Sciopero Cub Trasporti, domenica 9 dicembre

treno trenord
treno trenord

A causa di uno sciopero indetto dal sindacato CUB Trasporti, nella giornata di domenica 9 dicembre la circolazione dei treni Trenord, compreso il Malpensa Express, potrà subire variazioni di percorso e cancellazioni. L’agitazione terminerà alle 2 nella notte tra domenica e lunedì.

Trattandosi di una giornata festiva, durante lo sciopero non sono previste fasce di garanzia. L’agitazione non interesserà il personale che effettua servizio sui bus sostitutivi.

Malpensa Express
Sono previsti autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le corse Malpensa Express tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto e tra Stabio e Malpensa Aeroporto che non saranno non effettuate a causa dello sciopero.

Informazioni sulla circolazione saranno comunicate nelle stazioni, tramite monitor e annunci sonori. Sull’App Trenord è possibile seguire la circolazione in tempo reale.

Ulteriori informazioni su trenord.it

Trenord, Malpensa è sempre più Express

Malpensa express -Trenord
Malpensa express -Trenord

Sono due milioni e trecentomila i passeggeri che nei primi nove mesi del 2017 hanno utilizzato il treno per raggiungere l’aeroporto di Malpensa, in aumento del 28%, rispetto allo stesso periodo del 2016. Numeri record per il Malpensa Express, per il quale si prevedono 3 milioni di passeggeri entro fine 2017, ben un milione in più del 2016.

Mentre l’aeroporto cresce del 15% rispetto al 2016, a nove mesi dall’apertura della stazione ferroviaria del Terminal 2 il treno guadagna nuove quote di mercato confermandosi il mezzo più sostenibile e veloce per raggiungere i due Terminal.

I 148 treni giornalieri che collegano le stazioni di Milano Centrale, Milano Garibaldi, Milano Cadorna e Milano Bovisa all’Aeroporto, ad oggi hanno registrato performance di puntualità superiori al 90%.

Aumenta del 7%, arrivando al 34% sul totale, il numero di passeggeri aeroportuali che utilizza il treno con origine/destinazione Milano Centrale, hub interscambio con le linee dell’Alta Velocità, delle Frecce e con le altre linee Trenord.
In crescita, +49%, anche le vendite online tramite e-store dedicato.

Il Malpensa Express è pioniere del servizio ferroviario anche nella vendita dei biglietti: da dicembre è attivo per la prima volta in Italia l’innovativo servizio sviluppato da Trenord e Mastercard che consente di pagare il biglietto del Malpensa Express semplicemente avvicinando la carta contactless (di credito, di debito, prepagata) o lo smartphone con tecnologia NFC (Near Field Communication) a uno degli 8 tra tornelli e totem dedicati presenti nelle stazioni di Milano Cadorna, Centrale, Porta Garibaldi e di Malpensa T1 e T2.

«Si tratta di numeri estremamente positivi che proiettano il treno verso segmenti di mercato in costante crescita e diversi dal commuting. Importanti segnali vengono dai segmenti aeroportuali e transfrontalieri. La mobilità in Lombardia ha scelto il binario giusto, sostenibile, e non solo per gli spostamenti di lavoro o di studio – spiega l’amministratore delegato di Trenord Cinzia Farisè –. Mentre Milano e la Lombardia si dimostrano uno straordinario dinamismo, in ambito turistico e culturale, Trenord si conferma protagonista della mobilità e cerniera tra i diversi territori. Il potenziamento della connessione aeroportuale con le linee suburbane, regionali e dell’alta velocità conferma Trenord come il principale player della mobilità lombarda. Nel 2018 – continua Cinzia Farisè – dopo l’apertura del collegamento Mendrisio-Varese, anche il Canton Ticino e la grande area varesina, godranno di un collegamento con l’aeroporto decisamente concorrenziale rispetto all’auto. E mediante le suburbane Varese-Passante di Milano-Treviglio (S5), Novara-Passante di Milano-Treviglio (S6) e Saronno-Monza-Milano-Albairate (S9), anche l’aeroporto di Linate è facilmente raggiungibile in treno utilizzando la fermata di Milano Forlanini».

Il servizio aeroportuale: 148 corse dalle 4:27 alle 01:00
Il Malpensa Express collega il centro di Milano con l’aeroporto di Malpensa T1-T2 con 148 corse al giorno, 4 per direzione all’ora, 7 giorni su 7, dall’alba (prima corsa verso Malpensa alle 4:27 da Milano Cadorna e alle 5:25 da Milano Centrale) a dopo mezzanotte (ultima corsa dall’aeroporto per Milano Cadorna alle 01:00).

Da Milano Cadorna i treni partono ai minuti .27 e .57 di ogni ora, da Milano Centrale ai minuti .25 e .55, da Milano Porta Garibaldi ai minuti .05 e .35.
Ai minuti .20 e .50 partono le corse in direzione Milano Cadorna, ai minuti 7. e .37 quelle verso Milano Porta Garibaldi / Milano Centrale.
In corrispondenza degli arrivi notturni di voli EasyJet sono state inoltre istituite tre corse notturne che partono dal Terminal 2 verso Milano Cadorna alle 0:20, 1:00 e 1:51 (quest’ultima con bus).

Tutti i treni percorrono la nuova linea T1 – T2 in 6 minuti, compreso un minuto di sosta al T1 per salita e discesa passeggeri.

Titoli di viaggio dedicati
Corsa singola a 13 euro, andata e ritorno a 20 euro con validità di 30 giorni, Malpensa Family valido per 2 adulti e 2 ragazzi (dai 4 ai 18 anni non compiuti) a 33 euro e carnet di 6 corse a 71 euro con un risparmio del 10%.
Biglietto di corsa singola e andata e ritorno sono acquistabili anche online su store.trenord.it e tramite la App Trenord, disponibile gratuitamente per iOs e Android.

Biglietterie
La biglietteria del Terminal 2 è aperta tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 8.30 alle 00.25, quella del Terminal 1 è aperta tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 6.15 alle 21.20. Qui è possibile acquistare tutti i titoli di viaggio Trenord e ricevere informazioni e consigli per muoversi in Lombardia, anche per il tempo libero con le proposte Discovery Train, utilizzando una delle 2.300 corse effettuate tutti i giorni da Trenord.

Flotta di ultima generazione
Il servizio Malpensa Express viene effettuato con treni di ultima generazione Coradia Meridian monopiano in composizione semplice o accoppiata da più di 500 posti a sedere.

Trasporti: sciopero nazionale dalle 21 di giovedì 26 alle 18 di venerdì 27 novembre

181429272-eda69ae4-1260-4252-ac28-3fdb70b43138
Dalle ore 21 di giovedì 26, alle ore 18 di venerdì 27 novembre, in occasione di uno sciopero nazionale dei trasporti indetto dalle organizzazioni sindacali CAT, CUB e USB Lavoro Privato, i treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza Trenord, così come i collegamenti aeroportuali con l’aeroporto di Malpensa (Malpensa Express e Malpensa-Bellinzona), potrebbero subire ritardi, variazioni di percorso o cancellazioni. Lo sciopero potrà interessare anche il personale addetto alla vendita e all’assistenza alla clientela.

Giovedì 26 novembre viaggeranno fino a destinazione i treni con partenza entro le ore 21 e con orario di arrivo alla destinazione finale entro le ore 22.

Venerdì 27 novembre, tra le 6 e le 9, sono garantite esclusivamente le corse indicate nelle apposite bacheche di stazione e sul sito Trenord.it. Per effetto dello sciopero, potranno comunque verificarsi ripercussioni prima e dopo l’orario dell’agitazione.

Per il servizio aeroportuale Malpensa Express e il collegamento Malpensa Aeroporto – Bellinzona, è previsto un servizio di autobus sostitutivi per i treni che non saranno effettuati.

Informazioni sull’andamento della circolazione saranno comunicate in tempo reale nelle stazioni tramite i monitor, i teleindicatori e gli annunci sonori, sul sito Trenord.it e tramite l’App Trenord, disponibile per iOS e Android (da iTunes e Google Play). Con l’App Trenord si può seguire in modo live, stazione per stazione, l’andamento di ogni treno.