20.3 C
Milano
martedì, Agosto 16, 2022

Don Giovanni e Notte Rosa. Boom di 2400 presenze per il teatro Abbado di Ferrara

Successo di numeri per Don Giovanni, la nuova produzione del Comunale di Ferrara che ha portato a teatro oltre 1200 persone nel primo week-end di luglio. A questi numeri si sommano le circa 600 presenze per Mozart, le donne, gli amori del 2 luglio – il primo concerto realizzato alla Certosa di sera grazie alla collaborazione tra Comune, Holding Ferrara Servizi e Teatro Comunale – e le altrettante presenze al concerto dell’alba con il quartetto di sassofoni del Conservatorio proposto da Ferrara Musica. Presente sia alla prima del Don Giovanni che alla Notte Rosa è stato il ministro Patrizio Bianchi, che ha lanciato il suo appello: “La musica in tutte le scuole, la musica per tutti”.


L’applauditissimo Don Giovanni di Wolfgang Amadeus Mozart, su libretto di Lorenzo Da Ponte (oltre 5 minuti e mezzo di applausi finali sia l’1 che il 3 luglio) è stato interpretato in modo brillante, vivace e gioioso da un cast di 13 cantanti tutti under 35 scelto da Leone Magiera, direttore musicale della produzione ferrarese e noto scopritore e preparatore vocale di talenti del bel canto tra cui Mirella Freni e Luciano Pavarotti.


Daniel Smith, direttore d’orchestra australiano ed esperto dell’opera mozartiana, ha diretto in modo brillante l’Orchestra Città di Ferrara e il coro, preparato da Francesco Pinamonti. Magiera e Smith hanno lavorato insieme per tre settimane alla preparazione dei cantanti e dei musicisti. L’idea registica di portare la celebre opera mozartiana in un contesto circense – con Don Giovanni nei panni del domatore e Leporello in quelli del clown della compagnia itinerante – è di Adriàn Schvarzstein, e ha visto la collaborazione nella messa in scena di Moni Ovadia, con costumi e scene Lilli Hartmann e luci di Marco Cazzola. Il 7 e l’8 ottobre Don Giovanni volerà in Corea del Sud, dove è in cartellone alla Daegu Opera House. 

I prossimi appuntamenti in programma per la stagione estiva del Comunale sono il 9 e 10 luglio con il divertente e coinvolgente musical Qualcosa di marcio (Something Rotten), che racconta la storia di due fratelli intenti a scrivere una commedia di successo, ma perennemente messi all’ombra da quella rock star rinascimentale che porta il nome di William Shakespeare. La volontà di battere sul tempo il famoso rivale li porterà a mettere in scena un musical, su invito del profeta Nostradamus che predice loro come questo genere sarà il futuro del teatro. Infine, chiude la stagione il 15 luglio Concerto grosso per Luis Bacalov, regia di Carlos Branca e Rosanna Pavarini, un viaggio di parole e musica dal vivo (con l’Orchestra Città di Ferrara e gli Anema) nell’arte e nel genio di Luis Bacalov, compositore delle colonne sonore del grande cinema. Protagonista in scena l’iconica Maria Grazia Cucinotta, indimenticata interprete de Il Postino.

Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

Altri articoli di teatro su Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Mobilità: Diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata...

Festival della Comunicazione: “Speciale Piero Angela”

Disponibile online una rassegna completa con i sette interventi integrali – in video e podcast – che Piero Angela ha tenuto al Festival della...

Sky Sport – tennis: “Masters 1000” – torneo di Cincinnati

Da ieri, domenica 14, a domenica 21 agosto grande tennis in diretta su Sky e in streaming su NOW con il torneo maschile di...

Anagrafe di Milano. Sofia e Leonardo sono i nomi più scelti

Secondo i dati forniti dal Sistema Statistico Integrato del Comune di Milano, i genitori milanesi scelgono di restare fedeli ai nomi più tradizionali per...

Il 16 agosto a Venezia si celebra San Rocco, una tradizione antica

Rappresentata da alcuni tra i più celebri artisti veneziani del calibro di Canaletto e Gabriel Bella, su tele che oggi sono conservate nei più...