Area Ex-Cifa: riprendono i lavori

Lavori

Dopo la pausa estiva e alcune problematiche tecniche risolte  riparte il completamento delle opere nel nuovo quartiere di via Rimembranze

Ripartono  i lavori delle opere di urbanizzazione del nuovo comparto di edilizia residenziale dell’area “ex-CIFA” che erano stati sospesi durante la pausa estiva. I lavori  riguardano i parcheggi, compresa la rotonda in via Rimembranze, i marciapiedi e gli accessi alle nuove abitazioni, alla Scuola e alla palestra di via Cornicione. Ma quello che più interessa, in questo periodo di ripresa dell’attività scolastica, è la prossima sistemazione degli accessi al complesso scolastico “Montessori” di via Cornicione.

“Abbiamo voluto intervenire decisamente sul progetto iniziale delle urbanizzazioni – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Daniela Maldini – per migliorare sostanzialmente l’accessibilità alla scuola di via Cornicione, ripensandola completamente e rendendola decisamente più conforme alle necessità degli alunni e dei loro genitori. Abbiamo deciso di investire oltre 50.000 euro per rivedere il sistema di accessi, modificandoli rispetto a quanto inizialmente previsto, a tutto vantaggio degli studenti”.

Già oggi gli accessi alla scuola sono stati messi in sicurezza e quindi alla ripresa dell’attività didattica gli alunni non dovranno attraversare aree di cantiere e potranno, senza impedimenti, raggiungere la scuola di via Cornicione. I lavori per la definitiva sistemazione dello spazio esterno, in adiacenza alla scuola, prevedono la sostituzione della vecchia pensilina da anni oggetto di contestazione perché fatiscente e mai manutenuta  oltre alla creazione di un nuovo percorso più diretto e sicuro.

La ripresa dei lavori da parte delle imprese incaricate dalle cooperative edificatrici consentirà l’ultimazione delle opere entro un paio di mesi.