30.1 C
Milano
sabato, Giugno 25, 2022

“Qui a tué mon père” – “Chi ha ucciso mio padre”, scritto e interpretato da Édouard Louis

LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, torna l’8 giugno al Teatro Franco
Parenti di Milano con lo spettacolo “QUI A TUÉ MON PÈRE” – “CHI HA UCCISO MIO PADRE”,
scritto e interpretato da ÉDOUARD LOUIS e diretto da THOMAS OSTERMEIER.
Inizio ore 19.15, prenotazioni attive

Dall’adattamento teatrale di “Storia della violenza”, Thomas Ostermeier ha portato avanti
un dialogo fruttuoso con Édouard Louis che qui interpreta se stesso in un monologo
avvincente.

Édouard Louis si è affermato come una voce essenziale nella letteratura
contemporanea che è direttamente immersa nella realtà (in uscita il 7 giugno per La nave
di Teseo il libro conversazione con Ken Loach “Dialogo sull’arte e la politica”).

In quanto autentico “disertore di classe”, scrittore e artista politicamente impegnato, decifra i meccanismi di dominio e violenza sociale e usa la propria esperienza familiare per descrivere come reinventarsi.

Dopo “Storia della Violenza”, rappresentato l’anno scorso al Théâtre de la Ville, Ostermeier spinge oltre il suo dialogo con lo scrittore mettendolo in scena, facendogli interpretare se stesso. Con “Chi ha ucciso mio padre”, un ritratto indignato che mescola indissolubilmente rabbia e tenerezza, Édouard Louis esplora le contraddizioni private di un uomo distrutto.

L’impatto sconvolgente del testo è intensificato ascoltandolo pronunciato dal suo autore e vedendolo ballare e condividere i suoi ricordi d’infanzia. Coprodotto da Théâtre de la Ville – Parigi e Schaubühne – Berlino e presentato in anteprima al Théâtre de la Ville – Les Abbesses nel settembre 2020, “Chi ha ucciso mio padre” è un potente esempio della fruttuosa collaborazione tra questi due teatri, scrive Maia Bouteillet.

Scritto e interpretato da Édouard Louis. Diretto da Thomas Ostermeier. Video design
Sébastien Dupouey, Marie Sanchez. Musica Sylvain Jacques. Drammaturgia Florian
Borchmeyer, Élisa Leroy. Luci Erich Schneider.

Costumi Caroline Tavernier. Scene Nina Wetzel. Coproduzione Schaubühne Berlino e Théâtre de la Ville Parigi.

I saluti istituzionali sono affidati a Stefano Bruno Galli (Assessore Autonomia e Cultura
Regione Lombardia) e Andrée Ruth Shammah (Teatro Franco Parenti). Prologo letterario di
Andrée Ruth Shammah.

L’appuntamento è in collaborazione con Regione Lombardia, Co-Produzione a Milano di
Teatro Franco Parenti

Altri articoli di teatro su Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Issogne al Castello: ritorna “Chateau Livres”, ai primi di luglio

Si ripresenta ad Issogne il festival del libro “Chateau Livres” organizzato dalla Biblioteca comunale e dal Comune di Issogne in collaborazione con la Edizioni...

Ferrara: ultimi giorni per poter visitare De Pisis “Il silenzio delle cose”

Ultimo fine settimana per poter visitare De Pisis. Il silenzio delle cose. Fino a domenica 26 giugno la mostra, allestita nella Sala dei Comuni...

“Un altro giorno d’amore”, la colonna sonora dell’omonimo film

Esce oggi25 giugno 2022 per Lost Generation Records (e in distribuzione Believe) "Un altro giorno d'amore - official extended soundtrack", la colonna sonora ufficiale...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Issogne al Castello: ritorna “Chateau Livres”, ai primi di luglio

Si ripresenta ad Issogne il festival del libro “Chateau Livres” organizzato dalla Biblioteca comunale e dal Comune di Issogne in collaborazione con la Edizioni...

Ferrara: ultimi giorni per poter visitare De Pisis “Il silenzio delle cose”

Ultimo fine settimana per poter visitare De Pisis. Il silenzio delle cose. Fino a domenica 26 giugno la mostra, allestita nella Sala dei Comuni...

“Un altro giorno d’amore”, la colonna sonora dell’omonimo film

Esce oggi25 giugno 2022 per Lost Generation Records (e in distribuzione Believe) "Un altro giorno d'amore - official extended soundtrack", la colonna sonora ufficiale...

“Patient Number 9”, il nuovo album di Ozzy Osbourne

Uscirà il 9 settembre ed è già disponibile in pre-order “PATIENT NUMBER 9” (Epic Records/Sony Music) (https://ozzyosbourne.lnk.to/PatientNumber9_), il nuovo album del candidato alla Rock...

Pearl Jam, all’Autodromo di Imola nella loro unica data in Italia

Un grande, attesissimo, ritorno quello dei Pearl Jam in Italia che si esibiranno il 25 giugno all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola...