Ghemon, tre nuove date

Ghemon
Ghemon

Ghemon

Tre nuove date per il Tour 2020

12 agosto – Locorotondo (BA) – Locus Festival
23 agosto – Lugano – LongLake Festival (NEW)
31 agosto – Milano – Castello Sforzesco
12 settembre – Roma – Cavea dell’Auditorium Parco della Musica (NEW)
13 settembre – Ancona – La Mia Generazione Festival (NEW)

“La forza della mia musica si rivela principalmente con i live per questo sono felicissimo di andare in tour questa estate e che al calendario si aggiungano nuovi concerti. Il palco è il luogo dove riesco ad esprimere meglio quello in cui credo musicalmente”

Tre nuovi concerti si aggiungono al tour estivo di Ghemon, come annunciato dall’artista sui social; dopo il Pecci Summer Live di Prato del 25 luglio e il Locus Festival di Locorotondo (BA) del 12 agosto, Ghemon sarà il 23 agosto al LongLake Festival di Lugano, il 31 agosto al Castello Sforzesco di Milano, il 12 settembre a Roma all’Auditorium Parco della Musica e il 13 settembre ad Ancona per La Mia Generazione Festival. La scaletta proposta spazierà dai brani storici a quelli dell’ultimo album, “Scritto nelle stelle”, uscito il 24 aprile 2020 per Carosello / Artist First e disponibile in tutte le piattaforme digitali e formato fisico.

Il concerto del 12 settembre a Roma è stato riprogrammato in seguito alla sospensione del live che avrebbe dovuto tenersi all’Orion il 4 aprile 2020.
I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per il nuovo spettacolo.
L’assegnazione del posto deve essere richiesta scrivendo a ticketing@otrlive.it entro e non oltre 15 agosto 2020 inviando la scansione del biglietto o la conferma d’ordine.

Per gli acquirenti, è necessario specificare se si tratta di biglietti individuali o biglietti per “congiunti”, indicando il numero dei componenti in modo da poter assegnare posti senza obbligo di distanziamento.

Nell’impossibilità di partecipare all’evento, i biglietti possono essere rivenduti o acquistati da chi non ne fosse in possesso su https://www.fansale.it/fansale/

Per informazioni scrivere a info@otrlive.it e consultare il sito www.otrlive.it

Segui su:
facebook.com/ghemonofficial
instagram.com/ghemonofficial
twitter.com/ghemon

Ghemon torna sul palco

Ghemon
Ghemon

Ghemon

Torna sul palco per l’estate 2020

25 Luglio -Prato – Pecci Summer Live // SOLD OUT
12 agosto – Locorotondo (BA) – Locus Festival
31 agosto – Milano – Castello Sforzesco

Calendario in aggiornamento

Si aggiunge un nuovo concerto al tour estivo di Ghemon, dopo il Pecci Summer Live di Prato del 25 luglio e il Locus Festival di Locorotondo (BA) del 12 agosto, Ghemon sarà il 31 agosto al Castello Sforzesco di Milano. La scaletta proposta spazierà dai brani storici a quelli dell’ultimo album, “Scritto nelle stelle”, uscito il 24 aprile 2020 per Carosello / Artist First e disponibile in tutte le piattaforme digitali e formato fisico.

Il concerto del 31 agosto a Milano è stato riprogrammato in seguito alla sospensione del live che avrebbe dovuto tenersi all’Alcatraz il 30 aprile 2020.
I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per il nuovo spettacolo.
L’assegnazione del posto deve essere richiesta scrivendo a ticketing@otrlive.it entro e non oltre il 30 luglio 2020 inviando la scansione del biglietto o la conferma d’ordine.

Per gli acquirenti, è necessario specificare se si tratta di biglietti individuali o biglietti per “congiunti”, indicando il numero dei componenti in modo da poter assegnare posti senza obbligo di distanziamento.

Nell’impossibilità di partecipare all’evento, i biglietti possono essere rivenduti o acquistati da chi non ne fosse in possesso su https://www.fansale.it/fansale/

Per informazioni scrivere a info@otrlive.it e consultare il sito www.otrlive.it

Segui su:
facebook.com/ghemonofficial
instagram.com/ghemonofficial
twitter.com/ghemon

Ghemon: “Scritto nelle stelle” in cima alle classifiche

cover album SNS
cover album SNS

Il nuovo disco di Ghemon “SCRITTO NELLE STELLE” (una coproduzione Carosello Records e Artist First), uscito il 24 aprile, esordisce al 2° posto della classifica Gfk degli album più venduti di questa settimana e al 1° posto della classifica dei vinili.

Un risultato importante per uno dei pochissimi album usciti in questo periodo di pandemia: come ha sempre sottolineato l’artista, questa release è stata fortemente voluta per lanciare un messaggio positivo e di gratitudine verso il proprio pubblico e agli addetti ai lavori del mondo della musica che stanno vivendo un momento di profonda crisi. E il pubblico di Ghemon ha ripagato questa decisione.

“La vita non va sempre bene ma riuscire a creare un disco pieno di carica positiva è la maniera per ricavare qualcosa di bello dal negativo”.
“SCRITTO NELLE STELLE”, sesto disco dell’artista campano, anticipato dai singoli “Questioni di Principio”, “In un certo qual modo” e “Buona Stella”, come per i lavori precedenti vede la produzione esecutiva di Tommaso Colliva.

Dal 28 aprile é in radio un altro brano estratto dal disco, “Champagne” che come dice lo stesso artista “C’è tutta la cazzimma del rap che sostiene la parte ritmica del brano, ma ogni parola è in melodia. Sono proprio i due mondi di Ghemon che si fondono, in modo emblematico”.

Dal 27 aprile ha preso il via anche l’INSTORE DIGITALE: Ghemon infatti è il primo artista a organizzare degli incontri virtuali per i fan più fedeli. Inizialmente ipotizzato per una sola settimana, l’instore prosegue per altri 7 giorni data la grande quantità di richieste per partecipare.

La priorità è stata data ai fan che avevano preordinato il disco su musicfirst.it, successivamente è stato esteso anche a coloro che hanno acquistato il disco dal 24 aprile in avanti.

Un’ennesima dimostrazione di grande affetto e rispetto per tutti coloro che amano l’artista: “Se le limitazioni ci tengono lontani, il minimo che io possa fare è rispondere in modo creativo” – cosi commenta Ghemon.
Questa la tracklist dell’album:
1. Questioni Di Principio
2. In Un Certo Qual Modo
3. Champagne
4. Due Settimane
5. Cosa Resta Di Noi
6. Inguaribile E Romantico
7. Buona Stella
8. Io E Te +
9. + Un Vero Miracolo
10. Un’Anima
11. K.O.

Ghemon: “Scritto nelle stelle”

Ghemon
Ghemon

In attesa dell’uscita del nuovo disco “Scritto nelle stelle” (una coproduzione Carosello Records e Artist First) che sarà disponibile dal 24 aprile in vinile e cd (già disponibile il preorder su musicfirst.it e Amazon), su tutte le piattaforme digitali e streaming, Ghemon decide di fare un altro regalo ai fan più fedeli: dal 27 aprile infatti prende il via il primo INSTORE DIGITALE.

In un periodo complicato come quello che stiamo vivendo, l’artista vuole comunque stare vicino ai propri fan dedicando loro del tempo da passare insieme: chi ha già preordinato o preordinerà il cd o il vinile su www.musicfirst.it (entro le h18.00 del 23 aprile) avrà la possibilità di incontrare virtualmente Ghemon.

A partire da oggi, lunedì 20 aprile, ogni fan che ha acquistato o acquisterà entro giovedì 23 il disco su Music First, riceverà una mail con le istruzioni personalizzate per accedere al proprio turno di instore digitale.

“Se le limitazioni ci tengono lontani, il minimo che io possa fare è rispondere in modo creativo” – cosi commenta lo stesso artista sui social.
Manca ormai pochissimo all’uscita dell’atteso nuovo album di Ghemon: “Scritto nelle stelle”, che è stato anticipato dai singoli “Questioni di Principio”, “In un certo qual modo” e “Buona Stella”, come per i lavori precedenti vede la produzione esecutiva di Tommaso Colliva.

Questa la tracklist dell’album:
1. Questioni Di Principio
2. In Un Certo Qual Modo
3. Champagne
4. Due Settimane
5. Cosa Resta Di Noi
6. Inguaribile E Romantico
7. Buona Stella
8. Io E Te +
9. + Un Vero Miracolo
10. Un’Anima
11. K.O.

Ghemon: “Questioni di principio”

Ghemon_foto-di-Jacopo-Ardolino
Ghemon_foto-di-Jacopo-Ardolino

“Questioni di principio” è il primo estratto del nuovo disco di Ghemon “Scritto nelle Stelle” che uscirà il prossimo 20 marzo (Carosello Records / Artist First).
Un anno dopo la partecipazione al Festival di Sanremo, l’artista torna con un brano che è la sintesi del suo percorso dal 2007 a oggi, passando per tutte le fasi che lo hanno contraddistinto.

Non è una novità, nella discografia di Ghemon, la centralità della parola, ma per “Questioni di Principio” il “verbo” è per l’appunto principio, fondamenta del brano. Uscendo intatto – o per meglio dire rafforzato – dalle tempeste dell’appartenenza al rap game e all’esposizione mediatica del Festival di Sanremo, Ghemon scrive una sorta di preghiera, un brano motivazionale rivolto a sé stesso, ma non solo.

Negli anni la figura pubblica dell’artista è stata vista affiancata a personaggi che hanno raggiunto traguardi grazie alla loro forza di volontà, “Questioni di Principio” è una ricetta che vede nell’equilibrio di parole chiave proprio lo sprono per andare avanti.

Da oggi è disponibile il video del brano (regia di Jacopo Ardolino) che rende questo messaggio ancor più esplicito e palese.

In contrapposizione con gli scambi nei parchetti a suon di cinque, Ghemon riceve parole che lo aiutano a comporre nella sua testa il brano. Come uno di quei detective delle serie televisive americane, grazie alla visione d’insieme Ghemon riesce a comprendere appieno il target, l’obiettivo e a conseguirlo con successo.

Questo brano è dunque la summa di un percorso partito con “Orchidee” e portato avanti da “Mezzanotte”. In un momento storico nel quale si è finalmente sdoganata la fragilità come elemento fondante dell’essere artista, Ghemon rimette assieme i propri pezzi, dopo essersi messo a nudo tra dischi, libri e interviste, per tornare sprigionando una luce estremamente positiva, nonostante spesso il mondo sia in bianco e nero – altro contrasto evidente dal videoclip che accompagna l’uscita del brano.

Il 2020 vede l’artista protagonista anche nella sua dimensione più coinvolgente, quella live: il 3 aprile partirà “Scritto nelle Stelle Tour 2020” che toccherà le principali città italiane (una produzione OTR). Il live, totalmente nuovo, è il “viaggio” in cui Ghemon da anni investe molte delle sue energie. Gli spettatori troveranno le loro canzoni preferite, ma organizzate in un vero e proprio spettacolo, con altrettanti momenti musicali inediti, creati da Ghemon appositamente per i suoi concerti.

03 04 // Napoli // Common Ground
04 04 // Roma // Orion
10 04 // Firenze //Flog
11 04 // Bari // Demodè
17 04 // Treviso // New Age
18 04 // Brescia // Latteria Molloy
24 04 // Bologna // Estragon
29 04 // Torino // Hiroshima
30 04 // Milano // Alcatraz

I biglietti sono già disponibili su ticketone.it e in due speciali bundle: biglietto + CD autografato, biglietto + LP autografato, acquistabili in esclusiva in pre-order su Music First al seguente link (dal quale sarà possibile anche pre-acquistare separatamente il CD e l’LP in versione autografata): https://musicfirst.it/735-ghemon-scritto-nelle-stelle-cd-lp-ticket-concerto. Il 20 marzo 2020 i fan riceveranno direttamente a casa il disco autografato e il biglietto per accedere a una data del tour a scelta.