Trenord: “Discovery Train”

Trenord-Discovery-train
Trenord-Discovery-train

Laghi, montagne e parchi, città d’arte, divertimento: per la primavera e l’estate 2018 Trenord lancia “Discovery Train”, il pacchetto di itinerari e proposte per il tempo libero che quest’anno inaugura la stagione in occasione del “ponte” del 1° maggio.

Tanti percorsi suddivisi nei quattro cluster tematici che invitano a riscoprire, in maniera sostenibile ed economica, le bellezze della Lombardia, “a portata di treno” grazie al capillare servizio offerto da Trenord che raggiunge 422 stazioni con oltre 2.300 corse ogni giorno.

Nato per promuovere un turismo sostenibile, “Discovery Train” vuole inoltre venire incontro alla sempre maggiore domanda di treno anche nel tempo libero. Infatti, i Clienti di Trenord che hanno utilizzato il treno nel fine settimana hanno fatto segnare un balzo del 14% nell’ultimo triennio (4,1% rispetto al 2017): 670mila ogni week end.

Una formula che piace: nell’ultimo anno i viaggiatori che hanno scelto di partire in treno alla scoperta della Lombardia con le proposte “Discovery Train” sono cresciuti del 23% rispetto all’anno precedente.

I biglietti speciali “Discovery Train” si possono acquistare nelle biglietterie Trenord, online su store.trenord.it e sul proprio smartphone grazie alla App Trenord, disponibile per iOs e Google Play.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.trenord.it.
___________

“Discovery Train” in dettaglio

CLUSTER LAGHI DI LOMBARDIA
Treni dei Laghi. Tra le 422 stazioni servite da Trenord, il 10% si affaccia su un lago: per questo il treno è il mezzo ideale per raggiungere le località lacustri e trascorrere una giornata di relax, senza problemi di parcheggio e traffico. Sono numerose le proposte di Trenord per trascorrere una giornata sui laghi lombardi: “Tesori del Lago di Como”, da Varenna, e “Girolario” per un tour da Como a Lecco o viceversa, “Lago Maggiore Tour”, “Lago di Garda Tour”, “Monte Isola” sul Lago d’Iseo. I biglietti speciali, proposti per singoli e famiglie, sono comprensivi di viaggio in treno e battello.

CLUSTER MONTAGNE E PARCHI DI LOMBARDIA
Train&Bike. Prima in treno e poi in bici con “Train&Bike”, proposta ideata per chi ama lo sport e non vede l’ora di lanciarsi in salite e discese in mountain bike sulle vette lombarde, ma anche per chi vuole rilassarsi con una pedalata sul lago o tra le vie di una città storica. Con “Train&Bike” il biglietto del treno permette di godere di sconti speciali per il noleggio di bici in Valtellina a Tirano, a Sondrio e in Valmalenco (offerta valida nei week end nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre, ottobre; valida tutti i giorni nei mesi di luglio e agosto), a Iseo, Mantova e parco del Mincio, Desenzano del Garda (offerta valida tutti i giorni).

Via Francigena. A pellegrini e appassionati di trekking che decidono di avventurarsi lungo la Via Francigena, Trenord offre uno sconto speciale del 10% sul viaggio in treno nelle stazioni lungo la tratta lombarda dello storico percorso che nel medioevo univa Canterbury (Gran Bretagna) a Roma e ai porti della Puglia. L’offerta è dedicata ai titolari della Credenziale del Pellegrino fornita dall’Associazione Europea delle Vie Francigene.

CLUSTER CITTÀ D’ARTE DI LOMBARDIA
Arte e cultura. Trenord guida i visitatori alla scoperta dei tesori e delle bellezze nelle città lombarde: con “Discovery Train” chi va in treno può godere di sconti speciali per l’ingresso a musei e luoghi di cultura come il Museo della Scienza e della Tecnologia e il Complesso Monumentale del Duomo a Milano, i Musei Civici a Brescia (Museo di S. Giulia, Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, Museo delle Armi, Cinema Nuovo Eden) e a Mantova (Musei ed Eventi di Palazzo Te, Musei e Tempio di San Sebastiano, Palazzo della Ragione, Teatro Bibiena).

Queste agevolazioni si aggiungono agli sconti che Trenord dedica ai propri clienti tutto l’anno, con la formula “Trenord Plus”: fra le altre proposte, l’ingresso al Museo Bagatti Valsecchi di Milano, la visita a mostre temporanee come McCurry (Pavia), Tiziano (Brescia), Frida Khalo e Dürer (Milano), ma anche a Villa Carlotta (Tremezzo, Lago di Como) e Villa Taranto (Verbania, Lago Maggiore).

CLUSTER DIVERTIMENTO IN LOMBARDIA
Gardaland. Per il divertimento dei più piccoli – e non solo – anche quest’anno Trenord propone tariffe speciali per chi va a Gardaland in treno. L’offerta, che sarà attiva dal 4 maggio, comprende il viaggio in treno da qualsiasi stazione della Lombardia a Peschiera del Garda e l’ingresso al parco divertimenti.

A queste proposte con “Trenord Plus” si aggiungono sconti per l’ingresso nelle sale UCI Cinemas, dedicati agli abbonati.

Trenord, Malpensa è sempre più Express

Malpensa express -Trenord
Malpensa express -Trenord

Sono due milioni e trecentomila i passeggeri che nei primi nove mesi del 2017 hanno utilizzato il treno per raggiungere l’aeroporto di Malpensa, in aumento del 28%, rispetto allo stesso periodo del 2016. Numeri record per il Malpensa Express, per il quale si prevedono 3 milioni di passeggeri entro fine 2017, ben un milione in più del 2016.

Mentre l’aeroporto cresce del 15% rispetto al 2016, a nove mesi dall’apertura della stazione ferroviaria del Terminal 2 il treno guadagna nuove quote di mercato confermandosi il mezzo più sostenibile e veloce per raggiungere i due Terminal.

I 148 treni giornalieri che collegano le stazioni di Milano Centrale, Milano Garibaldi, Milano Cadorna e Milano Bovisa all’Aeroporto, ad oggi hanno registrato performance di puntualità superiori al 90%.

Aumenta del 7%, arrivando al 34% sul totale, il numero di passeggeri aeroportuali che utilizza il treno con origine/destinazione Milano Centrale, hub interscambio con le linee dell’Alta Velocità, delle Frecce e con le altre linee Trenord.
In crescita, +49%, anche le vendite online tramite e-store dedicato.

Il Malpensa Express è pioniere del servizio ferroviario anche nella vendita dei biglietti: da dicembre è attivo per la prima volta in Italia l’innovativo servizio sviluppato da Trenord e Mastercard che consente di pagare il biglietto del Malpensa Express semplicemente avvicinando la carta contactless (di credito, di debito, prepagata) o lo smartphone con tecnologia NFC (Near Field Communication) a uno degli 8 tra tornelli e totem dedicati presenti nelle stazioni di Milano Cadorna, Centrale, Porta Garibaldi e di Malpensa T1 e T2.

«Si tratta di numeri estremamente positivi che proiettano il treno verso segmenti di mercato in costante crescita e diversi dal commuting. Importanti segnali vengono dai segmenti aeroportuali e transfrontalieri. La mobilità in Lombardia ha scelto il binario giusto, sostenibile, e non solo per gli spostamenti di lavoro o di studio – spiega l’amministratore delegato di Trenord Cinzia Farisè –. Mentre Milano e la Lombardia si dimostrano uno straordinario dinamismo, in ambito turistico e culturale, Trenord si conferma protagonista della mobilità e cerniera tra i diversi territori. Il potenziamento della connessione aeroportuale con le linee suburbane, regionali e dell’alta velocità conferma Trenord come il principale player della mobilità lombarda. Nel 2018 – continua Cinzia Farisè – dopo l’apertura del collegamento Mendrisio-Varese, anche il Canton Ticino e la grande area varesina, godranno di un collegamento con l’aeroporto decisamente concorrenziale rispetto all’auto. E mediante le suburbane Varese-Passante di Milano-Treviglio (S5), Novara-Passante di Milano-Treviglio (S6) e Saronno-Monza-Milano-Albairate (S9), anche l’aeroporto di Linate è facilmente raggiungibile in treno utilizzando la fermata di Milano Forlanini».

Il servizio aeroportuale: 148 corse dalle 4:27 alle 01:00
Il Malpensa Express collega il centro di Milano con l’aeroporto di Malpensa T1-T2 con 148 corse al giorno, 4 per direzione all’ora, 7 giorni su 7, dall’alba (prima corsa verso Malpensa alle 4:27 da Milano Cadorna e alle 5:25 da Milano Centrale) a dopo mezzanotte (ultima corsa dall’aeroporto per Milano Cadorna alle 01:00).

Da Milano Cadorna i treni partono ai minuti .27 e .57 di ogni ora, da Milano Centrale ai minuti .25 e .55, da Milano Porta Garibaldi ai minuti .05 e .35.
Ai minuti .20 e .50 partono le corse in direzione Milano Cadorna, ai minuti 7. e .37 quelle verso Milano Porta Garibaldi / Milano Centrale.
In corrispondenza degli arrivi notturni di voli EasyJet sono state inoltre istituite tre corse notturne che partono dal Terminal 2 verso Milano Cadorna alle 0:20, 1:00 e 1:51 (quest’ultima con bus).

Tutti i treni percorrono la nuova linea T1 – T2 in 6 minuti, compreso un minuto di sosta al T1 per salita e discesa passeggeri.

Titoli di viaggio dedicati
Corsa singola a 13 euro, andata e ritorno a 20 euro con validità di 30 giorni, Malpensa Family valido per 2 adulti e 2 ragazzi (dai 4 ai 18 anni non compiuti) a 33 euro e carnet di 6 corse a 71 euro con un risparmio del 10%.
Biglietto di corsa singola e andata e ritorno sono acquistabili anche online su store.trenord.it e tramite la App Trenord, disponibile gratuitamente per iOs e Android.

Biglietterie
La biglietteria del Terminal 2 è aperta tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 8.30 alle 00.25, quella del Terminal 1 è aperta tutti i giorni, festivi inclusi, dalle 6.15 alle 21.20. Qui è possibile acquistare tutti i titoli di viaggio Trenord e ricevere informazioni e consigli per muoversi in Lombardia, anche per il tempo libero con le proposte Discovery Train, utilizzando una delle 2.300 corse effettuate tutti i giorni da Trenord.

Flotta di ultima generazione
Il servizio Malpensa Express viene effettuato con treni di ultima generazione Coradia Meridian monopiano in composizione semplice o accoppiata da più di 500 posti a sedere.

Trenord: da tutta la Lombardia alle Terme di Boario

terme_boario_
terme_boario_

Trenord offre nuovi biglietti speciali Discovery Train a tutti coloro che singolarmente o in gruppo desiderano trascorrere una giornata all’insegna del relax e del divertimento alle Terme di Boario.

Grazie al nuovo accordo, Trenord propone pacchetti per tutti i gusti e le tasche a prezzi vantaggiosi: biglietti speciali SPA, comprensivi di biglietto di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia e ingresso al nuovo Centro Benessere, con la possibilità di aggiungere pranzo o pernottamento e i biglietti speciali Parco comprensivi di biglietto di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia e accesso al Parco Termale, con ingresso libero oppure tour guidato con pranzo e incontro con medico termale, o all’Adventure Park.

L’iniziativa rientra nell’ambito dei prodotti Discovery Train alla scoperta delle attrazioni e delle bellezze della Lombardia. I biglietti speciali sono acquistabili online, su e-Store o tramite l’App Trenord, disponibile gratuitamente per iOs e Android.

Maggiori informazioni, su Trenord Discovery TERME DI BOARIO.

Biglietti speciali SPA
Boario SPA 3h: treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme e ingresso di 3 ore alla SPA a soli 43 euro
Boario SPA 4h + lunch: treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme e ingresso di 4 ore alla SPA comprensivo di light lunch a soli 55 euro
Boario SPA 3h + hotel: treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme, ingresso di 3 ore alla SPA e pernottamento di una notte nel Rizzi Aquacharme con prima colazione e cena a soli 110 euro

Biglietti speciali Parco e Gruppi
Boario Parco per tutti: treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme e ingresso al Parco Termale a soli 10 euro
Boario Park Adventure: biglietto per gruppi di almeno 10 persone comprensivo di treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme, ingresso al Parco Termale e ingresso al Park Adventure a soli 19 euro
Boario Giornata al Parco: biglietto per gruppi di almeno 15 persone comprensivo di treno a/r da tutta la Lombardia a Boario Terme, visita guidata al Parco Termale, incontro con medico termale, pranzo e animazione a 34 euro

Inoltre, uno sconto speciale del 20% sulle cure termali (non a carico del SSN) è dedicato agli abbonati Trenord che abbiamo come destinazione del proprio abbonamento le stazioni di Darfo o Boario Terme. Per ottenere lo sconto è necessario prenotare anticipatamente le cure all’indirizzo mail info@termediboario.it o al numero 0364 525011 specificando di essere clienti Trenord e, in fase di acquisto, esibire il proprio abbonamento.

Come raggiungere Boario Terme in treno
Boario Terme è raggiungibile a bordo dei treni Trenord della linea Brescia-Iseo-Edolo. Da Milano, Treviglio, Bergamo, Cremona, Verona, Boario Terme è raggiungibile in treno con un solo cambio a Brescia.

Con Trenord alla Festa del Torrone di Cremona 2016

 

trenord
trenord

Trenord offre una nuova proposta Discovery Train per tutte le persone che vogliono andare a Cremona per la famosa e ghiotta “Festa del Torrone”.
Viaggio in treno da tutta la Lombardia, visita guidata della città, pranzo tipico cremonese e sconti sull’acquisto di stecche di torrone e per l’ingresso alla mostra, al Museo del Violino, dedicata a Janello Torriani, genio del Rinascimento: tutto questo in un unico biglietto.

È “Trenord – Festa del Torrone” il biglietto speciale che l’azienda di trasporto dedica a chi sceglierà di raggiungere Cremona in treno nei fine settimana, in maniera comoda e sostenibile, per vistare la “Festa del Torrone”, in programma dal 19 al 27 novembre.

Biglietto speciale “Trenord – Festa del Torrone” per i weekend

Il biglietto speciale, pensato per chi desidera visitare la rinomata manifestazione nelle giornate dei weekend del 19-20 e del 26-27 novembre, ha validità giornaliera e comprende il viaggio di andata e ritorno da tutte le stazioni della Lombardia a Cremona, visita guidata della città e pranzo con menù tipico cremonese al RistoTorrone, al costo di 34 euro.

Il biglietto speciale è valido per un adulto e, per il viaggio a/r e la visita guidata, per un ragazzo (fino a 13 anni) legati da un rapporto di parentela. La visita guidata e il pranzo devono essere prenotate almeno il giorno prima del viaggio.

Coloro che raggiungeranno la “Festa del Torrone” con questo biglietto speciale avranno diritto, inoltre, a sconti sull’ingresso alla mostra “Janello Torriani” al Museo del Violino e sull’acquisto dell’impareggiabile torrone cremonese presso lo stand ufficiale della manifestazione.

Il biglietto speciale per la “Festa del Torrone” è in vendita online tramite l’e-Store, l’App Trenord, le biglietterie, le Self Service e i MyLink Point di Milano Cadorna e Milano Porta Garibaldi.

La promozione rientra tra le iniziative del progetto Trenord “Discovery Train” volte a promuovere una mobilità sostenibile anche per il tempo libero e si aggiunge alle tante proposte già attive per il divertimento, il relax, la cultura, l’arte e la natura, dedicate a clienti e abbonati che scelgono il treno, mezzo di trasporto comodo, veloce, economico e “green”.

Come raggiungere Cremona in treno
Cremona è raggiungibile a bordo dei treni Trenord che fanno servizio su tre direttrici; la Mantova-Cremona-Lodi-Milano, la Cremona-Treviglio e la Cremona-Brescia. Sono ben 120 le corse che fermano a Cremona nei giorni feriali, 107 al sabato e 99 alla domenica e nei giorni festivi.

Maggiori informazioni sul biglietto “Trenord – Festa del Torrone” sono disponibili sull’App Trenord e sul sito www.trenord.it