3.3 C
Milano
domenica, Gennaio 29, 2023

Visitare l’Emilia-Romagna per scoprire e degustare i prodotti tipici

L’Emilia-Romagna è sicuramente una delle regioni più belle e interessanti da visitare sia per la bellezza e la storia delle tante città che la compongono che per i paesaggi, gli appennini e il mare. La maggior parte delle città non sono di grandi dimensioni (Bologna che è il capoluogo è quella con il maggior numero di abitanti) ma al tempo stesso sono molto caratteristiche e appaganti dal punto di vista visivo: fra queste le più belle sono sicuramente Parma, Modena, Bologna, Ravenna e Rimini ma non bisogna dimenticare altre città come Reggio Emilia, Piacenza e Ferrara.

Oltre ad essere delle città molto interessanti dal punto di vista dell’arte, dei monumenti e della storia, uno dei lati che i turisti e i visitatori apprezzano molto è sicuramente quello del cibo in quanto in molte delle città dell’Emilia-Romagna vengono prodotti da centinaia di anni prodotti alimentari che rappresentano delle eccellenze non solo sul territorio italiano ma anche in tutto il mondo.

Partendo da Parma, che sicuramente è la città con i prodotti a livello food più conosciuti e apprezzati in tutto il mondo fra quelle dell’Emilia-Romagna, troviamo prodotti di estrema eccellenza e apprezzati in tutto il mondo quali ad esempio il prosciutto crudo di Parma, Valtermina.com è il sito del relativo salumificio che lo produce, e il Parmigiano Reggiano. Oltre a questi 2 prodotti a Parma e nella sua provincia vengono anche prodotti il culatello di Zibello (altro prodotto considerato una delle eccellenze a livello mondiale) e il salame.

Nel campo dei salumi anche la città di Piacenza vanta alcuni prodotti piuttosto conosciuti quali ad esempio la coppa e la pancetta piacentina che sono piuttosto apprezzati. Spostandosi di circa 30 km da Parma si arriva a Reggio Emilia, meno famosa rispetto a Parma per quanto riguarda i prodotti alimentari, ma dove comunque c’è una produzione di parmigiano reggiano e aceto balsamico.

Altra città che produce l’aceto balsamico è Modena, che sicuramente è più famosa rispetto a Reggio Emilia per quanto riguarda questo prodotto. Modena è inoltre famosa per altri prodotti tipici alimentari quali il cotechino, lo zampone (entrambi vantano la denominazione IGP) e per quanto riguarda la frutta per le famose ciliegie di Vignola. Per quanto riguarda i salumi a Modena viene fatto il prosciutto di Modena che qualitativamente è molto meno conosciuto e di minore qualità rispetto a quello di Parma. Modena è anche famosa per gli amaretti che vengono prodotti nel territorio modenese.

Arrivando nel capoluogo Emiliano, Bologna, uno dei prodotti più famosi che vengono prodotti è sicuramente un salume: la mortadella. Bologna è inoltre famosa, più che per prodotti tipici che vengono prodotti nel territorio, per alcuni piatti quali i tortellini, le lasagne alla bolognese e le tagliatelle.

Quando ci si sposta invece in Romagna, soprattutto a Rimini e Riccione, il primo prodotto alimentare che viene associato è sicuramente la piadina che è un alimento simbolo di questi posti. Sia Rimini che Riccione sono anche famose per alcuni formaggi quali ad esempio il Formaggio di Fossa per la prima e lo squacquerone nel caso della seconda.

Quelli elencati sono fra i prodotti più famosi e apprezzati sia a livello nazionale che anche, alcuni di questi, in tutto il mondo. Chiaramente ogni città ha poi i suoi prodotti e piatti tipici che rendono ognuna di esse speciale e da visitare, per poter abbinare così un viaggio d’interesse e di piacere a dei pranzi o delle cene che sicuramente lasceranno turisti e visitatori soddisfatti e con la voglia di ritornare a visitare questa splendida regione.

Altri articoli di turismo su Dietro la Notizia

 

 

Articoli

Flavio Briatore questa sera a “Zona Bianca”

Oggi, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Zona Bianca”, il talk d’approfondimento condotto da Giuseppe Brindisi. Con l’imprenditore Flavio Briatore, spazio a un approfondimento sulla progressiva eliminazione del reddito di...

“Parigi: un amore travolgente”. Diario introspettivo di un giovane scrittore

Un inno all’amore, ma anche alla musica, alla filosofia e all’arte in generale, è il libro del giovane Stefano Chiesa, dal titolo “Parigi: un...

“With me”: il singolo di Sergio Melone al suo debutto

É  uscito venerdì 27 gennaio 2023 il singolo di debutto di Sergio Melone, dal titolo "With me". Il brano mette a nudo il cantautore (già noto per...
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Flavio Briatore questa sera a “Zona Bianca”

Oggi, in prima serata su Retequattro, nuovo appuntamento con “Zona Bianca”, il talk d’approfondimento condotto da Giuseppe Brindisi. Con l’imprenditore Flavio Briatore, spazio a un approfondimento sulla progressiva eliminazione del reddito di...

“Parigi: un amore travolgente”. Diario introspettivo di un giovane scrittore

Un inno all’amore, ma anche alla musica, alla filosofia e all’arte in generale, è il libro del giovane Stefano Chiesa, dal titolo “Parigi: un...

“With me”: il singolo di Sergio Melone al suo debutto

É  uscito venerdì 27 gennaio 2023 il singolo di debutto di Sergio Melone, dal titolo "With me". Il brano mette a nudo il cantautore (già noto per...

Confartigianato e Miss Italia insieme per promuovere la bellezza dei talenti made in Italy

Il Presidente di Confartigianato, Marco Granelli, e la Patron di Miss Italia, Patrizia Mirigliani, hanno avviato oggi una collaborazione finalizzata ad esaltare valori e...

Discovery+: la nuova puntata di “Avamposti – Nucleo Operativo”

Dopo il successo delle precedenti stagioni torna Avamposti, la docuserie firmata da Claudio Camarca che racconta la quotidianità delle Stazioni dell'Arma dei Carabinieri. Nella nuova stagione “Avamposti –...