondo e amanti della corsa, tornerà ad animare la città per la sua XVII edizione domenica 2 aprile.

La partenza, alle ore 9:30, e l’arrivo sono entrambi previsti in corso Venezia; il tempo massimo previsto per la copertura del percorso ad anello, è di 6 ore. Si tratta di un tracciato piatto e veloce, con un dislivello positivo di soli 125 mt e appena 3 km di pavé.

Durante la maratona, i runners potranno ammirare una Milano che spazia dai luoghi storici, come il Duomo, il Teatro alla Scala, l’Arco della Pace, il Castello Sforzesco, ai nuovi quartieri.

Oltre alla Maratona classica, sarà possibile coprire gli oltre 42 km in staffetta; in questo caso sono ammesse squadre di quattro persone, anche miste, dove i singoli atleti percorreranno frazioni comprese tra gli 8 e i 12 km.

Il tempo massimo per chiudere la gara è fissato in 5 ore e 30 minuti. A questa versione della manifestazione parteciperanno anche quattro squadre formate da richiedenti asilo residenti nel Cas di via Corelli; a coinvolgerli, il Gruppo sportivo tassisti milanesi che nel 2016 ha notato alcuni ragazzi correre al Parco Forlanini.

Ne è nata un’amicizia basata sul running e, grazie all’aiuto di NoWalls – un’associazione che gestisce progetti educativi, formativi e ludico-sportivi per migranti -, RCS Active Team, Under Armour – che ha messo a disposizione l’abbigliamento necessario -, Almostthere – che si è offerta di curare la loro preparazione atletica -, e Delta Medica – che si è occupata delle certificazioni sanitarie -, i giovani migranti sono stati coinvolti e correranno la Milano Marathon per testimoniare che i limiti esistono per essere superati, nella vita come nello sport.

Collegato alla Milano Marathon, il consueto programma di charity che vede più di 100 associazioni benefiche convenzionate con l’evento. Iscrivendosi si può scegliere quale causa sostenere con la propria partecipazione alla gara: la quota di iscrizione viene stabilita liberamente da ciascuna charity e diventa una vera e propria donazione.

Con la manifestazione podistica torna anche la School Marathon, una corsa non competitiva organizzata in collaborazione con OPES (Organizzazione per l’educazione allo sport) della distanza di circa 2 km e riservata agli studenti di classi elementari e medie e ai loro accompagnatori.

Con l’edizione 2017, il Marathon Village avrà una nuova location presso il MiCo Lab, nell’area Nord di Fiera Milano Congresso. Questo permetterà di realizzare una forte sinergia con la BIT (Borsa Internazionale del Turismo) che proprio domenica aprirà i battenti al pubblico.

In particolare, chi si recherà al Marathon Village nella giornata di sabato 1 aprile potrà visitare in anteprima l’area ‘Destination Sport’ della Bit.