Marco Ferradini canta Herbert Pagani

marco ferradini FOTO
marco ferradini FOTO

A distanza di 8 anni dall’uscita, torna nuovamente disponibile in digitale a partire dall’1 maggio (distribuito da Cello/Music Rails LTD) “La Mia Generazione”, il doppio album con cui Marco Ferradini rende omaggio a Herbert Pagani: 21 tracce interpretate insieme ad amici artisti tra i quali Alberto Fortis, Andrea Mirò, Anna Jencek, Caroline Pagani, Eugenio Finardi, Fabio Concato, Fabio Treves, Federico l’Olandese Volante, Flavio Oreglio, Giovanni Nuti, Marta Ferradini, Lucio Fabbri, Mauro Ermanno Giovanardi, Moni Ovadia, Ron, Shel Shapiro, Simon Luca e Syria.

Arrangiato da José Orlando Luciano e da Marco Ferradini, l’album è stato pubblicato anche in versione fisica ed é stata la colonna sonora di uno spettacolo teatrale.

Ferradini dichiara: “Potevo pensarci prima del 2012 ma forse una forma di pudore e di rispetto mi impediva di reinterpretare i brani di un amico, mi sembrava quasi di rubarglieli. È stato Davide Casali, membro di una band yiddish, a “darmi il là” quando mi confidò che secondo lui ero l’unico che avesse la capacità di riprendere in mano il lavoro di Herbert. Mi regalò una raccolta contenente tutte le canzoni di Pagani. Ho preso la chitarra e ho cominciato a decifrare tonalità e accordi, ad arrangiarli e ad adattarli. Con stupore sentivo che la mia voce si sposava alla melodia e, con estrema facilità, riusciva ad interpretare i suoi testi. Ne ho parlato un po’ con amici e colleghi artisti, scoprendo che Herbert era nel cuore di tutti, realizzare un album di duetti è stata la logica conseguenza”.

Questa la tracklist, parte 1: “Stelle negli oroscopi” (feat. Ron e Fabio Concato); “La mia generazione” (feat Caroline Pagani); “Albergo a ore” (feat. Giovanni Nuti e Syria); “L’erba selvaggia” (feat. Eugenio Finardi e MOni Ovada); “Cento scalini” (feat. Fabio Concato); “Da niente a niente” (feat. Mauro Ermanno Giovanardi e Federico l’Olandese Volante); “Schiavo senza catene” (feat. Simon Luca e Fabio Treves); “Week end” (feat. Flavio Oreglio e Fabio Treves); “Teorema” (feat. Ron, Mauro Ermanno Giovanardi e Fabio Treves); “Lombardia” (feat. Marta Ferradini e Shel Shapiro); “Bicicletta” (feat. Marta Ferradini).
Parte 2: “Porta via” (feat. Giovanni Nuti); “La stella d’oro” (feat. Alberto Fortis e Marta Ferradini); “Un capretto” (feat. Marta Ferradini); “Cin cin con gli occhiali”; “Jean & Paul” (feat. Andrea Mirò); “Fratello mio” (feat. Caroline Pagani); “Un letto in riva al mare” (feat. Marta Ferradini); “Signori Presidenti” (feat. Lucio Fabbri e Fabio Treves); “L’albero” (feat. Anna Jencek); “Ti ringrazio vita” (feat. Anna Jencek e Marta Ferradini).

Robbie Williams: “The Christmas Present”

COVER
COVER

“The Christmas Present” è disponibile in digitale, 2CD e 2LP: un doppio album composto da “Christmas Past” e “Christmas Future”, con all’interno sia brani inediti che grandi classici della tradizione natalizia, eseguiti con alcune speciali guest star.
L’album, che è stato anticipato in radio dal singolo “TIME FOR CHANGE”

Disco 1: “Christmas Past” include i classici “Winter Wonderland” (con i cori eseguiti dal coro LMA), “Santa Baby” in duetto con la cantante tedesca Helene Fischer, “Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!”, una cover di “The Christmas Song” (resa celebre da The Nat King Cole Trio), “Merry Xmas Everybody” di Slade featuring Jamie Cullum, e “It’s A Wonderful Life”, in cui Robbie duetta con suo padre Peter Conway.

Disco 2: “Christmas Future” include gli inediti “Time For Change”, “Home”, “Fairytales” featuring Rod Stewart e “Bad Sharon” con il campione di box Tyson Fury, e le cover di ”Christmas (Baby Please Come Home)” in duetto con il cantautore canadese Bryan Adams e “I Believe In Father Christmas”.

La versione deluxe include quattro bonus track, compreso il duetto con Rod Stewart sulle note di “It Takes Two”.

Robbie ha dichiarato: “Sono davvero felice del mio primo album di Natale. Ne ho fatti tanti nella mia carriera e realizzare questo disco è un altro sogno che si avvera. È stato davvero divertente registrarlo e non vedo l’ora di farvelo ascoltare.”

“The Christmas Present” è il 13esimo album in studio di Robbie Williams e aggiunge un nuovo importante traguardo nella già strabiliante carriera di uno degli artisti più amati del mondo. Scritto e registrato in diverse location tra cui Londra, Stoke-on-Trent, Los Angeles e Vancouver, questo album vede Robbie lavorare ancora una volta con il suo collaboratore di vecchia data Guy Chambers, che ha prodotto la maggior parte del progetto insieme a Richard Flack.

Questa la tracklist di “The Christmas Present”:
CD 1: Christmas Past
1. Winter Wonderland
2. Merry Xmas Everybody featuring Jamie Cullum
3. Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!
4. The Christmas Song (Chestnuts roasting on an open fire)
5. Coco’s Christmas Lullaby
6. Rudolph
7. Yeah! It’s Christmas
8. It’s A Wonderful Life featuring Poppa Pete
9. Let’s Not Go Shopping
10. Santa Baby featuring Helene Fischer
11. Best Christmas Ever
12. One Last Christmas
13. Coco’s Christmas Lullaby Reprise

CD 2: Christmas Future
14. Time For Change
15. Idlewild
16. Darkest Night
17. Fairytales featuring Rod Stewart
18. Christmas (Baby Please Come Home) featuring Bryan Adams
19. Bad Sharon featuring Tyson Fury
20. Happy Birthday Jesus Christ
21. New Year’s Day
22. Snowflakes
23. Home
24. Soul Transmission
-Bonus tracks
25. I Believe in Father Christmas
26. Not Christmas
27. Merry Kissmas
28. It Takes Two featuring Rod Stewart

“The Christmas Present”

COVER
COVER

Uscirà il 22 novembre “THE CHRISTMAS PRESENT” (Columbia Records / Sony Music UK), il primo album di Natale di ROBBIE WILLIAMS!
“The Christmas Present” sarà disponibile in digitale, in CD (standard e deluxe) e in vinile: un doppio album composto da “Christmas Past” e “Christmas Future”, con all’interno sia brani inediti che grandi classici della tradizione natalizia, eseguiti con alcune speciali guest star.
L’album è già disponibile in pre-order.

Disco 1: “Christmas Past” include i classici “Winter Wonderland” (con i cori eseguiti dal coro LMA), “Santa Baby” in duetto con la cantante tedesca Helene Fischer, “Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!”, una cover di “The Christmas Song” (resa celebre da The Nat King Cole Trio), “Merry Xmas Everybody” di Slade featuring Jamie Cullum, e “It’s A Wonderful Life”, in cui Robbie duetta con suo padre Peter Conway.

Disco 2: “Christmas Future” include gli inediti “Time For Change”, “Home”, “Fairytales” featuring Rod Stewart e “Bad Sharon” con il campione di box Tyson Fury, e le cover di ”Christmas (Baby Please Come Home)” in duetto con il cantautore canadese Bryan Adams e “I Believe In Father Christmas”.

La versione CD deluxe include quattro bonus track, compreso il duetto con Rod Stewart sulle note di “It Takes Two”

Robbie ha dichiarato: “Sono davvero felice di annunciare il mio primo album di Natale. Ne ho fatti tanti nella mia carriera e realizzare questo disco è un altro sogno che si avvera. È stato davvero divertente registrarlo e non vedo l’ora di farvelo ascoltare.”

“The Christmas Present” è il 13esimo album in studio di Robbie Williams e aggiunge un nuovo importante traguardo nella già strabiliante carriera di uno degli artisti più amati del mondo. Scritto e registrato in diverse location tra cui Londra, Stoke-on-Trent, Los Angeles e Vancouver, questo album vede Robbie lavorare ancora una volta con il suo collaboratore di vecchia data Guy Chambers, che ha prodotto la maggior parte del progetto insieme a Richard Flack.

Questa la tracklist di “The Christmas Present”:

CD 1: Christmas Past
1. Winter Wonderland
2. Merry Xmas Everybody featuring Jamie Cullum
3. Let It Snow! Let It Snow! Let It Snow!
4. The Christmas Song (Chestnuts roasting on an open fire)
5. Coco’s Christmas Lullaby
6. Rudolph
7. Yeah! It’s Christmas
8. It’s A Wonderful Life featuring Poppa Pete
9. Let’s Not Go Shopping
10. Santa Baby featuring Helene Fischer
11. Best Christmas Ever
12. One Last Christmas
13. Coco’s Christmas Lullaby Reprise

CD 2: Christmas Future
14. Time For Change
15. Idlewild
16. Darkest Night
17. Fairytales featuring Rod Stewart
18. Christmas (Baby Please Come Home) featuring Bryan Adams
19. Bad Sharon featuring Tyson Fury
20. Happy Birthday Jesus Christ
21. New Year’s Day22. Snowflakes
23. Home
24. Soul Transmission
-Bonus tracks
25. I Believe in Father Christmas
26. Not Christmas
27. Merry Kissmas
28. It Takes Two featuring Rod Stewart

Robbie è uno degli artisti più premiati al mondo con sei album nella classifica TOP 100 degli album più venduti nella storia britannica, oltre 80 milioni di album venduti in tutto il mondo, 14 singoli numero 1 e un record di 18 BRIT Awards – più di qualsiasi altro artista nella storia della musica.

“The Christmas Present” segna un altro enorme traguardo per Robbie. Questa icona della musica ha dato il via al suo 2019 in modo spettacolare con il suo primo spettacolo resident a Las Vegas, che ha registrato il tutto esaurito, mentre a luglio si è esibito in un incredibile spettacolo sold out al “Barclaycard presents British Summer Time ad Hyde Park”.

Il nuovo progetto discografico arriva dopo il successo di ‘The Heavy Entertainment Show’ (2016), il primo album per Columbia/Sony Music, certificato ORO in Italia.

“Ama chi ti ama” – finalista alle Targhe Tenco

“AMA CHI TI AMA - I tempi della vita cantati dalle donne”, il progetto con il quale Ala Bianca e l’Istituto Ernesto de Martino hanno voluto celebrare la figura della donna nella canzone popolare italiana, è stato selezionato tra i finalisti delle TARGHE TENCO 2018 per la sezione “Album collettivo a progetto”.  “Ama chi ti ama - I tempi della vita cantati dalle donne” è un doppio album con 43 brani tratti dalla storica collana de “I DISCHI DEL SOLE”, eseguiti da alcune delle più significative interpreti della canzone popolare italiana (come Giovanna Marini, Rosa Balistreri, Caterina Bueno, Giovanna Daffini e il coro delle Mondine di Trino Vecellese). La raccolta è un progetto culturale ricco e articolato che ha visto inoltre l’ideazione di un concorso aperto a giovani disegnatori e fumettisti, tra i 15 e i 35 anni, chiamati a illustrare i brani della raccolta ispirandosi a musiche e testi concretamente lontani dalla loro esperienza di vita odierna. Intento d el concorso è stato quello di riproporre e far rivivere questa tipologia di canzoni attraverso gli occhi di una nuova generazione di creativi.   Le tavole illustrate del concorso sono state pubblicate nel booklet del doppio CD e sono inoltre oggetto di una mostra itinerante esposta all’interno delle Librerie Feltrinelli in alcune delle principali città italiane.  Queste le prossime tappe della mostra itinerante in continuo aggiornamento: dal 1° al 30 giugno presso la libreria Feltrinelli di ROMA (Galleria Alberto Sordi, 33); dal 1° luglio al 31 agosto presso la libreria Feltrinelli di MILANO (piazza Piemonte, 2/4); dal 1° al 30 settembre presso la libreria Feltrinelli di PALERMO (via Cavour, 133); dal 1° al 31 ottobre presso la libreria Feltrinelli di NAPOLI (via Santa Caterina a Chiaia, 23).
Copertina-album-_Ama-Chi-Ti-Ama

“AMA CHI TI AMA – I tempi della vita cantati dalle donne”, il progetto con il quale Ala Bianca e l’Istituto Ernesto de Martino hanno voluto celebrare la figura della donna nella canzone popolare italiana, è stato selezionato tra i finalisti delle TARGHE TENCO 2018 per la sezione “Album collettivo a progetto”.

“Ama chi ti ama – I tempi della vita cantati dalle donne” è un doppio album con 43 brani tratti dalla storica collana de “I DISCHI DEL SOLE”, eseguiti da alcune delle più significative interpreti della canzone popolare italiana (come Giovanna Marini, Rosa Balistreri, Caterina Bueno, Giovanna Daffini e il coro delle Mondine di Trino Vecellese).

La raccolta è un progetto culturale ricco e articolato che ha visto inoltre l’ideazione di un concorso aperto a giovani disegnatori e fumettisti, tra i 15 e i 35 anni, chiamati a illustrare i brani della raccolta ispirandosi a musiche e testi concretamente lontani dalla loro esperienza di vita odierna.

Intento del concorso è stato quello di riproporre e far rivivere questa tipologia di canzoni attraverso gli occhi di una nuova generazione di creativi.

Le tavole illustrate del concorso sono state pubblicate nel booklet del doppio CD e sono inoltre oggetto di una mostra itinerante esposta all’interno delle Librerie Feltrinelli in alcune delle principali città italiane.

Queste le prossime tappe della mostra itinerante in continuo aggiornamento:
dal 1° al 30 giugno presso la libreria Feltrinelli di ROMA (Galleria Alberto Sordi, 33);
dal 1° luglio al 31 agosto presso la libreria Feltrinelli di MILANO (piazza Piemonte, 2/4);
dal 1° al 30 settembre presso la libreria Feltrinelli di PALERMO (via Cavour, 133);
dal 1° al 31 ottobre presso la libreria Feltrinelli di NAPOLI (via Santa Caterina a Chiaia, 23).

Cosmotronic, il nuovo doppio disco di Cosmo

cosmo-nuovo-album-2018-cosmotronic
cosmo-nuovo-album-2018-cosmotronic

Uscirà il 12 gennaio Cosmotronic, il nuovo album di Cosmo per 42 Records/Believe.
Anticipato dal singolo Turbo, il nuovo disco di Cosmo sarà un doppio album, che gioca sulle due anime artistiche del deejay e producer di Ivrea: la canzone d’autore e la musica da club, finalmente fusi in uno stile unico e originale.

Cosmotronic prosegue e amplifica il percorso cominciato con L’ultima festa, certificato disco d’oro, che nel 2016 l’ha reso uno dei nomi più caldi della nuova musica italiana.
Turbo è una canzone veloce, ritmata, allegra ma al tempo stesso anche politica, che nasce da un campionamento di musica siriana.

“Tutto si sviluppa a partire da quel campionamento. Il resto viene da sé, spontaneamente, come un sasso che rimbalza e rotola giù da un pendio” – racconta Cosmo – “Questo pezzo contiene diversi elementi, una serie di idee deliranti: il ritmo, il testo, la risata, la realtà e la fuga dalla realtà, l’esotico e il meccanico, la merda e il ballo. Questa canzone è un frullatore con un motore turbo. E in qualche modo ci siamo dentro tutti.”

Turbo è stato accompagnato da un videoclip doppio, una sorta di short movie dal titolo Turbo/Attraverso lo specchio, girato da Jacopo Farina. Un viaggio saltellante in quello che è il cosmo-pensiero, diviso in due parti e simbolicamente molto forte. Nella prima parte del videoclip, si alternano delle immagini in cui Cosmo viene circondato da soldati, preti e donne velate e cerca di sfuggire a questi personaggi, come se si trovasse all’interno di un sogno in un mondo post-apocalittico.

Nella seconda, invece, Cosmo sale a bordo di una potente macchina sportiva e si ritrova finalmente nella sua realtà del club e della festa.
Osare è la parola d’ordine di Cosmo, che per questo doppio album ha deciso di prendere strade ancora più impervie e coraggiose con testi che raccontano il mondo esterno in modo personale e diretto, uniti ai bpm sempre più elevati della musica elettronica.

Cosmo presenterà il suo nuovo progetto discografico con una serie di instore nelle principali città italiane che partiranno da Milano il 13 gennaio e raggiungeranno Torino, Firenze, Bologna, Roma.
Cosmotronic, inoltre, sarà presentato con una serie di live organizzati da DNA Concerti, che porteranno Cosmo ad esibirsi nelle principali capitali europee e nei più importanti club italiani.
Queste le date della leg europea: il 21 febbraio a Parigi (La Boule Noire), il 22 febbraio a Lussemburgo (Gudde Wellen), il 23 febbraio a Bruxelles (VK), il 25 febbraio a Londra (Birthdays), il 27 febbraio a Berlino (Berghain Kantine), il 1 marzo a Lugano (Studio Foce).

I primi appuntamenti in Italia saranno: il 17 marzo a Bologna (Link), il 23 marzo a Firenze (Tenax), il 24 marzo a Milano (Fabrique), il 30 marzo a Torino (OGR), il 6 aprile a Roma (Atlantico), il 7 aprile a Napoli (Duel Beat), il 14 aprile a Marghera (Rivolta) e il 21 aprile a Bari (Demodè).
Quello di Cosmotronic, infatti, non sarà il solito concerto in cui l’artista presenterà dal vivo le nuove tracce, ma un vero e proprio party itinerante a cui si aggiungeranno di data in data dj special guest.
I biglietti per le date sono disponibili online su Ticketone (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.