Festival della Comunicazione

Festival della comunicazione

Da venerdì 12 a domenica 14 settembre 2014 il borgo marinaro di Camogli, in Liguria, ospiterà la I edizione del Festival della Comunicazione (www.festivalcomunicazione.it), manifestazione ideata e diretta da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, promossa da Comune di Camogli, Regione Liguria, Encyclomedia Publishers; in collaborazione con Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, Ente Parco di Portofino, Area marina protetta.  

 

Il festival si propone come appuntamento annuale di riflessione e confronto su un tema oggi di estrema attualità: la comunicazione, che sarà oggetto di approfondimento in tutti i suoi aspetti culturali, mediatici e tecnologici. La tre giorni di conferenze, workshop, spettacoli, escursioni e mostre si apre con la lezione inaugurale di Umberto Eco “Comunicazione: soft e hard”. A seguire giornalisti, blogger, social media editor, scrittori, editori, semiologi, economisti, filosofi ed esperti risponderanno a interrogativi sui cambiamenti dei modi di inoltrare messaggi e di interagire con gli altri, sull’evoluzione dei media e sulle possibilità che la tecnologia offre.

 

Tra gli ospiti di questa prima edizione: gli scrittori Corrado Augias, Roberto Cotroneo, Andrea De Carlo, Paolo Giordano e Piero Ottone; Mario Andreose, direttore letterario di RCS Libri, il poeta e artista visivo Nanni Balestrini; l’astrofisico Amedeo Balbi; lo storico Alessandro Barbero; l’enigmista Stefano Bartezzaghi; i critici cinematografici Irene Bignardi e Giorgio Gosetti; i giornalisti Mario Calabresi, Furio Colombo, Luca De Biase, Gad Lerner, Anna Masera, Federico Rampini, Carlo Rognoni, Massimo Russo e Beppe Severgnini; lo storico dell’arte Salvatore Settis; Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino; per l’Istituto Italiano di Tecnologia il presidente Gabriele Galateri di Genola e il direttore scientifico Roberto Cingolani; l’ex magistrato Gherardo Colombo; il sociologo Nando Dalla Chiesa; per la Rai il direttore generale Luigi Gubitosi e l’Ad di RaiCom Luigi De Siervo; i semiologi Paolo Fabbri e Valentina Pisanty; Oscar Farinetti, fondatore di Eataly; i filosofi Riccardo Fedriga e Maurizio Ferraris; Guido Gnone, coordinatore scientifico dell’Acquario di Genova; lo storico dell’alimentazione Massimo Montanari; gli economisti Salvatore Bragantini, Alessandro Penati, Lucrezia Reichlin e Severino Salvemini; lo psicoanalista Massimo Recalcati; l’esperto di diritto dell’informazione Vincenzo Roppo; l’esperta di comunicazione e creatività Annamaria Testa e di televisione Carlo Freccero. E ancora, interverranno sui temi di informazione digitale Salvatore Aranzulla, Carola Frediani, i blogger Matteo Bordone e Silvio Gulizia; il trio della Twitteratura Paolo Costa, Edoardo Montenegro e Pierluigi Vaccaneo; Margherita Marcheselli e Rossana Di Fazio di Enciclopediadelledonne.it. Dal mondo delle aziende: per la multiutility Iren Francesco Profumo; Valerio Saffirio, fondatore di Rokivo Inc. e il deputy managing director di Condé Nast Fedele Usai.

 

Tutte le iniziative sono gratuite e aperte al pubblico fino ad esaurimento posti.

Informazioni: www.festivalcomunicazione.it

Cartella stampa e materiale iconografico sono disponibili al link: http://bit.ly/1nBwxoI