19.2 C
Milano
martedì, Giugno 25, 2024

Margherita Corrado: chiusura senza alcun preavviso del Progetto Monte Leoni

Con una interrogazione a risposta scritta (Atto Senato n. 4-07341, http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/18/Sindisp/0/1358859/index.html) – le uniche ancora possibili, a Camere sciolte -, ho chiesto al vertice del Ministero della cultura se, senza entrare nel merito dei risultati, “possa spiegare perché sia stato chiuso senza alcun preavviso il ‘Progetto Monte Leoni’, assentito nel 2018 e sviluppato (a costo zero per l’Amministrazione) per oltre 4 anni senza che sia mai stata lamentata dalla Soprintendenza ABAP con sede a Siena”, oggi a guida dell’arch. Gabriele Nannetti, “alcuna criticità, e l’abbia fatto con una nota per nulla trasparente, nella quale si riscontrano scorrettezze di metodo e di merito sia nei confronti del Sindaco di Campagnatico (GR) e delle tre associazioni volontaristiche coinvolte nelle attività di ricognizione topografica, sia di un funzionario che ha svolto il ruolo di referente interno”.

E ancora: “perché un valido quanto promettente progetto di ricerca (a meno che la volontà di demolirlo non nasca proprio dalla sua validità e dai risultati conseguiti), sia stato cassato di punto in bianco accampando a pretesto doglianze non sufficientemente né seriamente identificate ma ritenute sufficienti a liquidare una esperienza non solo condivisibile per il fattivo coinvolgimento delle comunità locali (Comune, associazioni di volontariato, proprietari dei terreni percorsi, ecc.) ma fruttuosa quanto all’incremento delle conoscenze e dunque ai fini della tutela di territori misconosciuti come i circa 100 chilometri quadrati del ‘Progetto Monte Leoni’, dove allo stato attuale la presenza e dunque il controllo da parte degli uffici territoriali del Ministero della cultura è pressoché nullo.”

Margherita Corrado (Senato – Gruppo Cal – Commissioni Cultura e Antimafia)

Altri articoli di attualità su Dietro la Notizia

Articoli

Centri estivi, Insolito Camp, Oratori feriali, Camp sportivi o culturali e Ludobus

cc. Estate ricca di opportunità per i bambini e i ragazzi rhodensi. Sono numerose le iniziative attivate in questo tempo di riposo dalla scuola per...

Nasce un’area giochi inclusivi a Terrazzano

Partiti i lavori per la realizzazione di un’area giochi in via Dalmazia, a Terrazzano. L’intervento rientra nei 700mila euro di finanziamenti approvati dalla Giunta Orlandi,...

Bollate, messa in cura del verde cittadino

Messa in sicurezza del verde cittadino, ecco gli interventi. Prosegue l’attenzione al verde cittadino da parte dell’amministrazione comunale con la costante attività di verifica...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Centri estivi, Insolito Camp, Oratori feriali, Camp sportivi o culturali e Ludobus

cc. Estate ricca di opportunità per i bambini e i ragazzi rhodensi. Sono numerose le iniziative attivate in questo tempo di riposo dalla scuola per...

Nasce un’area giochi inclusivi a Terrazzano

Partiti i lavori per la realizzazione di un’area giochi in via Dalmazia, a Terrazzano. L’intervento rientra nei 700mila euro di finanziamenti approvati dalla Giunta Orlandi,...

Bollate, messa in cura del verde cittadino

Messa in sicurezza del verde cittadino, ecco gli interventi. Prosegue l’attenzione al verde cittadino da parte dell’amministrazione comunale con la costante attività di verifica...

Bollate, progetto Formazione e lavoro, il Comune recluta giovani diplomati

Nuovo progetto Formazione e lavoro, il Comune recluta giovani diplomati. Sviluppato in collaborazione con il liceo e l’istituto tecnico Erasmo da Rotterdam di Bollate. Si tratta...

Community Street Art Day – Stazione Milano Romolo

Passate ora alla Stazione di Milano Romolo e ditemi se non vi sia naturale esclamare: “Così mi piace!”. Già, perché per l’intera giornata di sabato 22...