19.3 C
Milano
sabato, Giugno 25, 2022

SEO Specialist: una figura sempre più importante con la Digital Economy

La digital economy è uno degli ambiti più importanti nell’economia contemporanea e interessa la totalità dei processi produttivi e organizzativi. Alla base ci sono le innovazioni della tecnologia digitale, in costante (e veloce evoluzione).

L’economia digitale, come è anche conosciuta in Italia, è presente in tutto il mondo e ha enfatizzato in maniera esponenziale i meccanismi della globalizzazione, grazie all’interconnessione costante che questa garantisce.

A esserne interessate sono diverse strutture, hardware e software, nonché, naturalmente, le persone. L’economia digitale ha portato, inevitabilmente, un ammodernamento dal punto di vista tecnologico con la conseguente nascita di nuove professioni, come quella su cui ci concentriamo in questo articolo: il SEO Specialist o Consulente SEO.

Si tratta di una figura sempre più importante per assicurare il successo dell’azienda, ancora di più in una città come Milano, vero fulcro dell’economia italiana. Avere a disposizione la competenza di un consulente SEO Milano, per le aziende, rappresenta ormai un requisito fondamentale. Perché? Il motivo è semplice.

Se nella comunicazione web, che nell’economia digitale rappresenta un elemento cruciale per la crescita delle aziende, i contenuti sono importanti, altrettanto lo è il fatto che siano reperibili sui motori di ricerca e in particolare su Google.

Il consulente SEO si interessa proprio di questo ed è una sorta di “deus ex machina” capace di fare la differenza. Per le imprese si tratta di qualcosa che incide in maniera significativa sul fatturato e sulle risorse diventa possibile dedicare allo sviluppo del “core business”.

Consulente SEO: le caratteristiche

Il consulente SEO è una figura professionale abbastanza nuova, legata all’affermazione della digital economy. Solitamente si tende a pensare che l’oggetto del suo lavoro sia quello di ottimizzare i testi presenti sul web utilizzando alcune parole chiave, attraverso una keyword research, in modo da assicurare al contenuto una maggiore visibilità, così da generare traffico sullo specifico sito web.

Certo, il consulente SEO è anche questo, ma sarebbe riduttivo pensare che si occupi solo dello studio e dell’implementazione delle keyword all’interno di un sito web. Il motivo è che nella comunicazione digitale, nata e sviluppatasi parallelamente con l’economia digitale, la multidisciplinarietà è imprescindibile, e questo vale anche per chi si occupa di motori di ricerca. Significa, in parole povere, che un consulente SEO è certamente un tecnico e un professionista esperto di motori di ricerca, ma anche una figura dotata di competenze trasversali, senza le quali non potrebbe svolgere la sua professione.

Una figura estremamente complessa, quindi, che presenta una percorso professionale articolato, sia tecnico e teorico, sia pratico.

Le caratteristiche basilari che è necessario abbia professionista SEO sono, oltre a un percorso di studi ad hoc, la conoscenza degli ultimi aggiornamenti in materia di motori di ricerca, che sono costanti, ma anche la pratica, la creatività e le cosiddette “t-shaped skills” (ovvero le competenze trasversali che esulano dal proprio campo specifico). Per non parlare della capacità di lavorare in squadra con colleghi, partner e clienti che spesso si trovano fuori dai confini di residenza.

Una professione affascinante, quindi, e quanto mai richiesta, che però richiede un’attitudine e una preparazione particolari.

Di cosa si occupa un consulente SEO

L’oggetto primario del lavoro del consulente SEO è l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Un approccio che è in primis di tipo strategico, dal momento che la prima cosa da fare è, in questa professione, definire la strategia da seguire in modo da posizionare un sito, il quale a sua volta può essere di diversi tipi.

Motivo per cui, un professionista SEO esperto si trova a dover conoscere ( e padroneggiare), le molteplici categorie in cui può rientrare un sito web, avendo ognuna caratteristiche, specificità, meccanismi particolari, di cui i motori di ricerca, Google e non solo, tengono di conto.

Una volta individuato se si tratta di un blog, di un sito portfolio o di un e-commerce, giusto per fare degli esempi, il SEO stabilisce la strategia per il posizionamento del cliente in relazione ai suoi obiettivi.

La SEO è da considerare, pertanto, un vero e proprio ramo del marketing, e può essere fatta on-page e off-page, ovvero agendo sui meccanismi che si trovano internamente al sito e fuori di esso (sempre nei confini del mondo online). Le tecniche SEO sono specifiche a seconda che si agisca su uno dei due fronti, i quali, in realtà, contribuiscono insieme al miglioramento del posizionamento di un sito web. Un buon consulente SEO è un professionista in grado di trovare le soluzioni più adatte di volta in volta, utilizzando l’una o l’altra tecnica a seconda della sua efficacia nel contesto in cui si trova ad operare.

Il fine ultimo, ed è un discorso valido per tutte le strategie, è quello di migliorare il posizionamento sui motori di ricerca.

I vantaggi di una consulenza SEO

Il consulente SEO permette all’azienda di avere la maggiore visibilità possibile online. Immaginatevi un negozio ecommerce: se non lo vede nessuno come fanno le persone a sapere che esiste e che cosa offre? Questo, in sostanza, ciò che permette di avere una consulenza SEO, quando realizzata ad arte.

I vantaggi che un buon consulente SEO consente di ottenere, in sintesi, sono:

  • Aumento del traffico organico;
  • Miglioramento del posizionamento organico su Google, per keyword pertinenti ai prodotti o servizi offerti;
  • Posizionamento all’interno delle ricerche geolocalizzate;
  • Miglioramento delle performance online.

Un consulente SEO è una figura che agisce, come abbiamo accennato, in relazione agli obiettivi di crescita e fatturato della singola realtà. La logica è necessario che sia non solo di breve, ma soprattutto di medio-lungo periodo.

Conclusione

La scelta del consulente SEO è essenziale per le aziende, dal momento che si tratta di una figura che ha una responsabilità importante. La valutazione del professionista va fatta accertandosi delle effettive competenze e della sua reputazione. Fondamentale poter vedere le altre aziende con cui ha collaborato e con quali risultati. Se c’è una professione in cui a parlare più di mille parole sono i fatti, è proprio quella del consulente SEO. Un elemento che si può vedere semplicemente facendo una ricerca su Google.

Altri articoli di tecnologia su Dietro la Notizia

1 Condivisioni

Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Resta Connesso

1,478FansLike
396FollowersFollow
141FollowersFollow
- Advertisement -

Ultimi Articoli

Imagine Dragons: esce il nuovo singolo (e videoclip) “Sharks”

La band multiplatino e trionfatrice ai GRAMMY®, Imagine Dragons, sta per pubblicare il suo progetto più esteso e audace: il nuovo doppio album Mercury...

Recensione spettacolo “R.A.M.” al teatro Franco Parenti

Ram é l'acronimo di Random Access Memory, ovvero memoria ad accesso casuale. Ed é questo che caratterizza la protagonista Cruz, interpretata da una coinvolgente Marina...

Recensione spettacolo “Alda, diario di una diversa”

Alda Merini é la protagonista raccontata in scena da una straziante, convincente e grande Milvia Marigliano. Il lavoro sembra ridare vita alla difficile esistenza della...

Giuliana De Sio in “FAVOLOSA Favole del Basile… e tant’altro!”

Con Giuliana De Sio e con Cinzia Gangarella, pianoforte Marco Zurzolo, sax Sasà Flauto, chitarra. Cabiria produzioni Da Nord a Sud, fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti, talvolta persino cattive. Ispirandosi ai racconti di Giambattista...

Mafalda Minnozzi, inizia venerdì 24 giugno da Assisi il tour estivo

Parte da Assisi venerdì 24 giugno il tour estivo di Mafalda Minnozzi, sarà in concerto al Piccolo Teatro degli Instabili per il Two x Two Festival, dedicato al duo,...