World Rugby: linee guida per il ritorno all’attività

op-world-rugby-le-linee-guida-per-la-ripresa-delle-attivit-
op-world-rugby-le-linee-guida-per-la-ripresa-delle-attivit-

World Rugby, la Federazione internazionale, ha esplicitato le proprie linee guida per un sicuro ritorno all’attività rugbistica nel contesto della pandemia da COVID-19 attraverso il proprio portale dedicato al welfare degli atleti -> https://playerwelfare.worldrugby.org/covid-19

Sviluppato da esperti del settore medico a seguito delle consultazioni coi responsabili medici delle Federazioni, proprietari e gestori di competizioni e atleti, il documento intende assistere Federazioni, Club e manifestazioni nel creare il contesto e il metodo per una ripresa dell’attività all’interno dei rispettivi ordinamenti giuridici.

Le Federazioni e i gestori di competizioni dovranno sottostare alle leggi locali ed alle disposizioni previste dalle proprie autorità in materia di COVID-19, incluso il distanziamento sociale e le limitazioni agli spostamenti.
Per fugare ogni dubbio, questo ntraansnazionale,gara,davide falco,dietrolanotizia.eu,mondodisabile.on significa che gli incontri dovranno essere disputati a porte chiuse sino alla disponibilità di un vaccino: la strategia sarà determinata dalle rispettive disposizioni a livello nazionale.

Le Linee Guida di World Rugby constano di due sezioni principali contenenti importanti informazioni: la prima sezione fornisce informazioni a tutti coloro che sono coinvolti nel Gioco, inclusi atleti, allenatori, staff amministrativo e di supporto; la seconda sezione offre un contesto nel quale le Federazioni nazionali possano creare metodi e linee guida di ripresa dell’attività appropriate alla situazione locale, adeguate alle disposizioni specifiche in tema di distanziamento sociale e limitazioni negli spostamenti.

Le linee guida, che sono aderenti a quanto previsto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, prevedono tre fasi distinte di ritorno all’allenamento: piccoli gruppi, gruppo completo senza contatto, gruppo completo con contatto.

Inoltre, documentano le condizioni necessarie per un ritorno alla pratica agonistica a livello nazionale, transnazionale e intercontinentale e processi per la preparazione delle sedi di allenamento e gara.

World Rugby evidenzia inoltre le linee guida, operando in un contesto fluido come quello dell’evoluzione pandemica, saranno aggiornate regolarmente e le Federazioni nazionali notificate in relazione agli aggiornamenti.

Måneskin – “L’altra dimensione” è disco d’oro!

Maneskin
Maneskin

“L’altra dimensione”, brano scritto e interpretato dai Måneskin, ècertificato disco d’oro. La traccia è contenuta nel disco da record della band:“IL BALLO DELLA VITA” (uscito lo scorso 26 ottobre per Sony Music), già doppio disco di platino con oltre 115 milioni di stream. L’album ha debuttato al numero 1 della classifica Fimi/Gfk con 4 singoli in top ten, raggiungendo la prima posizione anche nella chart di iTunes, con oltre 8 settimane di leadership e più di 10 milioni di stream su Apple Music.

Nel disco si trovano anche“FEAR FOR NOBODY”, in rotazione radiofonica dal 18 gennaio e accompagnato dal video ideato dai Måneskin con la regia di Qwerty (Riccardo Paoletti e Corrado Serri), “Morirò da Re” (doppio disco di platino) e “Torna a casa”, la ballata certificata triplo disco di platino, che ha debuttato al #1 della classifiche FIMI/GfK.

Entrambi i singoli in italiano hanno raggiunto la prima posizione anche su iTunes e Apple Music. “Torna a casa”, con oltre 44,4 milioni di stream su Spotify, è accompagnato dal videoclip, ideato dal gruppo insieme a Giacomo Triglia, che ad oggi conta più di 62 milioni di visualizzazioni. Il brano è anche la colonna sonora che chiude Baby, la nuova serie italiana originale Netflix.

A partire dal 7 marzo,la band tornerà protagonista sui palchi dei più importanti club italiani con 18 nuove date dal vivo già tutte sold out a Roma, Milano, Bologna, Firenze, Novara, Torino, Padova.

Di recente, i Måneskin hanno anche annunciato le tappe estive del “IL BALLO DELLA VITA TOUR”, che partirà da Treviso al Core Festival domenica 9 giugno e sarà poi alla Cavea dell’Auditorium di Roma domenica 23 giugno, al Collisioni Festival di Barolo sabato 6 luglio, al Lucca Summer Festival venerdì 19 luglio e, infine a Bellinzona, per un esplosivo live al Castle On Air sabato 27 luglio.

“Domino” – l’album di Malika Ayane

Malika_Ayane_DOMINO
Malika_Ayane_DOMINO

Due volte Malika Ayane a Firenze. Mercoledì 28 novembre la vedremo in versione club sul palco del Tenax, la sera seguente, giovedì 29 novembre Malika sarà in concerto tra i velluti del Teatro Verdi.

Dimensioni diverse e un comune denominatore: il nuovo album “Domino”, 10 canzoni scritte dalla cantautrice milanese negli ultimi due, intensi, anni di lavoro, due anni trascorsi a guardarsi dentro e intorno, alla ricerca di punti di vista sempre nuovi e diversi per offrire al mondo le sue emozioni in parole e musica.

Il Domino Tour riparte da un esperimento iniziato con il precedente Naif Club Tour: due tappe in ogni città, brani presentati in modi completamente diversi, elementi di arrangiamento che si mescolano andando strade apparentemente separate eppure fatte della stessa anima.

I concerti nei teatri sono caratterizzati da suoni morbidi e pieni, con una ricerca di sonorità finalizzata ad avvicinare i brani di repertorio a quelli inediti; sul palcoscenico Malika è accompagnata da Daniele Di Gregorio alla marimba, Carlo Gaudiello al piano, Marco Mariniello al basso, Nico Lippolis alla batteria e Jacopo Bertacco alla chitarra.

Nei club gli stessi brani sono riportati allo scheletro, con una concezione più ruvida ed essenziale; sul palco, in questa versione, la cantautrice milanese è al synth, Jacopo Bertacco alla chitarra, Nico Lippolis alla batteria.

I biglietti – posto unico Tenax 25 euro, posti numerati Teatro Verdi da 25 a 40 euro – sono disponibili nei punti www.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it. Disponibile anche un pacchetto Tenax + Teatro Verdi al prezzo speciale di 55 euro.

Nesli: “Viva la vita” – nuovo singolo

vivalavita-cover
vivalavita-cover

Il nuovo singolo di Nesli “Viva la vita” sarà in radio e su tutte le piattaforme digitali da venerdì 8 giugno. Scritto da Nesli il brano è prodotto da Brando e pubblicato da Universal Music Italia.

Nesli torna a breve distanza dalla pubblicazione del brano “Immagini”, canzone suonatissima in radio che affronta il tema del bullismo. Entrambi i singoli faranno parte del nuovo progetto discografico che Francesco sta ultimando in questi mesi.

“Credici ancora anche quando la strada è in salita anche
se non migliora comunque vada Viva la Vita ” (Nesli)

In un’epoca di smarrimento culturale e sociale, immersi nella globalizzazione con l’incertezza del futuro, Nesli scrive una sua canzone/manifesto. Un incoraggiamento a non perdere mai la fiducia in se stessi e nel prossimo, puntando sulla vera essenza del nostro esistere: “il valore della vita”.

Nesli ripercorrerà la sua storia musicale con una manciata di nuovi brani già da questa estate con una serie di date lungo la penisola che porteranno al nuovo tour autunnale nei principali club e città Italiane da Novembre. Di seguito le prime date confermate.

2 novembre – Bologna, Estragon
15 novembre – Firenze, Auditorium Flog
16 novembre – Roma, Teatro Quirinetta
22 novembre – Napoli, Casa della Musica – Federico I
23 novembre – BARI (Modugno), Demode’
24 novembre – Catania, Land – La nuova dogana
29 novembre – Milano, Alcatraz

Biglietti disponibili in prevendita su www.ticketone.it

“Venti di Lucio” – omaggio a Lucio Dalla

LinoELaSettimaLuna
LinoELaSettimaLuna

Sabato 3 marzo a Bologna presso il Teatro Comunale San Giovanni in Persiceto (Corso Italia, 72, ore 21.00 – Ingresso: 18€ intero, 15€ ridotto per soci coop, under 26/over 65 possessori di YoungER card) andrà in scena “VENTI DI LUCIO” del gruppo LINO E LA SETTIMA LUNA, un vero e proprio omaggio a Lucio Dalla, un viaggio nella musica del grande cantautore bolognese.

Un cammino che propone brani celebri come “Anna e Marco, “Futura”, “L’anno che verrà” oltre a canzoni scritte da Dalla per altri artisti (come “Occhi di ragazza”) e “perle rare”, ossia quelle meravigliose canzoni che da anni lo stesso Lucio non eseguiva più dal vivo (come “Il Cielo”)

“VENTI” canzoni, due ore di magia musicale che stanno incantando club e teatri di tutta Europa (Parigi, Zurigo, Londra sono alcune delle città dove la band si è già esibita con successo) e prestigiosi festival internazionali.

Sul palco la band sarà composta da: Tommy Tedesco (chitarre), Claudio Stefanizzi (tastiere), Roberto Castagnara (basso), Jost Müller (batteria), Gianni Salvioni e Lino (rispettivamente voce e chitarra; voce, pianoforte e fisarmonica).

Un progetto che ha avuto anche uno sbocco discografico: l’album live realizzato a Parigi (registrazione dello strepitoso concerto tenutosi nella capitale francese nel 2016) contiene una bonus track realizzata in studio. Si tratta di Washington (1984) completamente ri-arrangiata; l’album edito dalla Forlane francese in digitale è su tutte le piattaforme (Spotify, Amazon Music, iTunes, Deezer).

Info: prevendite presso la biglietteria del Teatro tel. 051.82.50.22, punti vendita VivaTicket e on-line www.vivaticket.com.

https://www.facebook.com/lasettimalunaband/