Decennale di Fabula

Foto Carlo Buccirosso
Foto Carlo Buccirosso

Un festival, uno spazio, un villaggio, un grande laboratorio di sogni e creatività. Comincia a prendere forma Fabula 10, il Premio letterario dedicato alla scrittura per ragazzi, pronto a fare del Comune più giovane della provincia di Salerno,Bellizzi, dall’1 al 6 settembre, la casa della fantasia, crocevia dei big e quartier generale di un evento che, pur alla soglia dei dieci anni, non perde mai di vista la sua traccia originaria: rendere i giovani creativi sempre più protagonisti di un grande contenitore dedicato unicamente a loro.

Ecco perché anche la scelta dei grandi nomi non è mai una ricerca banale, ma tende a corrispondere al gusto e all’esigenza di una generazione curiosa, assetata di sapere e soprattutto pronta a carpire dai loro miti le informazioni e le dritte giuste per costruire il loro sogno. Parte da qui la scelta dei primi protagonisti annunciati.

Ad aprire la decima edizione di Fabula sarà Carlo Buccirosso, l’attore napoletano che, in oltre 40 anni di carriera (iniziata con Tato Russo, che ha preso il volo con Vincenzo Salemme fino ad arrivare al grande successo de “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino)è riuscito ad affermarsi come uno dei volti più noti e familiari della televisione, del cinema e del teatro ed è stato insignito del David di Donatello per il miglior attore non protagonista per “Noi e la Giulia’”(2015).

La macchina organizzativa ha decisamente acceso i motori e nell’attesa di presentarsi allo start annunciando gli ultimi grandi nomi che andranno a definire la sei giorni da favola, non rimane che lasciare a loro, i giovani creativi, la possibilità di premere il piede sull’acceleratore.

Al momento gli elaborati (favole, fiabe e racconti) ammessi sono oltre 400: gli autori vengono da tutta la Campania. Ma c’è ancora posto per l’ultima manciata di giovani sognatori che non vogliono lasciarsi scappare questa occasione. Favole ed Affabulatori sono lecategorie aperte ai ragazzi dai 9 ai 15 anni.

Alla fascia 16-20 anniè riservata la categoria Creativi – Premio Michele Buonanno,sezione dedicata alla creatività dei ragazzi, che potranno seguire ilfestival con uno sguardo privilegiato.

Per essere protagonisti basta cliccare sul sito www.premiofabula.it

Nasce “Vodafone Shake”

Vodafone_Shake_Bruce Willis
Vodafone_Shake_Bruce Willis

Vodafone presenta le nuove offerte dedicate ai giovani e lancia “Vodafone Shake”, con 300 minuti, 100 SMS e 3GB per navigare con la migliore Rete 4G in Italia al costo di 12 euro ogni 4 settimane. Protagonista della campagna di lancio della nuova offerta è Bruce Willis, con uno spot realizzato in collaborazione del Team Red (link allo spot).

Inoltre, attraverso la sezione della App My Vodafone “Shake”, i clienti possono integrare la propria tariffa aggiungendo dati e, da oggi, minuti e SMS: semplicemente “shakerando” il proprio smartphone, è infatti possibile aggiungere in qualsiasi momento 100 minuti, 100 SMS o 500 mega al costo di 1€, senza doversi preoccupare di esaurire la propria offerta e di rimanere senza traffico.

Le opzioni aggiuntive Shake “Shake 500MB”, “Shake 100 Minuti” e “Shake 100 SMS” hanno una durata di 28 giorni e non si rinnovano automaticamente, possono essere richieste illimitatamente e sono compatibili con tutte le opzioni dati, minuti e SMS. Tutte le opzioni “Shake” – minuti, SMS e dati – sono disponibili con “Vodafone Shake” e con tutte le offerte “Under 30” precedentemente compatibili.

Vodafone Italia investe nelle reti di ultima generazione 4G e fibra che consentono di usufruire di servizi differenzianti, ottimizzare la qualità di streaming audio e video e accelerare il download di file e contenuti multimediali, diminuendo sensibilmente la latenza ed i tempi di attesa.

La rete 4G di Vodafone ha superato il 95% della popolazione in oltre 6500 comuni, ed è stata recentemente riconosciuta come la “migliore rete mobile 4G in Italia” dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza e dalla società di ricerca P3 Communications.

I servizi in fibra sono disponibili in 300 città e raggiungono 8,7 milioni di famiglie e imprese. A Milano, Torino e Bologna, Vodafone ha lanciato per prima il servizio in fibra a 500Mbps. A seguito dell’accordo commerciale con Enel, Vodafone ha appena attivato i primi clienti con fibra fino alla casa (FttH) a 1Gbps nella città di Perugia