L’Estate Sforzesca conclude con “CLIMate X Life”

estate sfrozesca
estate sfrozesca 2019

Si chiude domani 25 Agosto con una grande festa a ingresso libero che ruota intorno al tema del climate change, la 7° edizione di Estate Sforzesca. Con oltre 80 spettacoli di musica, danza, teatro e arti performative dal 7 giugno al 25 agosto, il programma promosso e curato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano si conferma la rassegna di spettacolo dal vivo più lunga d’Italia e registra in chiusura oltre 45mila spettatori e più di 20 sold out tra gli appuntamenti a prezzo ridotto.

A partire dalle 19, l’energia del rock lancerà un messaggio chiaro per una risposta ai cambiamenti climatici e alla protezione dell’ambiente.

In apertura Icmesa e Error 404, headliner Earth For Sale e Rezophonic. Parteciperanno realtà associative che si occupano del tema come Legambiente, la rete Milano per il Clima, Fridays For Future, Economia e Sostenibilità, Area Ridef, Social Innovation Team, Cascinet e tante altre.

La serata si svolgerà con il supporto di Rock ‘n’ Roll Radio e Radio Lombardia e con il contributo speciale di Alex Bellini, che in questi giorni è in viaggio verso l’Isola di Plastica nel Pacifico e saluterà il pubblico con un video messaggio.

Estate Sforzesca 2019 è il primo evento organizzato dal Comune di Milano completamente plastic-free ed eco-friendly, grazie alla collaborazione dell’assessorato Politiche del Lavoro, Attività Produttive, Commercio e Risorse Umane, di Legambiente, al contributo di Edison e Novamont e alla collaborazione di AMAT.

L’edizione 2019 si è distinta per lo sforzo e gestionale e produttivo del Comune di Milano nell’organizzazione di una rassegna tanto varia quanto ricercata nell’esclusiva location del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, patrimonio storico-artistico e culturale della città.

Un palcoscenico privilegiato nel cuore del centro cittadino reso particolarmente accessibile grazie ai 20 appuntamenti a ingresso gratuito e ai prezzi calmierati degli altri spettacoli in cartellone.

La rassegna ha coinvolto musicisti del calibro di Mecna, Gio Evan, Nada, Giovanni Truppi, Giovanni Falzone, Fabrizio Bosso, Incognito, Chucho Valdés e la Festa della Musica il 21 giugno; il teatro di Tournée da bar, Buster con Walter Leonardi, Teatro del Buratto; la danza del Balletto di Milano, Dancehouse e Milano Contemporany Ballet; e, naturalmente, il grande concerto gratuito di Ferragosto con l’Orchestra Verdi.

Milano: Un Ferragosto ricco di appuntamenti

Milano
Milano

Durante la settimana di Ferragosto Milano offrirà molte moltissime opportunità di divertimento, approfondimento, sperimentazione: oltre ai cartelloni di cinema, teatro e musica, anche musei e sedi espositive – aperti straordinariamente e alcuni gratuitamente – proporranno ai visitatori collezioni e mostre d’arte antica, moderna e contemporanea. Un’offerta ricca e varia per una città viva e sempre più internazionale, che nel mese di luglio ha registrato un aumento dei turisti (più 6% con quasi un milione di turisti, 31- 45enni e single in testa) e una maggiore affluenza nei musei civici (più 3%) rispetto a luglio 2018.
Sempre aperti Palazzo Reale e PAC, il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, con un’offerta culturale ampia e articolata che va dalla grande mostra dei Preraffaelliti, realizzata in collaborazione con Tate Britain, alle mostre d’arte contemporanea di Nanda Vigo, Ugo Nespolo e Guido Pajetta (visitabili gratuitamente a Palazzo Reale) e alla personale di Anna Maria Majolino al PAC.

Aperto anche il Mudec|Museo delle Culture con le mostre dedicate a Roy Lichtestein e a Liu Bolin, mentre l’esposizione permanente “Oggetti d’incontro” è in fase di riallestimento e riaprirà il 1° ottobre con un nuovo percorso e una nuova mostra dedicati al “Progetto Oriente”, che abiterà la stagione del Mudec fino a febbraio 2020.

Aperti straordinariamente a Ferragosto anche tutti i musei civici, dal Castello Sforzesco al Museo del Risorgimento, dalla GAM|Galleria d’Arte Moderna al Museo di Storia Naturale, dal Museo Archeologico a Palazzo Morando. Il Museo del Novecento, inoltre, resterà aperto anche il lunedì pomeriggio, mentre tutti gli altri civici lunedì 12 osserveranno la giornata di chiusura settimanale.

Dopo 60 spettacoli, oltre 25mila presenze e molti sold out, prosegue con successo “Estate Sforzesca”, la rassegna plastic free promossa e coordinata dal Comune di Milano che giovedì 15 offrirà gratuitamente alla città “Fireworks”, il grande concerto di Ferragosto con l’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” diretta da Ruben Jais: un grande concerto nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco, accompagnato da proiezioni video in tempo reale dello Studio Antimateria. L’orchestra eseguirà alcune celebri pagine sinfoniche di Stravinskij, Händel e Čajkovskij.

Durante la settimana di Ferragosto sono in cartellone anche altri appuntamenti: lunedì 12 l’emozione del cinema muto sarà accompagnata da un’orchestra dal vivo con “Il Golem”; venerdì 15 si potrà ascoltare la musica anche ad “Ad occhi chiusi”, con un tris di proposte che comprende un dj-set su vinile di musica classica, un concerto per pianoforte silenzioso da ascoltare in cuffia e un singolare concerto di “musica da cucina”; domenica 18 l’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” diretta da Enrico Fagone ci porterà all’esplorazione delle “Due Americhe”, del Sud e del Nord, con le musiche di Bizet, Manuel de Falla, Arturo Márquez e Leonard Bernstein. L’Estate Sforzesca continua fino al 25 agosto.
Programma completo su www.yesmilano.it.

Anche la musica classica è protagonista della settimana di Ferragosto grazie al Festival internazionale di musica antica “Milano Arte Musica”, che si svolge nella chiesa di Santa Maria della Passione con un programma che vede lunedì 12 il clavicembalo di Bob van Asperen celebrare J. S. Bach e i suoi precursori olandesi e tedeschi, mentre giovedì 15 l’Orchestra Theresia – orchestra internazionale composta da musicisti under 30 provenienti dalle più importanti scuole europee di musica – eseguirà musiche di Kraus e Haydn. Programma completo su www.milanoartemusica.it.

Promosse da Anteo e dal Comune di Milano, le arene estive di Arianteo – nelle tre sedi di Palazzo Reale, Chiostro dell’Umanitaria, Chiostro dell’Incoronata – propongono anche durante questa settimana un film diverso in ogni sede ciascuna sera, con anteprime (come “L’amour flou – come separarsi e restare amici” di e con R. Bohringe) e prime visioni (come “Una famiglia al tappeto” di S. Merchant). Programma completo su www.spaziocinema.it.

#millemigliamusica, al Castello Sforzesco di Milano

logo MLM web comune MI def
logo MLM web comune MI def

Si aprirà con un omaggio a Lucio Dalla, sulle note di “Nuvolari”, uno dei capolavori del grande artista bolognese e perfetta colonna sonora della proiezione di un breve video dedicato alle auto storiche, lo spettacolo #millemigliamusica, in programma martedì 14 agosto nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco di Milano (inizio ore 21; ingresso 15 euro, ridotto 5 euro per under 10 e over 65).

L’evento, che rientra nel cartellone dell’Estate Sforzesca, sarà una serata di musica e condivisione, un viaggio che – tra suoni e parole, teatro e canzoni – percorrerà le mille miglia delle diversità italiane.

Sul palco si alterneranno l’attrice Cinzia Leone, che con la sua graffiante ironia proporrà due irresistibili monologhi, e diversi musicisti: Marco Ferradini, con i suoi più grandi successi (da “Teorema” a “Lupo solitario”, da “Misteri della vita” a “Weekend in montagna”); Giada Agasucci, che presenterà il suo nuovo singolo “La mia Itaca” (ha duettato con nomi eccellenti della musica italiana e internazionale, tra cui Kylie Minogue, Antonello Venditti, Marco Mengoni, Fedez e Modà ed è stata semifinalista ad “Amici” nel 2014); Jordan Brown, che presenterà alcuni brani originali che fanno parte del suo nuovo progetto (è produttore, compositore e cantante lanciato in tutto il mondo dal singolo “Am I Wrong”, remix in cui mescola house e blues, pubblicato da Sony-Ministry of Sound); Charlotte Ferradini, cantautrice e pianista raffinata e sensibile, vincitrice del prestigioso Premio Bianca D’Aponte (con il brano “Martarossa”), preziosa collaboratrice del padre Marco e molto attiva e presente in diverse iniziative anche discografiche di impegno sociale, fino a UJIG, giovane quartetto di notevole spessore internazionale di jazz sperimentale con sprazzi di rock e fusion, e LUCKY L, autore e compositore nato come beatmaker nel mondo dell’Hip Hop negli anni ’80.

Prima dello spettacolo, un London Bus di colore rosso squillante, magnifico modello della Swingin’ London, attraverserà la città con, a bordo, gli artisti che si esibiranno in serata al Castello Sforzesco e una band. Lungo il percorso, alcune fermate prestabilite permetteranno al pubblico di interagire e assistere alle performance estemporanee dei musicisti.

Dopo la tappa inaugurale di Milano, è intenzione degli organizzatori “portare in tour” il progetto #millemigliamusica a partire dal prossimo autunno in altre sei città: Bologna, Firenze, L’Aquila, Bari, Salerno e Palermo, coinvolgendo artisti di primo piano della scena nazionale legati profondamente ai propri luoghi di origine, ricchi di storia, arte e contaminazioni culturali.

Palcoscenici ideali per condividere le performance di grandi musicisti, giovani talenti e comici brillanti.

Milano, Castello Sforzesco, Cortile delle Armi, martedì 14 agosto, ore 21
#millemigliamusica – Con Cinzia Leone, Marco Ferradini, Giada Agasucci, Jordan Brown, Charlotte Ferradini, Ujig & Lucky L.

Ingresso: 15 euro intero; 5 euro ridotto (under 12 e over 65).
Prevendita il giorno dell’evento: dalle ore 17:30 alle 19:30.
Riapertura porte del Castello Sforzesco e vendita biglietti alla cassa dalle ore 20.

Estate Sforzesca: WrongOnYou in concerto

WrongOnYou-
WrongOnYou-

Il cantautore romano dal sound internazionale WRONGONYOU, dopo una serie di concerti in Europa che lo hanno portato in Francia, Inghilterra, Germania e Olanda, torna ad esibirsi in Italia con un tour estivo che domani, mercoledì 11 luglio, farà tappa al Castello Sforzesco di Milano, un appuntamento che si inserisce nella rassegna Estate Sforzesca (Piazza Castello 3 – inizio ore 21.00 – biglietti disponibili su Ticketone e Mailticket).

Sarà l’occasione per ascoltare live il suo album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records), che sta ricevendo ottimi consensi sia in Italia che all’estero. Il disco incarna perfettamente lo spirito dell’artista e la direzione che ha preso la sua musica nell’ultimo anno: un eclettico mix di folk ed elettronica, con un sound internazionale, fresco e contemporaneo.

Special guest sul palco con Wrongonyou per un set inedito sarà Dardust, aka del compositore e pianista Dario Faini, che unirà la musica del suo pianoforte alla voce del cantautore.

Con Wrongonyou sul palco la sua band composta da Gianmarco Ricasoli (chitarra), Graziano Sessa (basso) e Flavio Zampa (batteria).

Il concerto è organizzato da Comune di Milano, Shining Production, BPM Concerti e WOODOO Fest.

Milano: torna Estate Sforzesca

ESTATE-SFORZESCA
ESTATE-SFORZESCA

Domani, sabato 9 giugno, verrà inaugurata ESTATE SFORZESCA, la rassegna di spettacoli di musica, teatro e danza giunta alla sesta edizione con un programma ricco di appuntamenti che attraversano generi, linguaggi ed epoche diverse.

Sono più di settanta gli spettacoli della rassegna promossa e coordinata da Comune di Milano|Cultura, selezionati tra le oltre duecento proposte artistiche inviate dagli operatori culturali e dalle associazioni in risposta alla call aperta alla città lanciata a febbraio.

Nella splendida cornice del Cortile delle Armi ogni sera, dal 9 giugno al 26 agosto, parole musica e passi di danza animeranno l’estate di cittadini e dei turisti in visita in città con spettacoli a ingresso gratuito o a prezzo contenuto.

“Questa rassegna artistica estiva è ormai entrata definitivamente nel cuore dei milanesi, come dimostrano i dati di affluenza delle scorse edizioni che attestano la presenza agli spettacoli di un pubblico ogni anno sempre più numeroso – dichiara Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano –. Per questo, come Amministrazione, ci siamo impegnati affinché l’offerta dell’edizione 2018 fosse ancora più ricca per rispondere in maniera trasversale ai gusti e alle passioni dei cittadini e dei visitatori di ogni età e provenienza. Il risultato è un palinsesto di spettacoli che si contraddistingue per una multidisciplinarietà e una varietà di linguaggi ed espressioni artistiche davvero straordinari”.

Inaugura il programma venerdì 9 giugno alle ore 21 Funfara il primo dei cinque appuntamenti della Civica Orchestra di Fiati che per la prima serata ospita la Banda Osiris e… la musica diventa un gioco. Da segnalare il 7 luglio Bande in festa! un inedito concerto itinerante tra piazza del Cannone e Cortile delle Armi.

Sul palco poi grandi artisti internazionali, gruppi italiani, cantautori, orchestre ed ensemble. Solo per citarne alcuni si esibiscono il 22 giugno Peter Cincotti, Marina Rei con Paolo Benvegnù a rappresentare il cantautorato italiano il 3 luglio, il giorno dopo Diodato e per la scena indie-rock Dargen D’Amico il 10 luglio. Appuntamento con la musica soul il 18 luglio con Bilal, jazz il 19 luglio con la New York Ska Jazz Ensemble e Joan as police woman il 26 luglio.

Tornano i Notturni al Castello con sei appuntamenti dai differenti generi musicali, da Vivaldi a Piazzolla. E due nuove orchestre entrano quest’anno nella programmazione dell’Estate Sforzesca con nuove proposte di musica sinfonica: l’Orchestra Verdi e Area M Orchestra.

Le proposte teatrali spaziano dal classico al contemporaneo con incursioni nel mondo circense e della clownerie. In scena Rane di Aristofane a cura di Kerkis il 20 giugno, Il Mercante di Venezia di Tournée da Bar il 6 luglio, San Vittore Globe Theatre Atto II. Le Tempeste di CETEC il 9 luglio.

E poi Assaggi di Commedie del Teatro Martinitt il 12 giugno, in tema con l’ambientazione al Castello Games of Sforza, i 50 anni che sconvolsero Milano il 19 giugno e Disequilibri circensi di Opera Liquida – Casa di Reclusione Milano Opera il 25 giugno.

ATIR Teatro Ringhiera presenta Una valigia più Ligera il 15 luglio. Sul palco il 22 luglio Fabricas di Alma Rosè, Un viaggio con Peppino Impastato del Teatro Linguaggicreativi il 29 luglio e Sanpapiè con Variegato all’amore il 7 agosto.

Per i bambini Giocastrocche show il 19 giugno con filastrocche e canzoncine.
Per la danza, attesissimo l’appuntamento con Roberto Bolle che l’11 di giugno presenta OnDance Opening Show, spettacolo inedito tra classica, streetdance, e break, con tanti ospiti tra cui Stefano Bollani, Marco D’Amore e Nicoletta Manni.

In programma serate dedicate alla danza classica con il Balletto di Milano, contemporanea con Focus DanceHaus e Milano Contemporary Ballet e un salto nel tip tap con Tappers.
Appuntamenti speciali per Festa della Musica il 21 giugno: alle 18.30 Fanfara del Comando 1ª Regione Aerea e alle 20 palco aperto a cantanti o aspiranti tali con la No Singer Band per uno spettacolo di sing-session e improvvisazione musicale.

Un Ferragosto tutto da festeggiare con lo spettacolo di clownerie acrobatico musicale Nuova Barberia Carloni della compagnia Teatro Necessario e la musica anni ‘70 e ‘80 di Anna Molly dalle ore 20.

E grande festa finale il 26 agosto con un concerto straordinario di Nic Cester & Milano Elettrica, l’artista australiano, frontman dei Jet, sarà sul palco di Estate Sforzesca accompagnato dalla band Milano Elettrica.