Lombardia – Educazione ambientale

assessore C.M.Terzi
assessore C.M.Terzi

“Quanto presentiamo oggi rappresenta un nuovo concetto di comunicare l’educazione ambientale, tema molto caro a Regione Lombardia e in particolare all’assessorato che guido”.
Cosi’ l’assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Claudia Terzi, intervenendo alla presentazione oggi a Palazzo Lombardia, di ‘AmbientiAmoci’, progetto editoriale multimediale realizzato da ARPA Lombardia e Fondazione Lombardia per l’Ambiente, in collaborazione con Regione Lombardia e Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia.

IL PROGETTO – Sviluppata con il supporto creativo dello Studio Bozzetto & Co, “AmbientiAMOci” e’ un progetto educativo dedicato agli alunni delle classi III, IV e V della scuola primaria, che presenta in modo accattivante nozioni scientifiche su tematiche ambientali, attraverso immagini e testi da sfogliare, ascoltare, guardare e riguardare, grazie alle APP dedicate e alle piu’
attuali forme interattive di comunicazione, come la realta’
aumentata che permette di attivare animazioni 3D ricche di dettagli e spiegazioni, semplicemente inquadrando – con un telefonino, un tablet, un iPad –  i tag specifici presenti sul libretto, vero e proprio strumento attivatore dei contenuti multimediali.

La prima collana, disponibile sia in cartaceo che come app gratuita, scaricabile da tutti, e’ incentrata su quattro
argomenti: alimentazione, aria, acqua e rifiuti.
I due protagonisti Flo e Max, guideranno i ragazzi in un mondo colorato fatto di informazioni, curiosita’, giochi e animazioni.

PROPOSTA INNOVATIVA – “Una proposta educativa innovativa, dedicata in particolare ai ragazzi della scuola primaria – aggiunge Terzi – che presenta in modo originale e diretto nozioni scientifiche sui temi importanti come quello dell’alimentazione, grande lascito di Expo 2015, aria, acqua e rifiuti attraverso immagini, testi, filmati e giochi interattivi, sviluppati grazie alle piu’ attuali forme di comunicazione”.

PREZIOSE SINERGIE – “Un lavoro nuovo e interessante a cui hanno collaborato in sinergia Regione Lombardia, ARPA, FLA Fondazione Lombardia per l’Ambiente e l’Ufficio Scolastico regionale – chiosa la titolare lombarda all’Ambiente
– mirato a promuovere e diffondere l’educazione ambientale nella nostra regione e creare nei piu’ giovani una nuova sensibilita’, indispensabile tanto per la tutela dell’ambiente, quanto per la salute e la qualita’ delle nostre vite.