Boom dei viaggi esperienziali

adventure-ball-shaped-blur
adventure-ball-shaped-blur

Alla domanda con opzioni di risposta multipla «che cosa è più importante per te quando pianifichi un viaggio?»  l’85% dei viaggiatori ha risposto «sperimentare qualcosa di nuovo». Al secondo posto «sentirsi riposati e ricaricati», con il 68% delle preferenze. A metterlo in evidenza è una nuova indagine di SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato l’esclusiva formula dei viaggi per single.

Il viaggio è sempre più spesso considerato un sinonimo di fuga e relax ma di recente sono cambiati i parametri di definizione. Da «fuga» è passato ad essere «esperienza di viaggio», basato su coinvolgimento, avventura ed autenticità dell’esperienza. A metterlo in evidenza è SpeedVacanze.it, il tour operator che ha inventato l’esclusiva formula dei viaggi per single.

Basta dare un’occhiata a molte «on line travel agency» (OLTA) per rendersi conto che l’offerta non è più limitata al semplice soggiorno: accanto all’opzione «hotel» è sempre più spesso presente l’opzione «esperienze» dove l’offerta è variegata a tal punto che si va dalle «lezioni di surf» alla «cooking experience».

«Viaggiare secondo i nuovi parametri esperienziali significa allontanarsi dai percorsi più turistici esplorando luoghi meno conosciuti per ottenere un senso più locale, quindi più genuino della destinazione o delle destinazioni che abbiamo deciso di visitare» puntualizza Giuseppe Gambardella, ideatore di SpeedVacanze.it e di SpeedDate.it, portale quest’ultimo che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare gente nuova e molti nuovi potenziali partner.

«La vera esperienza inizia ai margini della tua zona di comfort. C’è qualcosa di gratificante nello scoprire una nuova cultura attraverso le sue tradizioni, venendo a contatto con le persone del luogo e le loro usanze» aggiunge Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it.

Proprio un recente sondaggio condotto da SpeedVacanze.it evidenzia un dato molto interessante. Alla domanda con opzioni di risposta multipla «che cosa è più importante per te quando pianifichi un viaggio?» l’85% dei viaggiatori ha risposto «sperimentare qualcosa di nuovo», oltre al «sentirsi riposati e ricaricati», al secondo posto con il 68% delle preferenze.

«Prendere il sole su una spiaggia sabbiosa è un’esperienza superficiale che può essere vissuta su quasi tutte le coste del mondo, mentre vedere l’Aurora Boreale in Islanda o partecipare all’Holi Festival in Rajasthan, il Festival dei Colori che in India rappresenta una delle manifestazioni più attese di tutto l’anno, sono esperienze uniche nel loro genere che resteranno nei ricordi di tutta una vita» conclude il direttore generale di SpeedVacanze.it. (WORLDNET)

Teaser Poster di “L’Ape Maia – Le Olimpiadi di miele”

APE-MAIA-teaser-poster-2018-
APE-MAIA-teaser-poster-2018-

Domenica 20 maggio si è celebrata la Giornata Mondiale delle Api. In questa occasione è stato rilasciato il teaser poster del nuovo film di animazione “L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele”.

Una nuova avventura per l’ape più amata da grandi e piccini, un divertentissimo lungometraggio che vedrà protagonista Maia, i suoi inseparabili amici e molte altre sorprese tutte da scoprire. L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele sarà al Cinema dal prossimo ottobre, distribuito da Koch Media.

Nuovo singolo di Eloide: “Nero Bali”

elodie-nero-bali
elodie-nero-bali

A distanza di oltre un anno dalla partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Tutta colpa mia”, Elodie torna con un nuovo singolo, “NERO BALI”.

Il brano, scritto e composto da Dario Faini, Alessandro Mahmood, Gué Pequeno e prodotto da Dario Faini e Mace, è per la prima volta interpretato da Elodie insieme a Michele Bravi e Gué Pequeno. “NERO BALI” anticipa il nuovo progetto discografico su cui Elodie sta lavorando.

“Ho scelto di cantare “Nero Bali” con Michele perché oltre ad essere un artista, è principalmente un amico. Tra noi c’è sintonia e stima reciproca. Gué invece è il mio rapper preferito: sono felicissima che abbia scritto e interpretato la strofa all’interno della canzone. “Nero Bali” è sicuramente l’inizio di una nuova avventura.” (Elodie)

“Voglio andare sui pianeti” al Teatro Superga

VOGLIOVOLARETRAIPIANETI
VOGLIOVOLARETRAIPIANETI

“Voglio andare sui pianeti” di Dino Arru per Il Dottor Bostik è il primo spettacolo della rassegna di spettacoli per tutta la famiglia, in programma il 14 gennaio ore 16.00 al Teatro Superga.
“Voglio andare sui pianeti” racconta il sogno di una notte, anzi il sogno di tutte le notti. Racconta del desiderio di mondi lontani, di avventura, di spazi fantastici…Racconta di una cameretta che può contenere l’universo intero e ancora di più. Racconta della forza dell’immaginazione e della “voglia” di non spegnerla mai.
Il protagonista si chiama Celestino ed è un bambino sognatore, o meglio è la marionetta di un bambino sognatore che permette all’adulto che la muove di non perdere la capacità di giocare, di trasformare anche una semplice luce proiettata nel buio nella più fantasmagorica galassia. La fantastica notte può avere inizio. Celestino prende vita e tutto intorno a lui prende vita diversa.

I pianeti con le loro orbite sembrano a un solo passo, ma il raggiungerli implica un viaggio incredibile verso l’ignoto. Ogni cosa può servire a cavalcare il mistero, a volare nello spazio e nell’immaginazione.
Far vedere un adulto che gioca nella più totale naturalezza, senza bamboleggiamenti, è dare dignità al gioco stesso, è trasmettere rispetto, è indicare una via di conoscenza che non dev’essere né dimenticata né rinnegata.

“Voglio andare sui pianeti” è a suo modo anche una fiaba per raccontare le storie del cielo, per avvicinare a piccoli passi all’astronomia in modo semplice e divertente, grazie a una scenografia aerea di particolare impatto visivo in cui i pianeti fluttuano, percorrendo improbabili orbite ellittiche. L’inclusione in un unico sguardo da parte dello spettatore del movimento meccanico di una macchina gioco, del gesto della marionetta, dell’animazione dell’attore è la partitura linguistica – a più livelli – nella quale i bambini sono avvolti per avvicinarsi al mistero ricco di fascino del sistema solare che, ancor prima di essere un’architettura fisica e reale, diviene la metafora stessa dell’esplorazione, della scoperta, dell’avventura.

Biglietti: 5 € prezzo unico adulti e bambini
Informazioni e prevendite biglietti: Teatro Superga, Via Superga 44 – Nichelino (To)
Biglietteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 14 gennaio ore 15.
Prenotazioni: biglietteria@teatrosuperga.it | 011.6279789

Pets – Vita da animali

locandina pets - vita da animali
locandina pets – vita da animali

Una commedia d’avventura dall’animazione fluida ed elastica ma senza audacia in materia di emozione.

Con questo film, star della comicità come Louis C.K., Eric Stonestreet e Kevin Hart sono al loro debutto nel mondo dell’animazione.

Un film di Chris Renaud, Yarrow Cheney.
Con Louis C.K., Eric Stonestreet, Kevin Hart, Jenny Slate, Alessandro Cattelan, Pasquale Petrolo, Francesco Mandelli, Laura Chiatti.
Genere: Animazione Uscita giovedì 6 ottobre 2016