Francesco Gabbani: “Selfie del Selfie” , video live

gabbani
gabbani

Ad un anno di distanza dall’uscita di “Magellano”, Francesco Gabbani pubblica, sui suoi canali, “Selfie del Selfie”, non un nuovo singolo ma un video celebrativo realizzato con immagini girate durante l’ultimo tour e contributi dei fan.

Con questo video, Gabbani vuole ringraziare le oltre 140.000 persone che lo hanno seguito in tour e raccontare, attraverso l’uso delle immagini, un anno di concerti e di emozioni.

Il brano “Selfie del Selfie”, da oggi disponibile anche sulle principali piattaforme streaming e in digital download (http://smarturl.it/FG_SelfieDelSelfie), è la traccia fantasma di “Magellano” che appare, dopo qualche minuto di silenzio, alla fine del disco.

Francesco Gabbani sarà impegnato, a luglio e agosto, con #GABBALIVE18, un mini-tour estivo che lo vedrà esibirsi in ambientazioni suggestive in cui disegnerà il proseguo del suo viaggio artistico ed emozionale.
#GABBALIVE18 è organizzato da International Music and Arts, ecco le date confermate:

6 luglio CODROIPO (UD), Villa Manin, Estate in Villa
8 luglio VIGEVANO (PV), Cortile del Castello, Estate in Castello 2018
26 luglio VILLAFRANCA (VR), Castello Scaligero, Villafranca Festival
02 agosto TAORMINA, Teatro Antico
11 agosto MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI (LI), MarinArena, Bolgheri Festival
26 agosto MACERATA (MC), Sferisterio, Sferisterio Live

Ad accompagnare Gabbani sul palco, ci sarà la sua band composta da: Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra).
I biglietti dei concerti sono disponibili in prevendita sul circuito www.ticketone.it e presso tutti i punti vendita abituali.
RTL 102.5 sarà media partner del tour.

Aggressione subita da Vittorio Brumotti

BRUMOTTI MILANO
BRUMOTTI MILANO

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) andranno in onda le immagini dell’ultima aggressione subita da Vittorio Brumotti e la sua troupe sabato pomeriggio alla stazione centrale di Milano.

L’inviato di Striscia la notizia si trovava in stazione per un nuovo servizio sullo spaccio di droga. Dopo aver documentato la possibilità di comprare sostanze stupefacenti, anche in grosse dosi, Brumotti, armato di megafono, è tornato dai circa 50 pusher presenti per continuare la campagna contro lo spaccio già avviata in altre città (Bologna, Roma, Parma, Padova e Zingonia).

A quel punto, la situazione è degenerata: gli spacciatori hanno lanciato una bottiglia di vetro e delle pietre, una delle quali ha colpito Brumotti alla gamba, e si sono scagliati contro due cameraman di Striscia. Sul posto sono intervenute alcune pattuglie della polizia che hanno portato via due pusher, mentre gli altri sono riusciti a fuggire.

Sabato sera Brumotti è tornato in stazione, dove ha ritrovato uno degli spacciatori già filmato nel pomeriggio.

Mostra “Outfit ‘900” nelle sale di Palazzo Morando

mostra outfit 900
mostra outfit 900

Apre domani al pubblico la mostra “Outfit ‘900” che espone nelle sale di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine una selezione di outfit dal 1900 agli anni ’90 del secolo scorso: abiti magnifici appartenenti alle raccolte civiche, che sono in grado di raccontare lo stile, le occasioni, le scelte e le storie personali di elegantissime signore.

Accanto agli abiti sono esposte le immagini dei proprietari, e quindi le storie e gli eventi speciali che hanno tracciato il gusto di un’epoca, il ‘900 appunto, e di una città, Milano.
La mostra, aperta al pubblico dal 20 dicembre 2017 al 4 novembre 2018, si divide in due sezioni, il giorno e la sera, per gli inevitabili cambi di registro nella scelta dell’abito.

Nella sezione “giorno” trovano spazio abiti da sposa, da cerimonia e per speciali eventi diurni. La sezione sera comincia con un abito da “gran pranzo” del 1900 per poi proseguire verso il ballo e la “serata di gala”.
La mostra è una preziosa occasione per mostrare una serie di abiti appartenenti alle raccolte civiche, la maggior parte inediti.

Un tema così trasversale non poteva che essere ideato alla fine di un altro nucleo di schedatura e di studio della collezione iniziato nel 2016 che ha permesso di confermare che all’interno della raccolta, ancora poco conosciuta, si celano grandi nomi della moda italiana e internazionale.

Due abiti in particolare, risalenti agli anni ’20 del ‘900, sono stati oggetto di restauro nel 2017 ad opera di Tessili Antichi s.r.l. grazie al sostegno dell’Associazione Dimore Storiche Italiane.
Per il secondo anno consecutivo, inoltre, l’esposizione avrà un ospite d’onore: l’abito di Giorgio Armani indossato da Glenn Close per la cerimonia degli Oscar nel 1994.

Strehler, il mago dei prodigi

Piccolo teatro Grassi
Piccolo teatro Grassi

Lunedì 18 dicembre, alle ore 19.30, al Teatro Grassi (via Rovello 2), verrà proiettato il documentario Strehler, il mago dei prodigi di Maurizio Porro, una produzione RR Records e RSI Radiotelevisione svizzera. Pensato e diretto dal critico del Corriere della Sera, il documentario racconta ed esplora la vita personale e la carriera artistica del grande maestro.

Una testimonianza affettuosa, piena di ricordi e al tempo stesso viva e attuale, un filo narrativo che parte da quel giorno di Natale del 1997, quando i telegiornali aprirono con la notizia della morte di Giorgio Strehler, per poi ripartire dall’arrivo a Milano nel dopoguerra, l’incontro con Paolo Grassi, la fondazione del Piccolo Teatro.

Filmati e immagini sono intervallati da interventi di Peter Brook, Riccardo Muti, Carmelo Rifici, Ariane Mnouchkine, Arnaldo Pomodoro, Jack Lang, Gabriele Lavia, Ferdinando Bruni, Elio de Capitani, Stefano de Luca, Sergio Escobar, Andrée Ruth Shammah ed altri e con una testimonianza di Andrea Jonasson.
Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili con prenotazione sul sito del Piccolo

“300 The 10th” di Mirco Lazzari

mirco lazzari

Sabato 19 dicembre alle ore 18.00 il fotografo Mirco Lazzari presenterà al Teatro IL Celebrazioni il suo libro “300 The 10th”.
La raccolta di fotografia racconta “10 anni di emozioni, 10 anni di sfide” in cui Mirco Lazzari ha seguito e immortalato l’universo del MotoGP. Velocità, colore, grinta e passione emergono dalla serie di scatti raccolti nel libro edito lo scorso novembre da La Pieve Poligrafica Editore.

Durante l’incontro, condotto dalla giornalista Milena Monti, immagini, video e racconti ripercorreranno l’esperienza della Stagione 2015 di MotoGP e i retroscena legati a “300 The 10th”.Le foto di Mirco Lazzari, distribuite prima dall’agenzia Grazia Neri e ora da Getty Images, vengono pubblicate su quotidiani e riviste in Italia e all’estero e su diversi libri.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Teatro IL Celebrazioni e grazie al supporto di Nikon Italia, Dainese D Store Bologna, Motosapiens, Paoletti Digital Image Foto Ottica Video e ML.

Il Teatro IL Celebrazioni riserverà ai partecipanti all’evento una speciale promozione per lo spettacolo Storie di Claudia con Claudia Gerini.

La partecipazione all’evento è aperta al pubblico e gratuita.