Barriere architettoniche

Luoghi Senza Barriere

“A Milano ci sono circa 3113 fermate Atm degli autobus e dei tram, oltre la metà delle fermate tramviarie e filoviarie sono adeguate per le persone con disabilità ma molto resta da fare . Da quando mi sono insediata, preso atto della situazione, abbiamo immediatamente preparato progetti e investimenti per affrontare il tema della mobilità: dal 2013 abbiamo realizzato 15 nuove fermate e 894 scivoli, tra il 2015 e il 2016 contiamo di realizzare altre 32 fermate per un investimento di 3 milioni”, lo dichiara l’assessore ai Lavori pubblici e Arredo urbano Carmela Rozza.

“La situazione era difficile anche per quanto riguarda le scale mobili e agli ascensori della metropolitane. Questa Amministrazione – prosegue l’assessore – ha stanziato 9.300.000 euro nel 2013 solo per le scale mobili e gli ascensori nella metropolitane, 3 milioni nel 2014 per l’adeguamento degli ascensori delle metropolitane. Resta, purtroppo, molto da fare, ci dispiace per i cittadini che non vedono pienamente attuato il loro diritto alla mobilità”.

“Per riuscire a garantire la piena accessibilità ci vorrà qualche anno – conclude Rozza. Abbiamo realizzato un piano d’intervento che sarà reso pubblico e confrontato con le associazioni dei disabili”.