Zelig Cabaret: programma dal 12 al 17 ottobre

zelig
zelig

PROGRAMMA DAL 12 AL 17 OTTOBRE
Lunedì 12 Ottobre – ore 21.00
ZELIG C LAB
prove tv
Martedì 13 – Mercoledì 14 Ottobre – ore 21.00
ZELIG C LAB
registrazioni televisive

Il nuovo appuntamento più divertente della tv italiana a Zelig Cabaret !
Zelig C-LAB, 10 serate di risate, divertimento e originalità in arrivo poi su Comedy Central (canale Sky 128 e in streaming su NOW TV), il canale di ViacomCBS Italia dedicato alla comicità.
Zelig C-LAB nasce da una collaborazione che mette insieme l’unicità comica di Zelig e Comedy Central, il canale che al meglio la rappresenta in tutte le sue forme.

Un gruppo di affiatatissimi comici tra volti nuovi e noti, capitanati da Davide Paniate e Federico Basso.
…. da non perdere !
Conducono Federico Basso e Davide Paniate
E con Vincenzo Albano, Max Angioni, Ippolita Baldini, Silvio Cavallo, Chibo (solo 13/10), Michele Cosentino (solo 12/10), Marco Della Noce (solo 14/10), Andrea Di Marco, Dado, Elianto (solo 14/10), Federica Ferrero (solo 12/10), Daniele Gattano (12-13/10), Giancarlo Kalabrugovich (12-14/10), Paolo Labati, Cinzia Marseglia, Enzo Paci (solo 13/10), Max Pieriboni, Edoardo Zaggia (12-14/10) e Stefano Signoroni & The Mc Band (Giacomo e Tommaso Ruggeri, Raffaele Trapasso)
ATTENZIONE: ingresso consentito ai maggiori di 16 anni

Venerdì 16 e Sabato 17 Ottobre – ore 21.00
GENE GNOCCHI
Ingresso posto unico € 25
Sul palco Gene Gnocchi è nella doppia veste di attore e cantante.
Ancora una volta “The Legen d” torna sulla scena con il suo gruppo rinnovato per quello che, nelle sue intenzioni, dovrebbe essere di nuovo un grande concerto celebrativo. La celebrazione pero’ si trasforma ben presto in un calvario: problemi audio, insubordinazione dei musicisti, giornalisti della stampa estera che lo mettono alla berlina, il traduttore che lo ridicolizza e il pubblico che gli contesta le scelte artistiche. Va da sé che la rockstar si trova nella situazione di trasformare la celebrazione nel tentativo di arginare un disastro, che è poi il disastro della sua condizione, quella di un principiante assoluto, che piega la propria arte nell’uso del momento!!Interventi in scena di Roberto Cacciali con travestimenti e gags, come il poeta Bosniaco Jean Paul Beltont e l’acculturato Giry Kolar impersonati da Gene.

Acquisto biglietti esclusivamente on-line e nei punti vendita TicketOne: www.ticketone.it

I POSTI ASSEGNATI RISPETTANO LA DISTANZA DI 1 METRO TRA OGNI SPETTATORE.

Piero Sidoti: “Nel Nome dell’Amore”

Piero by Rebecca Serafini
Piero by Rebecca Serafini

Domenica 13 settembre il cantautore e attore PIERO SIDOTI presenterà sul Colle Di San Leonardo a Variano – Udine lo spettacolo “NEL NOME DELL’AMORE”, un picnic musicale in cui l’artista reinterpreterà grandi brani del cantautorato italiano e il suo ultimo brano “UN POSTO” (ore 12.00 – ingresso a pagamento). Il concerto apre il Festival di arte e cultura “Ri_Frazioni”.

“UN POSTO”, un’intensa ballata ispirata al film “Il Grande Passo” di Antonio Padovan, anticipa l’album in uscita nella primavera del 2021. Online su Youtube il video girato dal regista del lungometraggio, nel quale l’artista fa un cameo: youtu.be/SNDs9sy9Fxc.

«”Un posto” è un brano che ho scritto ispirandomi al film “Il Grande Passo” ed è una canzone che parla di un grande amore ambientato in un posto speciale dove non c’è più paura … la luna! – racconta Piero Sidoti – Il testo e la composizione sono nati subito dopo avere letto la sceneggiatura, il regista se ne è innamorato immediatamente e ha deciso di girarne un video».

Per partecipare all’evento, promosso dal Comune di Basiliano in collaborazione con le associazioni del territorio (Pro Variano, Pro Blessano e Stage Plan), è obbligatoria la prenotazione. I biglietti sono acquistabili su www.mailticket.it e comprendono anche il pranzo da consumare sul meraviglioso Colle di San Leonardo.

Piero Sidoti: “Un posto”

Piero by Rebecca Serafini
Piero by Rebecca Serafini

È disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “UN POSTO” (ampl.ink/2LLjz), il nuovo brano del cantautore e attore PIERO SIDOTI, ispirato al film “Il Grande Passo” di Antonio Padovan! Il brano anticipa l’album in uscita nella primavera del 2021.
Online su Youtube il video girato dal regista del lungometraggio, nel quale l’artista fa un cameo: youtu.be/SNDs9sy9Fxc.

“UN POSTO” è un’intensa ballata, scritta e composta dallo stesso Piero Sidoti, prodotta da Simone Giovo e mixata e masterizzata da Roberto Demartis, che attraverso il racconto di una storia d’amore vissuta liberamente in un luogo estraneo a qualsiasi tipo di ansie e timori, cela un’analisi su quanto la paura paralizzi l’uomo e gli impedisca di realizzare i propri sogni.

«”Un posto” è un brano che ho scritto ispirandomi al film “Il Grande Passo” ed è una canzone che parla di un grande amore ambientato in un posto speciale dove non c’è più paura … la luna! – racconta Piero Sidoti – Il testo e la composizione sono nati subito dopo avere letto la sceneggiatura, il regista se ne è innamorato immediatamente e ha deciso di girarne un video».

Nel video il regista Antonio Padovan si ricollega al film “Il Grande Passo”, alternando immagini che ritraggono il cantautore in un paesaggio deserto e spezzoni del film in cui compaiono i due attori protagonisti Giuseppe Battiston e Stefano Fresi.

Beercock: “See you around the bend”

BEERCOCK photo Vincenzo Guerrieri
BEERCOCK photo Vincenzo Guerrieri

“See you around the bend” è il primo singolo che anticipa l’uscita del nuovo album di BEERCOCK, in uscita oggi su tutte le piattaforme digitali e in radio. Con una ricerca artistica e sonora completamente nuova rispetto all’esordio discografico del 2017, l’artista anglo-italiano punta all’utilizzo esclusivo dei suoi due strumenti principali: il corpo e la voce.

Il brano rivela sin dall’inizio le influenze gospel e soul del suo canto: un muro di voci e cori (arrangiati insieme a Francesco Leineri) conduce ad una escalation emotiva che esplode a metà strada in un climax rituale di beat e bassi potentissimi ottenuti processando i suoni della voce e del corpo di BEERCOCK. Nella scrittura e nella produzione artistica le references più immediate riportano ai più recenti lavori di Kayne West, Moses Sumney e Rosalìa. Il brano è stato prodotto da Fabio Rizzo con l’uso di un solo microfono per la ripresa delle parti vocali e corali e dei beat del fiato e delle mani. Prodotto, registrato e mixato da Fabio Rizzo a Indigo Studio, Palermo. Masterizzato da Stabber.

Una nuova fase artistica che parte dal concept “Voce. Corpo. Rito.” in cui BEERCOCK indaga i mezzi e i confini della voce e del corpo in quanto strumenti, ponendoli al centro della sua nuova ricerca che conduce al nuovo album, atteso per l’autunno 2020 per 800A Records.

“Mare di plastica” Il nuovo singolo di Alex Polidori

foto-alex-polidori-4-ok-1
foto-alex-polidori-4-ok-1

“Mare di plastica”
Il nuovo singolo del
Cantautore, attore e doppiatore di
Spiderman e Nemo
Alex Polidori
Da Venerdì 26 Giugno
Disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme

Da venerdì 26 Giugno sarà disponibile su Spotify e in tutti i principali digital store “Mare di plastica”, il nuovo singolo di Alex Polidori, talentuoso cantautore nonché una delle voci più celebri e rappresentative del doppiaggio italiano.

A soli 25 anni, poliedrico e trasversale, Alex Polidori, è cantautore, attore e noto doppiatore. Attivo nel mondo del cinema e dello spettacolo sin dalla tenera età come bambino prodigio già notato da Mike Buongiorno nella celeberrima trasmissione “Bravo Bravissimo”, Alex nel corso degli anni incarna diversi ruoli nel cinema e nella televisione. Dalla memorabile apparizione al Festival di Sanremo” del 2003 condotto da Pippo Baudo, dove interpretò il surreale Sindaco di Scasazza al fianco di Nino Frassica sino ai ruoli come attore nelle fiction “Il Bello Delle Donne”, “Ricomincio Da Me”, “Padri”, “Giovanni XXII”, “Cuccioli”, “Caldo Criminale”, e la sitcom “Fiore e Tinelli” in onda su Disney Channel, innumerevoli sono le sue interpretazioni in grado di mettere in risalto le sue mille sfaccettature, ritratti di un’anima vibrante, carica di energia e ricca di personalità.

Artista in grado di muoversi con estrema facilità in diverse arti e forme dello showbiz, Alex approda da giovanissimo al magico mondo del doppiaggio che li regala sin da subito grandissime soddisfazioni. E’ sua infatti l’inconfondibile voce per l’Italia del famosissimo pesciolino Nemo adorato da grandi e piccini. Dal 2016 presta la voce al giovanissimo Spider- Man (Tom Holland) in “Captain America: Civil War”, “Spider-Man: Homecoming”, “Avengers: Infinity War”, “Avengers: Endgame” e “Spider-Man: Far From Home”. Dal 2017 è inoltre la voce italiana dell’attore nominato all’oscar Timothèe Chalamet in “Chiamami Col Tuo Nome”, doppiaggio che li ha consentito di vincere il premio come miglior doppiatore al Festival nazionale del Doppiaggio (2019), “Lady Bird” e “Un giorno di pioggia a New York”, film di Woody Allen.

Cantastorie del Dna Alex non riesce a stare distante dalla musica, sua grande passione. Dopo l’ottimo riscontro di brani come “Va tutto bene”, “Non lo faccio apposta”, “Paranoico” sino al recente “Virus Bastardo”, “Mare di plastica” è il nuovo singolo che segna il ritorno in musica in grande stile del giovane cantautore romano, facendosi portavoce di un importantissimo messaggio volto alla sensibilizzazione della delicatissima questione dell’inquinamento ambientale con particolare riferimento alla tematica della plastica nei nostri mari.

“Mare di Plastica – dichiara Alex – è un brano dalla forte valenza sociale al quale sono molto legato. Il progetto nasce in seguito all’interesse scaturito dopo aver visto un servizio in tv in cui si parlava dell’emergenza ambientale. Ho iniziato così a documentarmi, appassionandomi a questo tema, cercando di capire quale potesse essere la forma migliore per dare il mio contributo concreto a questa cara questione. La musica ha un potere formidabile e riesce a veicolare i messaggi meglio di qualunque altro mezzo di comunicazione e forma d’arte. L’idea che con una canzone avrei potuto contribuire, anche in minima parte, a sensibilizzare le persone spingendole a cambiare le proprie abitudini e a rispettare il nostro pianeta, mi ha convinto a finire “Mare di Plastica”, condividendolo con tutto il mio pubblico”.

Dalle sonorità più tipiche del pop e della melodia italiana intesa nella sua accezione più classica, notevoli sono inoltre le influenze cantautorali che contraddistinguono la produzione musicale di Alex, senza dimenticare atmosfere a tratti soul e sfumature intense nel colore del timbro della sua voce che lo rendono un talento dotato di una sensibilità rara, senza eguali nella scena musicale contemporanea.

“Mare di plastica” è un sentito grido di speranza nei confronti del pianeta Terra, un invito e al tempo stesso un appello a essere più responsabili e rispettosi nei confronti dell’ambiente in cui viviamo. Non ci sono scuse per rimandare ad un utilizzo più responsabile che aiuti a togliere le plastiche dai nostri mari, non c’è futuro per le nuove generazioni se continuiamo solo a pensare al presente e a noi stessi. Il brano vuole essere uno slogan che induce a riflettere sulla problematica dello smaltimento delle plastiche, sensibilizzando sull’utilizzo di quest’ultime, soprattutto quelle monouso, materiali altamente inquinanti che stanno invadendo letteralmente i nostri mari.

“Mare di plastica”, scritto dallo stesso Alex insieme a Francesco Sponta e Marco Di Martino, attraverso la sua genuinità e grazie ad un ritornello diretto e vincente che rimane nelle orecchie sin dalle prime note intende dare un sentito e sincero contributo volto alla salvaguardia dei mari, soffocati da una montagna di microplastiche disciolte nelle acque: è necessario agire con urgenza e determinazione, rendendoci tutti parte attiva per il bene dell’umanità, ognuno con le sue forze, per far sì che non sia troppo tardi, considerando i dati già allarmanti relativamente alla quantità di rifiuti che asfissiano i mari e gli oceani.

Canali ufficiali Alex Polidori

Instagram:
https://www.instagram.com/alexpolidori/?hl=it

Facebook:
https://www.facebook.com/alexpolidoriofficial/

Youtube:

https://www.youtube.com/channel/UClOy-PhSwkSPpIyIDTAjdPQ